AVANTI UN ALTRO/ Ascolti al 22,18% di share. A chi toccherà oggi 21 novembre?

- La Redazione

Oggi, venerdì 21 novembre 2014, alle 18.50 su Canale 5 ci aspetta un nuovo appuntamento con Avanti un altro, il gioco a premi condotto da Paolo Bonolis e Luca Laurenti

avanti-un-altro-logo
Avanti un altro

Oggi, venerdì 21 novembre 2014, alle 18.50 su Canale 5 ci aspetta un nuovo appuntamento con Avanti un altro, il gioco a premi condotto da Paolo Bonolis e Luca Laurenti. Mentre aspettiamo di vedere chi giocherà, ecco cosa è successo nella puntata andata in onda ieri, 20 novembre 2014, che ha raccolto 4728.000 spettatori con il 22,18% di share. Come consuetudine oramai acquisita, la trasmissione viene anticipata con una finestra che permette a Paolo Bonolis di presentare lopinion leader della serata. Questa volta tocca a un simpatico 73enne che affiancherà in certi momenti il conduttore, senza mostrare alcun timore reverenziale e offrendo spunti per gag improvvisate da parte di Bonolis. Dopo i saluti al pubblico e allo staff, entra il primo concorrente: si tratta di Georgia una 34enne di Morena, alle porte di Roma, che precisa che il suo particolare nome fu scelto da suo padre proprio per via della famosa canzone Georgia on my mind. La prima teoria di domande sul tema domande a bruciapelo trova le tre risposte esatte e il pidigozzo scelto, assegna ben 30.000 euro. La concorrente decide di continuare dopo lesecuzione del pezzo cantato da Luca Laurenti a questo punto della trasmissione. Il secondo tema proposto da Paolo è inerente su domande Cera una volta Heidi ma Georgia sbaglia due domande e viene eliminata. Sarebbe stato meglio fermarsi? A questa domanda, risponde subito il secondo partecipante: Placido un ventottenne siciliano che ha la fortuna di poter raddoppiare il suo eventuale pidigozzo grazie allentrata della Bonas. E infatti, dopo aver risposto correttamente a tre domande sul tema permesso di soggiorno, pesca un pidigozzo da 25.000 euro che raddoppiati fanno lievitare a 50mila euro la vincita del ragazzo che decide di proseguire. Sempre dal minimondo entra lo Scienziato pazzo, accompagnato dal paziente che lo aiuta nella breve scenetta tendente alla formulazione di una domanda che trova esatta risposta da parte di Placido. Il pidigozzo pescato assegna altri 30.000 euro che fanno decidere il concorrente di accomodarsi nella poltrona di campione della serata.

Cinzia da Pescara è la terza a giocare. La signora proveniente da Pescara, sarà aiutata dalla presenza del Bonus che dopo aver sostenuto lassalto delle molte fans, si accomoda al suo fianco. Paolo Bonolis formula domande su il test di paternità che vengono prontamente indovinate. Cinzia è super fortunata pescando la Pariglia che le consente di affrontare la domanda di spareggio. Purtroppo per lei, la risposta data a proposito dellUNESCO, è sbagliata e questo significa eliminazione. Altro concorrente pronto a insidiare Placido è Claudio che viene da un paesino in provincia di Terni. A lui tocca rispondere a domande in siciliano Mizzica! poste da un Bonolis con baffi posticci e coppola che parla il dialetto della Trinacria. Claudio risponde in modo giusto e, dopo aver attinto al culomat di Bonolis, pizzica un pidigozzo di 50.000 euro che lo avvicina al campione. Il secondo tema sui ricci di mare viene centrato, consentendo una nuova pesca. Per la seconda volta nella serata, esce la Pariglia e Placido vede il suo posto entrare ancora una volta in zona rischio. Per sua fortuna Claudio non risponde correttamente alla domanda spareggio relativa a Giacomo Leopardi e chiude la sua esperienza ad Avanti un altro.

La quinta concorrente viene da Vignola, città delle ciliegie: si chiama Giulia, è universitaria e lavora in un centro scommesse. Ma la sua partecipazione -accompagnata dallAlieno che, al solito fornisce la serie di risposte entro le quali scegliere quella giusta- termina immediatamente, non avendo centrato la soluzione. Lultimo concorrente che ha solo una chance a disposizione è Marco da Chieti che lavora come assistente aeroportuale a Cuba. A lui tocca la prosperosa Supplente che formula una domanda sulla letteratura italiana alla quale il concorrente risponde esattamente. Il pidigozzo estratto è insufficiente (solo 15.000 euro) così come il secondo di 40.000 e, purtroppo per lui, esce dal gioco. la volta del gioco finale: Placido deve rispondere per 21 volte in modo sbagliato a semplici domande per vincere il montepremi di 180.000 euro. Nonostante la giovane età che gli consente prontezza di riflessi, il concorrente si inceppa più volte fino ad essere costretto a bloccare il tempo a 48 secondi e a giocare per il corrispondente in euro ma, Placido, si arena inesorabilmente su una risposta che aveva già sbagliato in precedenza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori