AVANTI UN ALTRO/ News: A chi toccherà giocare oggi 6 novembre? La Bonas già pronta all’azione

- La Redazione

Oggi, giovedì 6 novembre 2014, ci aspetta un altro puntamento con Avanti un altro, il gioco a premi condotto da Paolo Bonolis e Luca Laurenti, che verrà trasmesso su Canale 5 dalle 18.50

avanti-un-altro-logo
Avanti un altro

Manca poco più di un’ora al ritorno di Avanti un altro in tv con una nuova puntata e dopo il divertente finale di ieri, anche oggi i fan si aspettano di tutto. Il concorrente reggino non è riuscito a portare a casa la vittoria interrompendo la serie positiva. Chi giocherà questa sera? Non lo sappiamo ancora. Fatto sta che la bella Paola Caruso, la bonas del mini mondo della trasmissione, è già pronta agli studi in attesa di entrare in scena con i suoi vestitini e i tacchi vertiginosi che spesso la fanno cadere dalla pedana. Eccola in camerino prima della puntata.

Oggi, giovedì 6 novembre 2014, ci aspetta un altro puntamento con Avanti un altro, il gioco a premi condotto da Paolo Bonolis e Luca Laurenti, che verrà trasmesso su Canale 5 dalle 18.50. Mentre aspettiamo di capire che cosa succederà questa sera, ecco cosa è accaduto ieri, mercoledì 5 novembre: innanzitutto, la puntata ha raccolto ha raccolto 4.293.000 spettatori con il 20.05%. Dopo i tradizionali saluti, la canzoncina di Luca Laurenti e la presentazione dellopinion leader del giorno, si inizia con Mattia, il primo partecipante. Di origine marchigiana ma residente a Milano, il ragazzo deve rispondere a domande sul tema Sono la stessa cosa?. Dopo aver centrato la prima, sbaglia la seconda e la quarta e viene eliminato.Adriana, una sessantenne di Aversa, è la seconda a giocare dopo aver ascoltato una canzone di Lionel Ritchie intonata dal maestro Laurenti. La signora deve rispondere a domande sul tema funicolì funicolà che come suggerisce il titolo- si riferiscono a Napoli. Dalle quinte esce il Bonus che resiste al solito assalto di ragazzine e donne attempate. Nonostante sia campana, Adriana sbaglia immediatamente le prime due, lasciando il gioco. Entra Davide da Prato. Parrucchiere di professione e culturista per hobby, luomo esibisce chiassosi tatuaggi sulle possenti braccia e dei lunghi capelli stretti a coda di cavallo. Anche per questo concorrente che deve rispondere a domande sul tema maglia numero 10- la serata si fa subito buia dal momento che risponde in modo errato ai primi due quesiti, venendo eliminato.

la volta di Giada, una bella 19enne napoletana che è ballerina di danza classica e modella. Entra lo scienziato psicopatico in compagnia del malato perenne per fare una domanda sulla lettura del pensiero. La ragazza centra la risposta e pesca un pidigozzo da 25.000 euro ma, avendo lopportunità di poterlo sostituire con un secondo grazie alla presenza di un personaggio del mini mondo, decide di rischiare per un premio più alto. La seconda pescata assegna 20.000 euro e Giada decide di continuare. Ora deve rispondere a domande sul tema a che gioco giochiamo? ma dopo aver centrato la prima e sbagliato la seconda, alterna unaltra risposta corretta allultima errata e viene eliminata.Il quinto a tentare la sorte è Roberto, un commerciante ambulante che avrà la compagnia della Bonas, entrata dal mini mondo. Il concorrente risponde correttamente a domande sul tema il crooner ma il pidigozzo assegna la Pariglia e quindi Roberto rimane a zero. il turno dellalieno e della sua solita presentazione. Questa volta il concorrente non centra la risposta esatta sullargomento selfie e lascia il posto a Valentina, una bella 33enne di Palermo che ha vissuto a Roma per una decina danni. Paolo, infilato il cappello da torero, pone domande su Espana , ma Valentina sbaglia le prime due chiudendo mestamente la sua partecipazione.

Lultimo a proporsi è Pietro, un signore calabrese che ha lopportunità dellultima domanda. Jurgens annuncia il ritorno della contessina De Melda Assurda Figura, dal momento che il tema delle domande sarà incentrato sulla nobiltà. Il siparietto composto dai voluti giochi di nome intessuti da Paolo e Luca, accompagnano le domande alle quali Pietro non sa rispondere esattamente. Questo significa che devono rientrare tutti i concorrenti e scegliere un pidigozzo a testa e parteciperà al gioco finale colui che ha pescato quello più cospicuo. La sorte assegna a Mattia 30.000, Adriana 15.000, Davide 25.000, Giada la Pariglia, Roberto 20.000, Valentina 15.000, Pietro 40.000. Il gioco finale per 140.000 toccherà proprio al signore calabrese che però non va oltre una decina di risposte, bloccandosi più volte su errori ripetuti. Blocca il tempo a 40 secondi e Paolo, cerca in tutti i modi di aiutarlo, tanto che il concorrente riesce a proseguire per qualche domanda in più prima di infrangersi su un errore fatale che chiude il gioco.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori