STRISCIA LA NOTIZIA/ Fabio e Mingo smascherano il falso esorcista. Puntata 12 marzo 2014

- La Redazione

Va in onda questa sera, alle ore 20.40 su Canale 5, una nuova puntata di Striscia la notizia, il telegiornale satirico ideato da Antonio Ricci e condotto da Ficarra e Picone

ficarra_picone_striscia_r400
Ficarra e Picone - Striscia la notizia

In attesa della puntata odierna di Striscia la notizia in onda su Canale 5 a partire dalle 21.10 andiamo a ripercorrere quanto visto ieri sera nel corso del tg satirico di Antonio Ricci. Dopo l’apertura di Ficarra e Picone e lo stacchetto delle veline, la Peppa Pig di Striscia se ne va in mezzo ai politici per avere informazioni in merito alle quote rose. Subito dopo Luca Abete racconta la disastrosa condizione in cui versano le casse della Provincia di Vibo Valentia, in Calabria. I fatti in questione dimostrano infatti come un ente possa mettere in ginocchio l’imprenditoria, con delle conseguenze piuttosto gravi sulla collettività. A parlare ai microfoni di Striscia sono molti imprenditori che vantano un credito con la Provincia e aspettano, ancora, di essere pagati. Ora l’ente è commissariato e così Luca Abete è andato a chiedere spiegazioni a uno dei tre commissari, Mario Ciclosi. Quest’ultimo ha spiegato che molti pagamenti verranno inseriti all’interno del bilancio da approvare e che si farà in modo di razionalizzare la spesa. In ogni caso i debiti verranno saldati nel corso degli anni perché per ora nelle casse dell’ente non ci sono i soldi e del resto nella stessa Provincia non sono stati pagati gli stipendi. Vittorio Brumotti è andato a Roma con Marco Magnifico, vice presidente del FAI (Fondo Ambiente Italiano), per ricordare che i prossimi 22 e 23 marzo ci saranno in tutta Italia le Giornate di Primavera e si potranno visitare numerosi monumenti e luoghi di cultura normalmente tenuti chiusi al pubblico. Per la prima volta in assoluto, ad esempio, sarà possibile entrare nel teatro di Marcello, il più bel teatro dell’antica Roma, fatto costruire dall’imperatore Augusto. Tutto questo perché quest’anno si celebrano i 2000 anni dalla sua morte. L’invito ai telespettatori è quello di aiutare il FAI a salvaguardare il nostro Patrimonio artistico donando un euro con un semplice sms.

Si passa dunque al mondo della parapsicologia insieme a Fabio e Mingo, che sono andati a seguire le segnalazioni su un sedicente medium, il quale libererebbe le persone dagli spiriti che le perseguiterebbero. Per metterlo alla prova è stata inviata una ragazza che si è finta posseduta e così sono iniziate presto le sedute per guarirla dalla presunta possessione, cosa che il medium si vanta di aver già fatto con almeno una cinquantina di persone. Lo spirito che perseguita la donna, secondo l’impostore, sarebbe quello di un suo parente. L’intervento viene a costare circa 50 euro per ogni seduta. Fabio e Mingo però intervengono e gli fanno promettere che non svolgerà più questo tipo di attività. Dopo le voci sulla possibile convocazione per i mondiali di calcio, Valerio Staffelli è tornato a Parma da Cassano per consegnargli il tapiro e per lasciargli anche un secondo tapiro in miniatura per sua mamma. Cassano ha ammesso che se venisse chiamato in Nazionale sarebbe l’uomo più felice del mondo, ma per ora non gli risulta che sia prevista questa convocazione da parte di Cesare Prandelli.

Il calciatore ha ribadito anche il suo amore per la squadra della Sampdoria, nonostante ora si trovi bene a Parma e stia facendo davvero con gli emiliani. Staffelli, invece, gli ha chiesto di tenere a bada Balotelli nel caso in cui dovesse davvero partire anche lui per il Brasile.

Ecco dunque il momento dell’ospite d’eccezione, il cucciolo di cane Fonzie, il cui arrivo in studio introduce la rubrica Fatti e Rifatti che vede protagonista questa volta Sabrina Ferilli.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori