Mario Balotelli e Raffaella Fico/ Un incontro con Pia (è il primo?)

- La Redazione

Dopo mesi e mesi di litigi e pettegolezzi, Mario Balotelli è finalmente il papà di Pia o almeno ci prova. Il primo incontro oggi a Napoli in Tribunale insieme a Raffaella Fico oggi 17 Aprile

BALOTELLI_IENE
mario balotelli

Per mesi e mesi abbiamo sentito parlare di Raffaella Fico e Mario Balotelli prima innamorati poi in rotta di collisione, poi nuovamente insieme e infine genitori di una bambina, una bambina che il calciatore attaccante del Milan e della Nazionale non voleva riconoscere, se non in presenza di una prova incontrovertibile, il test del DNA. Parte una diatriba mediatica e giudiziaria la cui svolta è arrivata nelle scorse settimane quando Balotelli in un tweet riconosce ufficialmente la piccola Pia come sua figlia. Il clamore di quei giorni sembra lontano e nel silenzio, a luci spente, il giovane ha varcato i cancelli del tribunale dei minorenni di Napoli come un qualunque papà emozionato alla vista della sua bimba. Il calciatore, come la sentenza del giudice ha stabilito, può conoscere poco a poco sua figlia e il loro primo incontro è stato proprio oggi ed è durato meno di 50 minuti, All’incontro che si è tenuto nel Tribunale dei Minori di Napoli, nel rispetto di una disposizione del Tribunale di Brescia, ha partecipato anche il suo avvocato, Vittorio Rigo. Supermario è arrivato in segreto, in tuta nera e cappuccio nero in testa a bordo di un furgone dai vetri oscurati poco dopo le 16. Raffaella Fico arriva circa 40 minuti più tardi e anche la showgirl napoletana nonché ex gieffina, sfoggia un look di un bianco sfolgorante, che contrasta con il nero con cui Mario era vestito. Secondo quanto appreso e diffuso dall’ANSA il tribunale di Brescia avrebbe disposto che fosse uno psicologo a definire il calendario degli incontri tra i tre e le sue modalità e visto che Pia vive con la madre nel Casertano, il primo (anche se non è detto che non ne sia avvenuto almeno un altro, ma non confermato) è avvenuto proprio a Napoli. Una volta rotto il ghiaccio toccherà ai genitori e ai loro avvocati agire secondo giudizio anche se Raffaella Fico si è detta sempre disponibile a portare Pia dove Mario vuole e richiede per il bene della bambina. Dopo l’incontro, i due sono usciti dal tribunale separati, a pochi minuti di distanza l’uno dall’altro. Balotelli si è subito diretto a Milano.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori