TEMPESTA D’AMORE/ Anticipazioni: Pauline e Leonard si riavvicinano. Puntata 16 marzo 2014

- La Redazione

Nella prossima puntata di Tempesta damore, vedremo che Pauline, ignara di quanto sta accadendo tra Friedrich, Charlotte, Werner e Barbara, finisce per riavvicinarsi a Leonard

tempesta-d-amore-leonard-pauline
Tempesta d'amore
Pubblicità

Nella prossima puntata di Tempesta damore, vedremo che Pauline, ignara di quanto sta accadendo tra Friedrich, Charlotte, Werner e Barbara, e ormai pronta a dare vita al suo nuovo hotel a Berchtesgaden, finisce per riavvicinarsi a Leonard. Prima di scoprire tutte le anticipazioni, ecco cosè accaduto nella scorsa puntata: Nils (Florian Stadler) parla con Sabrina (Sarah Elena Timpe) del fatto che Michael (Erich Altenkopf) gli ha confessato di non essere omosessuale, e annuncia alla ragazza che è intenzionato ad andare alla polizia per svelare la finzione di André (Joachim Latsch) e del dottor Niedelbuhl, per consentire a Natascha (Melanie Wiegmann) di avere giustizia; Sabrina, però, riesce a trovare gli argomenti adeguati per dissuadere il fidanzato dal suo intento, approfittando di una bugia di Nils, che ha affermato qualcosa di non veritiero nella sua dichiarazione dei redditi. Werner (Dirk Galuba) incontra Barbara (Nicola Tiggeler), che gli lascia intendere di essere praticamente certa che Leonard (Christian Feist) non abbia alcuna responsabilità nell’incidente di Patrizia (Nadine Warmuth), e di avere forti sospetti su di un’altra persona. Di fronte all’evidente desiderio di vendetta della donna, Werner non può fare altro che cominciare a temere che Barbara stia architettando qualche piano che metterà nuovamente in pericolo chi si trova al Furstenhof. Alfons (Sepp Schauer) e Hildegard (Antje Hagen) fanno pace, ma la signora Sonnbichler non riesce a rassegnarsi al fatto che il marito passi molto tempo con Magdalena (Petra Berndt). Barbara rivela a Leonard che sospetta che sia stato Friedrich (Dietrich Adam) a causare la caduta di Patrizia, probabilmente perché questa lo ricattava, ma il giovane Stahl non intende credere ai suoi sospetti. Alfons spiega a Magdalena che non può accettare di girare lo spot dello yogurt per non avere ancora problemi con la moglie: quest’ultima mostra di capire le ragioni di Alfons, e confessa di aver sempre desiderato un matrimonio solido com’è quello suo e di Hildegard. Leonard chiede a Charlotte (Mona Seefried) se lei ha fornito un falso alibi a Fiedrich per allontanare da lui i sospetti della polizia circa l’incidente della Dietrich, dato che tra questo e Patrizia i rapporti erano tesi. La donna rivela a Leonard della storia di una notte che suo padre ha avuto con Patrizia, e ammette che è stato Friedrich a fornire un’alibi a lei. Barbara ascolta la conversazione mediante una cimice, ma questa si rompe e la donna non riesce a sentire quest’ultima confessione. André s’infuria con Michael per aver rivelato a Nils che loro due non sono omosessuali, perché teme che il genero, moralista com’è, possa andare alla polizia a svelare il loro piano. Ma, proprio mentre litigano, arriva Nils, che si scusa con Michael per aver usato Fabien allo scopo di costringerlo a confessare che la relazione con André è falsa, e promette che non andrà alla polizia.

Pubblicità

Coco (Mirjam Heimann) mostra a Pauline (Liza Tzschirner) il preventivo, fatto da una banca, per il prestito che consentirà loro di acquistare l’edificio per dare vita al loro albergo: la ragazza sembra essere convinta a buttarsi nell’impresa. Barbara ascolta Leonard mentre litiga con Friedrich a proposito della notte trascorsa con Patrizia, e apprende del falso alibi di Charlotte, ma non riesce ad ottenere le prove che sia stato Stahl a far cadere Patrizia; nella speranza di avere conferma dei suoi sospetti cerca di convincere Leonard a recarsi nuovamente a far visita a sua sorella. Nel frattempo, Goran (Sasa Kekez) difende André e Michael dalla tentata aggressione di alcuni bulli omofobi, mentre Alfons sorprende Hildegard intenta a sbirciare tra gli sms ricevuti da Magdalena. Coco cerca di convincere Pauline a chiedere a Leonard e a suo padre di fare da garanti per il loro prestito, ma senza successo, e Barbara minaccia Friedrich per indurlo a confessare di essere il responsabile dell’incidente di sua sorella. Alfons si convince che Hildegard sia gelosa, in realtà, del suo successo, e non del tempo che trascorre con Magdalena, mentre Coco cerca di convincere Leonard a fare da garante a lei e Pauline per consentire loro di avere la somma necessaria per il loro albergo, anche se questo non vorrebbe che Pauline andasse via dal Furstenhof. Coco, però, gli ricorda che lui e suo padre sono in debito con la sua amica per la questione riguardante la proprietà dell’albergo, così Leonard promette di sottoporre la questione al padre. Infine, Barbara rivela a Werner di essere sicura che Friedrich sia responsabile dell’incidente che ha coinvolto Patrizia, mentre Nils e Sabrina litigano a causa della falsa relazione gay tra André e Michael.

Pubblicità

Trama puntata domenica 16 marzo 2014  Pauline, non sapendo cosa sta accadendo tra Friedrich, Charlotte, Werner e Barbara, finisce per riavvicinarsi a Leonard. Inoltre immagina di recarsi sul posto per organizzare i lavori di ristrutturazione dell’hotel, ma Leonard la invita ad un romantico pic-nic nel corso del quale i due si baciano. Dopo quanto accaduto, Pauline è nuovamente combattuta circa la possibilità di lasciare il Furstenhof. Intanto, pur di non perdere Charlotte, Friedrich le affida il contratto dell’albergo rimettendo a lei ogni decisione. Friedrich spera che lei decida di distruggerlo anziché consegnarlo a Pauline, ma Charlotte, tormentata dalla responsabilità affidatale, decide di restituire il contratto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori