STRISCIA LA NOTIZIA / Dopo la pausa domenicale torna su Canale 5. Oggi, 29 dicembre 2014

- La Redazione

Oggi, lunedì 29 dicembre 2014, dopo la pausa domenicale alle 20.40 su Canale 5 va in onda un nuovo appuntamento con Striscia la notizia, condotto da Ezio Greggio e Michelle Hunziker

striscia_scrittar_r439
Striscia la notizia

Oggi, lunedì 29 dicembre 2014, dopo la pausa domenicale alle 20.40 su Canale 5 va in onda un nuovo appuntamento con Striscia la notizia, condotto da Ezio Greggio e Michelle Hunziker. La puntata di sabato del tg satirico di Antonio Ricco è stata seguita da 4.808.000 telespettatori, pari al 18,55% di share. 

La puntata di sabato 27 dicembre di 2014 si apre con l’ingresso contemporaneo di Michelle Hunziker e Ezio Greggio che mostrano alcune foto buffe, in particolare quella di un cane parrucchiere e di una toilette ubicata su un costone montuoso. Dopo lo stacchetto di veline e veline, che ballano assieme sulle note di “Bailando”, si comincia con i servizi. Un anno fa Jimmy Ghione si era occupato di don Fabrizio, parroco della chiesa di Ponte Milvio a Roma che per reperire i fondi necessari per la ristrutturazione della chiesa aveva riempito la facciata con cartelloni pubblicitari (per questo motivo l’inviato lo ribattezzò don Sponsor). Ad un anno di distanza la raccolta fondi ha avuto il successo sperato e la chiesa è tornata a disposizione dei fedeli. Cristian Cocco si è occupato del teatro civico di Monastir (provincia di Cagliari), una struttura con una capienza di 400 persone che non è mai stata inaugurata. I lavori sono stati interrotti 4 anni fa e sono stati finanziati con 4 milioni di euro derivanti dai fondi europei. L’inviato ha chiesto spiegazioni a Ignazio Puddu, sindaco di Monastir, che ha spiegato come senza un finanziamento di 300-400 mila euro i lavori non potranno essere ultimati e presumibilmente il teatro non potrà essere aperto prima di 7-8 mesi.

Luca Galtieri ha raccolto le segnalazioni degli studenti dell’istituto alberghiero “Pietro d’Abano” di Abano Terme (provincia di Padova), dove per ovviare al sovraffollamento sono stati aggiunti alla struttura 3 container, adibiti a classe. Gli studenti lamentano l’assoluta inadeguatezza dei container (che oltretutto sono costati 400mila euro), in particolare notevoli sbalzi di temperatura e assoluta carenza di attrezzature. L’inviato ha chiesto spiegazioni al preside che concorda con l’inadeguatezza della struttura ma spiega che le decisioni in merito vengono prese dalla provincia.Nella rubrica “Paesi e paesaggi”, Davide Rampello ha visitato Socchieve (a 60 chilometri da Udine, capoluogo di provincia), nel cuore della Carnia, territorio coperto per l’80% da boschi e pascoli e per questo motivo considerato uno dei più selvaggi dell’intero territorio nazionale. Rampello ha mostrato l’attività di Sante Rugo, un artigiano della lavorazione del latte. Vittorio Brumotti è salito con la sua bici sul tetto della residenza per anziani di Premia (provincia di Verbano Cusio Ossola), struttura destinata a servire 4 comuni e ad ospitare 40 anziani ma mai entrata in funzione. I lavori sono stati interrotti nel 2007 per mancanza di fondi (mancherebbero circa 1 milione di euro) ed è stata ultimata al 70%, con una spesa sostenuta pari a 2,6 milioni di euro. Il sindaco di Premia, Fausto Braito, ha spiegato che la struttura è finita nelle mani di un commissario straordinario e ha confermato che nel caso in cui il commissario decidesse di assegnarla al suo comune i lavori verrebbero ultimati il prima possibile. Il sindaco ha ringraziato l’inviato per l’interesse e spera che grazie al servizio la situazione si possa sbloccare. Chiusura affidata alla rubrica “Moda Caustica”. Sul podio Barbara d’Urso vestita da ghepardo a “Pomeriggio 5”, Paolo Bonolis con una camicia a pois a “Avanti un altro” e Katia Ricciarelli con una camicia non distinguibile dal divano su cui è seduta a “Verdetto Finale”.







© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori