AVANTI UN ALTRO/ Ascolti al 16,8% di share. A chi toccherà oggi 23 dicembre?

- La Redazione

Oggi, martedì 23 dicembre 2014, alle 18.50 su Canale 5 andrà in onda il consueto appuntamento con Avanti un altro, il gioco a premi ideato e condotto da Paolo Bonolis

avanti-un-altro-logo
Avanti un altro

Oggi, martedì 23 dicembre 2014, alle 18.50 su Canale 5 andrà in onda il consueto appuntamento con Avanti un altro, il gioco a premi ideato e condotto da Paolo Bonolis. Mentre aspettiamo di vedere chi giocherà questa sera, ecco cosa è successo nella puntata di ieri che ha registrato 3.554.000 telespettatori, pari al 16,8% di share. Il primo concorrente è Daniele, ventisettenne impiegato all’aeroporto di Fiumicino con la passione per i viaggi e per il calcio. Per lui le prime domande vertono sull’argomento Facciamo i conti, e qui, dopo aver scoperto che anche Stefano Jurgens può vantare di essere detentore di un titolo nobiliare, Daniele è costretto a congedarsi dal pubblico perché non riesce a rispondere correttamente.Arriva poi la volta di Arianna, ragazza di origine pugliese trapiantata ad Ancona, che lavora in una discoteca e che fa la soccorritrice volontaria per il 118. Dopo il consueto momento musicale a cura del maestro Laurenti, che propone una versione italiana della canzone “I don’t wanna miss a thing” degli Aerosmith, la concorrente si confronta con i quesiti relativi all’argomento La tuta spaziale: Arianna riesce ad infilare tre risposte esatte e, attingendo al pidigozzaro, pesca 50 mila euro, decidendo poi di fermarsi e diventando dunque prima campionessa di giornata. poi la volta di Stefano dalla provincia di Rovigo (originario però di Ferrara), che però non riesce a beneficiare dell’aiuto della Bonas, dato che non esce indenne dalla sequenza di domande incentrate sul tema Il cane. Dopo di lui arriva Sabrina, studentessa proveniente dalla provincia di Ancona e subito dopo di lei il comico Martufello, che le pone una domanda inerente alla barzelletta da lui raccontata. Sabrina riesce a dare la riposta esatta, pesca dal pidigozzaro 40 mila euro e decide di proseguire la sua gara rispondendo ai quesiti riguardanti La smorfia napoletana, ma purtroppo l’argomento non le porta fortuna. 

Gli succede Andrea, studente di teologia proveniente dalla provincia di Taranto, che essendo appassionato di spettacolo chiede a Paolo Bonolis la possibilità di provare l’ebbrezza di poterlo presentare: permesso concesso e per lui è un trionfo. Andrea è costretto a confrontarsi con la temibile Supplente, che lo mette in serissima difficoltà con una domanda di storia dell’arte alla quale il ragazzo non riesce a rispondere. La concorrente successiva è Rosa, operaia forestale di Matera che, non riuscendo a dare le risposte corrette quando viene interrogata sull’argomento danza classica, deve andare via senza aver potuto usufruire dell’aiuto del Bonus. Rosa lascia il posto a Luca, studente di Ceccano che lavora come barista e che arriva giusto in tempo per rispondere all’ultima domanda, che gli viene posta da Bonolis in versione “bauscia”, ma il concorrente non riesce ad essere all’altezza della prova che deve superare e la sua sconfitta rende chiaro che sarà Arianna a disputare la partita finale per cercare di vincere 150 mila euro. La giovane concorrente, dopo qualche sbaglio chiaramente imputabile all’emozione, si avvicina al traguardo indovinando una lunga serie di risposte, riuscendo a congelare il suo montepremi quando questo giunge a 26 mila euro. Dopo essere arrivata a un passo dalla vittoria, Arianna sbaglia la risposta a una domanda riguardante le guardie svizzere, mandando così in fumo l’occasione di portarsi a casa il montepremi accumulato.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori