REPLICA LE IENE / Riassunto della puntata 12 novembre: 10mila tweet per la puntata di ieri sera

- La Redazione

Rivediamo i servizi proposti nella puntata di mercoledì 12 novembre 2014 della trasmissione Le Iene Show condotta da Ilary Blasi e Teo Mammuccari con la Gialappa’s Band

iene-ilary-teo-439
Le Iene Show
Pubblicità

All’indomani del solito appuntamento settimanale de Le Iene Show, dati alla mano si scopre che, con 10000 tweet raggiunti in una sola puntata, il programma di Italia 1 si conferma una delle trasmissioni più social della televisione italiana. Non solo, la discussione continua anche oggi con numerosi commenti di apprezzamento: “Il servizio fatto in Brasile sulla droga è stato davvero meraviglioso. Complimenti di cuore”, scrive su Twitter una telespettatrice. C’è chi sostiene di aver registrato la puntata per gustarsela con calma oggi pomeriggio e chi non riesce ancora a contenere la propria indignazione per tutto ciò che è stato documentato nella puntata andata in onda ieri sera. Tra laltro il 14% di share è un risultato più che soddisfacente vista la concorrenza de I Cesaroni 6 su Canale 5 e di Chi lha visto? su Rai3.

Pubblicità

Nella puntata di mercoledì 12 novembre 2014 della trasmissione Le Iene Show condotta da Ilary Blasi e Teo Mammuccari, il primo servizio viene realizzato dalla iena Nadia Toffa che si occupa di un uomo che si spaccia per dentista quando in realtà non ha mai conseguito il titolo accademico per poter operare tale professione. Nel corso del servizio viene intervistato uno dei clienti del finto dentista che sottolinea i gravi danni economici e di salute che questultimo gli ha causato tantè che ci sono voluti oltre 5 ore di interventi da parte di un vero professionista del settore per rimediare ai danni procurati oltre che un bel po di soldi. Entrando maggiormente nel merito della vicenda Toffa con lausilio di un complice che si finge un nuovo cliente, scopre come ormai siano ventanni che il falso professionista opera in questa maniera. Nadia Toffa con al seguito una cliente che ha riportato gravi danni ai propri denti, lo affronta con luomo che si dice pronto a mettere riparo al danno. Giulio Golia si occupa invece di dissesto idrogeologico del territorio italiano e per la precisione si reca in un comune dove è avvenuta una tragedia annunciata per le costruzioni non in regola eseguite. Il sindaco intervistato dalla iena ci tiene a sottolineare come lui non abbia nessuna colpa in merito giacché non tenuto a sapere nulla sui corsi dacqua e in pratica scarica le responsabilità sul Presidente della Provincia. 

Pubblicità

Mauro Casciari nel successivo servizio si occupa della storia di Alice che è molto addolorata e scossa perché suo marito, di origini siriane, ha di fatto rapito la loro figlia Emma portandola con sé nel suo Paese Natale, incurante dei pericolo a cui la sottoponendo soprattutto per via della terribile guerra in atto ed inoltre di come labbia sottratta alla madre. La situazione va avanti da quattro anni senza che le istituzioni italiane siano riuscite a far nulla per la vicenda. Viene proposta lintervista rilasciata un anno fa dal padre della bambina che si diceva disposto a riportare Emma in Italia a patto che gli venisse concesso un passaporto italiano e che soprattutto tutte le denunce a proprio carico vengano ritirate. Casciari però non si arrende è con un intermediario si mette in contatto con luomo che chiede qualcosa come 300 mila euro per riportare in Italia la piccola Emma e poi fa presente di essere disponibile a parlare dal vivo con Alice che incurante dei pericoli per la propria persona visto quello che sta accadendo per gli europei in queste zone, raggiunge la Siria e dopo due appuntamenti andati a vuoto riesce ad incontrare luomo che ha il coraggio di dire alla moglie di volerle bene e di volere che tutti tornino in Italia. In pratica luomo avrebbe rapito Emma per una questione di natura culturale in quanto la mamma non voleva che la figlia conoscesse i suoi nonni siriani e lui inoltre le ha fatto credere di essere stata abbandonata dalla povera Alice. Luomo infine parla del fatto che sono vivi per miracolo in quanto la loro casa è stata abbattuta da una bomba. Non ci sono state novità dopo questincontro.

Il prossimo servizio vede come protagonista Paolo Calabresi che nei panni del presunto presidente di una casa farmaceutica esterna, cerca di mostrarsi amico dei politici e nel caso specifico di Antonio Razzi di Forza Italia. Enrico Lucci si interessa della cena per finanziare un partito ed in particolare nel caso specifico del Pd con gli imprenditori che hanno dato 1000 euro. Nel successivo servizio si parla della storia di una donna che si è mostrata troppo ingenua mettendo nelle mani di due uomini rivelatosi dei truffatori ben 60 mila e da quanto si apprende, ne vogliono ulteriori 50 mila. Lintervento della iena in questo caso si rivela proficuo in quanto il truffatore ammette le proprie responsabilità e restituisce tutto il denaro. 

Nei successivi servizi ci si occupa di alcuni abusi edilizi e quindi del caso del sindaco di Roma, Ignazio Marino che è stato multato ben otto volte all’interno della propria città e non le ha pagate. Il sindaco non vuole commentare il fatto. Luigi Pelazza mostra dove vadano a finire le moto rubate e come comprando una nuova targa al costo di 100 euro dall’Ucraina per metter a posto ogni cosa. Stefano Corti è nuovamente alla prese con i calciatori che però non vogliono stare al gioco mentre Cisco è andato nella Favelas mentre mostrare come il crack stia uccidendo di fatto la popolazione locale. La presenza massiccia di questa sostanza ha dato vita a tante malattie. Giulio Golia si occupa di un altro truffatore che viene chiamato promotore finanziario bipolare ed infine c’è un servizio sulla questione Madia – gelato con alcuni politici che si fanno fotografare mentre ne mangiano uno tra cui Pippo Civati. La Palmieri presenta un gruppo di donne curde che si oppongono all’Isis. Si chiude con un servizio che si occupa della caduta del muro di Berlino con un racconto di Fiorella Mannoia che era presente.

Per rivedere il video della puntata del 12 novembre de Le Iene è sufficiente andare sul sito Mediaset nella sezione programmi o sul sito ufficiale del programma: clicca qui per la puntata 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori