Rambo 3, Stasera in tv su Rete 4 il terzo film della saga con Sylvester Stallone. Video trailer

- La Redazione

Stasera in tv su Rete 4 troviamo il film Rambo3. Vediamo la trama della pellicola diretta da Peter MacDonald e interpretata da Sylvester Stallone e Richard Crenna

Foto-Mediaset
Mediaset

Stasera in tv su Rete 4 troviamo il film Rambo3, pellicola d’azione del 1988 diretta da Peter MacDonald e interpretata da Sylvester Stallone e Richard Crenna. Si tratta del terso capitolo della saga dedicata a John Rambo, che Rete 4 sta poponendo il martedì sera.

Rete 4 manda in onda stasera il film Rambo III. Girato nel 1989 è ovviamente il terzo capitolo della omonima saga. Il film è stato diretto dal regista Peter MacDonald mentre la sceneggiatura porta la firma di Sylvester Stallome. Nel cast figurano, oltre a Stallone, Richard Crenna, Mrc de Jonge, Doudi Shoua e Kurtwood Smith. Ecco la trama. John Rambo (Sylvester Stallone) dopo aver tratto in salvo i prigionieri americani allinterno di un campo militare nel bel mezzo del Vietnam, ha deciso di dedicarsi ad una vita di maggiore tranquillità. Per trovare una certa pace interiore ed eliminare i tremendi ricordi che rendono il suo animo molto scosso, Rambo è andato a vivere in un convento buddista, allinterno del quale sembra trovarsi molto bene. Rambo passa le proprie giornate nella meditazione ed ogni tanto si dedica a dei combattimenti per racimolare del denaro che poi offre ai monaci del proprio convento affinché possano portare avanti la struttura. Insomma, Rambo sta attraversando un periodo particolarmente felice della propria vita per un equilibrio che lui non avrebbe mai immaginato di poter trovare. Un giorno vede arrivare il proprio amico ed ex superiore ai tempi dellesercito, il colonnello Trautman (Richard Crenna) che immediatamente fa capire come la sua non sia una visita di cortesia. Il colonnello, infatti, mette a conoscenza Rambo di come sia venuto per chiedere ancora una volta il suo aiuto. LUnione Sovietica ha mandato delle forze armate allinterno dei confini dellAfghanistan per mettere sotto il proprio controllo il Paese e questo gli Stati Uniti proprio non lo possono permettere. Rambo dovrebbe far parte di una missione per lappunto dovrebbe ricacciare linvasione sovietica entro i propri confini. Nonostante la grande amicizia che lega Rambo al colonnello Trautman, lex berretto verde fa presente come lui non abbia nessuna intenzione di ricominciare daccapo ed in particolare non voglia mai più avere a che fare con atti di guerriglia. Il no di Rambo arreca grande delusione a Trautman che tuttavia capisce questa decisione. Qualche settimana più tardi Rambo viene a sapere che lamico colonnello è partito lo stesso con alcuni uomini per bloccare lavanzata dei sovietici e che la missione si è dimostrata un vero e proprio disastro tantè che lo stesso Trautman è stato catturato e fatto prigioniero.

A questo punto Rambo decide di mettere da parte tutta la rabbia accumulata nel corso degli anni e tutti i propositi di una vita tranquilla senza atti di guerra e parte alla volta dellAfghanistan per scoprire dove sia stato portato il proprio amico. Non appena arrivato nel territorio afghano, Rambo cerca un contatto che trova in Mousa (Sasson Gabai), un uomo della zona che gli parla delle difficoltà cui stanno andando incontro dopo larrivo delle forze militari sovietiche. Rambo si ritrova a vivere per alcuni giorni in un campo afghano dove i vari guerriglieri sono ormai consci del fatto di non potersi opporre allo strapotere delle forze armate militari inviate da Mosca. Rambo cerca qualcuno che possa appoggiarlo nella missione promettendo loro in cambio un aiuto per ricacciare il popolo invasore, ma nessuno osa andare incontro ad una sicura morte. Rambo non si perde danimo e da solo riesce ad entrare nel campo militare sovietico e facendo leva sulle sue grande qualità riesce a raggiungere il luogo nel quale il colonnello Trautaman è ancora recluso. Rambo lo libera ed incomincia ad ingaggiare uno scontro a fuoco con tantissimi soldati, distruggendo diverse postazioni nemiche. Tuttavia essendo molto più numerosi di loro, Trautman e Rambo si ritrovano letteralmente accerchiati dal nemico e proprio quando sembra che siano spacciati ecco che arrivano in loro soccorso i guerriglieri afghani che consentono di arrivare ad una incredibile vittoria ed alla liberazione dello stesso Paese Asiatico dalla prepotenza dellinvasore sovietico.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori