Riassunto Grey’s Anatomy 10/ Ultima puntata della stagione: Cristina dice addio a Meredith

- La Redazione

Mercoledì 10 dicembre su La7 sono andati in onda in prima tv in chiaro gli ultimi episodi della decima stagione della serie Grey’s Anatomy: ecco il riassunto del finale

Greys-Anatomy-Meredith-DerekR439
Grey's anatomy
Pubblicità

Mercoledì 10 dicembre su La7 sono andati in onda in prima tv in chiaro gli ultimi episodi della decima stagione di Grey’s Anatomy: ecco il riassunto del finale della serie. Cristina (Sandra Oh) ha praticamente metabolizzato la forte delusione per non essere riuscita a ottenere il prestigioso premio Harper Avery e nonostante sia venuta a conoscenza di come il tutto fosse una colossale ingiustizia non sembra intenzionata a sporgere denuncia e quindi continua a coltivare quel suo sogno. Tuttavia cè una notizia che la rende estremamente felice. Viene contattato da un misterioso luminare della medicina che essendosi accorto delle sue capacità professionali lha invitata a presenziare un importante convegno presso un prestigioso ospedale nella città svizzera di Zurigo. Cristina accetta linvito e durante lincontro viene tempestata di domande riguardante il suo lavoro di ricerca da una misteriosa voce a cui non riesce a collegare un volto. Alla fine dellincontro il segreto viene presto svelato con la misteriosa voce che si rivela appartenere a una sua vecchia conoscenza: si tratta di Preston Burke (Isaiah Washington). Burke non solo è stato il suo punto di riferimento quando lei è ancora una specializzanda ma addirittura il suo compagno. I due hanno avuto una storia damore davvero molto intensa che peraltro è terminata in maniera scioccante per la povere Cristina che lo ha visto scappare via dallaltare. Burke ora è praticamente il punto di riferimento dellospedale di Zurigo e offre a Cristina unofferta davvero allettante per lavorare per lui, potendo così disporre risorse di natura economica e strutturali che le consentiranno senza particolari problemi di portare a termine il proprio lavoro di ricerca. Cristina sembra intenzionata ad andarsene il prima possibile da Zurigo, memore del grande dolore provato quando è stata lasciato dallo stesso Burke sullaltare, ma luomo non demorde. Burke cerca di spiegarle il vero motivo per il quale lui è andato via ossia si è reso conto che tra di loro le cose non sarebbero mai potute funzionare visto che Cristina per via della sua passione e del suo impegno nel campo medico non sarebbe mai potuta essere una moglie nellaccezione classica. Burke le parla del fatto che lui ora è sposato con due figli, ed inoltre come vorrebbe che fosse lei a prendere il suo posto nellospedale. Per Cristina il dubbio se accettare o meno è davvero grande. 

Pubblicità

Nel frattempo nellaltra parte dellOceano, Wilson (Camilla Ludington) commette un terribile errore nella cura di un proprio paziente e sentendo parlare i colleghi di un imminente licenziamento teme che si possa trattare di lei. Nel frattempo la Bailey (Chandra Wilson) continua nella sua sperimentazione della nuova cura di una malattia di un bambino e nonostante non abbia chiesto il permesso ai genitori, per via degli ottimi risultati ottenuti non sembra possa subire dei provvedimenti punitivi. Jackson (Jesse Williams) e April (Sarah Drew) riescono finalmente a trovare un punto di incontro e di conseguenza a fare pace. Visto che la notizia del siluramento di uno dei specializzandi è ormai di dominio pubblico, tutti cercano di guadagnarsi la riconferma per cui mettono in campo tutto quello che hanno nel proprio animo tentando di farsi trovare pronti a qualsiasi evenienza. Alla fine tocca a Webber (James Pickens Junior) darà la notizia e a non farcela è Leah Murphy (Tessa Ferrer). Intanto la cura sperimentale della Bailey porta alla guarigione completa del bambino ma per la dottoressa i problemi sono solo allinizio visto che una volta messo a conoscenza la famiglia dello stesso della cura sperimentale e tenuto conto di come loro non ne fossero stati avvisati, cè la ferma volontà soprattutto del papà del bambino di presentare denuncia. Proprio quando per la Bailey sembra essere giunta la propria fine da un punto di vista professionale ecco in suo soccorso arriva inaspettatamente Edwards (Jerrika Hinton) che si assume tutte le responsabilità sottolineando di essersi dimenticata di informare la Bailey della mancanza del consenso. Alla fine di genitori in segno di gratitudine verso coloro che hanno salvato il proprio figlio, decidono saggiamente di non presentare la denuncia. 

Pubblicità

Cristina intanto sembra aver deciso di accettare l’offerta di Burke e incomincia a visionare possibili suoi sostituti. Piuttosto intenso è il momento nel quale Owen (Kevin McKidd) si arrende all’idea che per il suo bene debba partire. I due si danno un appassionato bacio. Callie (Sara Ramirez) si rende conto che la più grave conseguenza del proprio incidente è l’impossibilità di poter avere un figlio. Per Cristina arriva il momento degli addii con tutti propri colleghi ed in particolare con il suo grande amore Owen. La donna parte alla volta di Zurigo convinta di aver preso la decisione giusta anche grazie a Meredith (Ellen Pompeo). Tra le due amiche l’addio è a sua volta molto commovente. Cristina prima di andare via, come suo solito, le dà dei consigli su come comportarsi non solo dal punto di vista professionale ma anche nel rapporto con Derek. Proprio tra Derek e Meredith non c’è anche ancora una soluzione per quanto riguarda il trasferimento a Washington, con la donna che alla fine si oppone alla cosa. Intanto, spunta la notizia che Ellis Grey avesse un’altra figlia. Manco a dirlo questa donna è la sostituta di Cristina e non immagina che Webber sia il suo papà. Nel finale ci sono alcuni colpi di scena che lasciano dei punti interrogativi in vista della prossima stagione come lo scoppio di una bomba all’interno di un centro commerciale ed il ritorno nell’ospedale della Murphy.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori