GUARDIANI DELLA GALASSIA/ Esce al cinema il film di James Gunn ispirato al fumetto Marvel

- La Redazione

E arrivato nei cinema italiani il film Guardiani della galassia di James Gunn, trasposizione del fumetto creato nel 1969 da Arnold Drake e Gene Colan. Vediamo la trama.

guardiani_galassia_r439
Guardiani della galassia
Pubblicità

E arrivato nei cinema italiani il film “Guardiani della galassia” di James Gunn, trasposizione del fumetto creato nel 1969 da Arnold Drake e Gene Colan, poi rinnovato nel 2008 da Dan Abnett e Andy Lanning. Tra gli interpreti Chris Pratt, Zoe Saldana, Dave Bautista, Vin Diesel e Bradley Cooper. Il film, prodotto dai Marvel Studios e distribuito dalla Walt Disney, ha finora incassato nel mondo circa 700 milioni di dollari. Ma vediamo la trama. Il protagonista è Petr Quill, un eroe/antieroe, che è stato rapito sulla Terra dai pirati spaziali, i Ravangers, da bambino, nel 1988, dopo la morte della madre, e che viene educato a compiere furti. Così Petr ruba su commissione lOrb: si tratta di una preziosa e misteriosa sfera dai poteri inimmaginabili. Da qui si trova nei guai: viene infatti inseguito dalle truppe del Kree Ronan, che vorrebbe utilizzare la sfera per distruggere limpero Nova. Per fuggire Quill è costretto a unirsi a quattro compagni davventura: Gamora, Drax, Racket e Groot, tutti personaggi improbabili. Insieme si troveranno a dover compiere una battaglia per salvare la galassia. Guardiani della galassia ”parla di un gruppo di spostati che trova qualcosa di buono dentro di sé, qualcosa che pensava non esistesse affatto e in fondo sia io che Chris, Zoe e Dave Bautista siamo un po’ così, siamo tutti fondamentalmente degli emarginati che hanno unito i loro cuori per fare il meglio che potessero – ha spiegato durante le interviste il regista -. Chris solo due anni fa era un ragazzone paffuto. Zoe e’ una persona con un gran cuore che ha dovuto combattere molto nella sua carriera, Dave e’ un lottatore che nessuno prendeva sul serio, insieme abbiamo creato una squadra”. Gunn confida nel successo del film, sperando che ”piaccia non solo ai bambini ma anche agli adulti: andare al cinema, vivere la magia, la speranza, una sensazione di famiglia, l’idea che si puo’ ancora fare la cosa giusta… e una grande avventura”. Per il film è già in programma il sequel, che uscirà il 28 luglio del 2017. (Serena Marotta)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori