TEMPESTA D’AMORE/ Anticipazioni: Leonard geloso dellamicizia tra Pauline e Daniel. Puntata 12 aprile 2014

- La Redazione

Questa sera, a partire dalle 20.30 su Rete 4, andrà in onda una nuova puntata di Tempesta d’amore, la soap opera tedesca che appassiona milioni di italiani. Ecco quanto andato in onda ieri

tempesta-d-amore-leonard-pauline
Tempesta d'amore

Questa sera, a partire dalle 20.30 su Rete 4, andrà in onda una nuova puntata dellamatissima e seguitissima fiction tedesca Tempesta dAmore. Facciamo prima un passo indietro e andiamo a vedere quanto andato in onda ieri. Hildegard (Antje Hagen) racconta ad Alfons (Sepp Schauer) del divorzio di André (Joachim Latsch) e Michael (Erich Altenkopf), che dimostra l’esattezza delle loro supposizioni circa la vera natura della loro unione: evitare che Michael fosse costretto a testimoniare contro André nella causa intentata a quest’ultimo da Natascha Schweitzer (Melanie Wiegmann). Hildegard, poi, comunica al marito che lo chef del Furstenhof ha regalato loro due biglietti per un giro in mongolfiera, che dice di aver acquistato, ma sui quali Hildegard scorge il segno del buco fatto da Alfons per far passare il filo del palloncino con cui le aveva presentato gli stessi biglietti. Hildegard passa sopra questa piccola bugia e chiede al marito di accompagnarla nel giro in mongolfiera, ricevendo da Alfons una risposta positiva. Martin (David Paryla) rivela grandi doti nella disciplina del tiro al piattello, anche perché, come rivela a Werner (Dirk Galuba) che gli fa da allenatore, in passato ha avuto modo di esercitarsi molto. Il ragazzo si sente un po’ in colpa per aver colto la sfida del padre, ma Werner gli dice che è ora di esigere un po’ di rispetto da Friedrich (Dietrich Adam), e che questa potrebbe essere un’occasione per far capire al padre che deve cambiare atteggiamento nei suoi confronti. Natascha si reca in ospedale a trovare Barbara (Nicola Tiggeler): la Von Heidenberg mostra di apprezzare molto la visita della donna, anche se questa infila una gaffe dietro l’altra. Natascha racconta alla donna che, non appena ha saputo del suo tentato suicidio, ha sentito il desiderio impellente di farle sentire la sua vicinanza. Natascha rivela a Barbara di aver vissuto un’esperienza simile alla sua, e di aver provato sollievo dopo essersi resa conto di essere ancora viva. Quando la Schweitzer incita la donna a lottare, la Von Heidenberg le confida che, quando si trovava tra la vita e la morte, ha visto le anime di tutti coloro che ha sulla coscienza, e per questo non vuole morire, in quanto ha molta paura. Natascha rimane profondamente scossa, ma promette alla Von Heidenberg di tornare a trovarla. Pauline (Liza Tzschirner) e Leonard (Christian Feist) trascorrono delle ore di spensieratezza, raccogliendo fiori di sambuco e, ad un certo punto, la pasticcera chiede a Leonard di non partire: il ragazzo s’illude che Pauline voglia continuare a stare con lui, ma la ragazza non conferma le sue speranze. Leonard, allora, le dice che, se non può più averla, l’unica soluzione è quella di starle lontano. Pauline si pente amaramente di aver chiesto a Leonard di rimanere, e comincia a pensare che sia meglio che il ragazzo vada via. Sabrina (Sarah Elena Timpe) presenta a Nils (Florian Stadler) il suo prodotto, Lovely Veggie, e vuole indurre il ragazzo a testare la bevanda. Questo, però, è profondamente scettico circa la possibilità di vendere la bevanda all’interno del Furstenhof.

Leonard, non sapendo ancora che Martin è molto capace nel tiro al piattello, cerca di indurre il fratello a non raccogliere la sfida del padre, che vuole solo umiliarlo, ma il prete si mostra molto sicuro di sé e delle proprie capacità. Goran (Sasa Kekez) chiede ad André di preparargli della gelatina di asperula per Natascha, che è molto triste a causa del successo riscosso dalla presentatrice che ha preso il suo posto nello show che lei doveva presentare. Friedrich prende in giro Martin, perché non pensa che questi possa uscire vincitore dalla sfida di tiro al piattello. Intanto, Martin prega Dio affinché lo faccia vincere se non ritiene che il suo comportamento sia indice di superbia, invitandolo inoltre a punirlo in caso contrario. André si reca da Natascha con un sorbetto al lime, al posto della gelatina di asperula, pensando di poterla consolare in maniera più efficace. La donna, però, chiede la sua gelatina di asperula, e non pare essere molto contenta dell’iniziativa di André, raccontando allo chef di essere di malumore soprattutto per la triste situazione di Barbara, che dopo il tentato suicidio ha ricevuto soltanto la sua visita; André, dal canto suo, mostra di non aver dimenticato tutto il male fatto in passato dalla Von Heidenberg, e giustifica così la sua mancata visita alla donna. L’uomo pare essere molto più propenso ad alleviare il malessere di Natascha.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori