Temptation Island / News, Vittoria Magagnini beata tra i peluche (9 Ottobre 2014)

- La Redazione

Temptation Island è terminato ormai da qualche mese ma i suoi protagonisti fanno ancora parlare di loro, nel bene e nel male. Uno di questi è Manfredi Ferlicchia. News del 9 Ottobre

Manfredi-Giorgia-uomini-donne
Manfredi e Giorgia, Uomini e Donne

Per Vittoria Magagnini, fidanzata di Andrea Pietroni, è già tempo di Natale (per la cronaca mancano 77 giorni alla nascita di Nostro Signore) ed ecco la bella concorrente d Temptation Island restare sorpresa da un albero addobbato con peluche al posto delle solite sfere.

stato il programma trash estivo di Maria De Filippi e della sua redazione. A distanza di mesi, però, i suoi protagonisti riescono ancora a far parlare di loro. Tra questi c’è l’ex corteggiatore e fidanzato di Giorgia Lucini, Manfredi Ferlicchia. Il bel siciliano dagli occhi azzurri è tornato su Facebook dopo giorni di silenzio per parlare del padre che, dopo una lunga battaglia contro il tumore che lo ha colpito lo scorso anno, lo ha lasciato. Quello condiviso da Manfredi è un lungo ricordo, un lungo sfogo in cui parla anche di Giorgia Lucini, dal padre considerata come una figlia adottiva, di cui vi mostriamo un estratto: “Mentre scrivo ti penso e penso a tutti i nostri momenti belli e brutti e piango,adesso ho anche imparato a piangere hai visto,potrei stare qui a scrivere allinfinito,ma voglio avere solo bei ricordi di te,in chiesa cerano tutti,proprio tutti,avresti dovuto vedere quanta gente,erano tutti li per te a salutarti per lultima volta. Sono stati e sono i momenti più brutti e atroci della mia vita e lo saranno per sempre,ma sono sicuro che da lassù potrai vedermi magari anche seguirmi,sostenermi e proteggermi come hai sempre fatto,ti prometto che mi prenderò cura di giorgio, mamma e Ruggero e che continuerò a non deluderti mai. TI AMO papà“.

Caricamento

#Repost from @annartibani with @repostapp — #ciavattini#garden#christmas#preview#misonoinnamorataditutto!!!!! Christmas preview

Vedi su Instagram



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori