GRANDE FRATELLO/ Video, Josie Cunningham: abortirò per andare in televisione

Una showgirl inglese si è dichiarata pronta ad abortire pur di poter prendere parte al Grande Fratello. Ecco cosa ha raccontato in queste sue dichiarazioni al proposito

29.04.2014 - La Redazione
telecomando_R439
InfoPhoto

E’ più importante andare in televisione che avere un figlio. Così Josie Cunningham, una showgirl inglese che sta cercando di prendere parte al Grande Fratello edizione britannica, ha commentato la sua situazione. “Sono finalmente sul punto di diventare famosa e non rovinerò questa possibilità, un aborto aiuterà la mia carriera. Il prossimo anno a quest’ora non avrò un figlio, ma sarò famosa, guidando una Range Rover rosa e mi comprerò una grande casa. Niente mi impedirà di ottenere tutto questo”. Neanche un figlio, appunto, visto che la giovane ha annunciato che abortirà il figlio che sta aspettando. Josie Cunningham ha 23 anni ed è alla diciottesima settimana di gravidanza. Ha spiegato ai media inglesi che il canale televisivo inglese Channel 5 quando ha saputo che era incinta le ha fatto capire che non sarebbe stata presa. “Dopo aver abortito” ha detto “tornerò da loro a chiedere se adesso mi prenderanno”. Josie è anche decisa a combattere contro la legge inglese che prevede l’aborto solo se a rischio c’è la salute fisica e mentale della madre, non certo una interruzione di gravidanza per motivi di carriera professionale.  La giovane ha già due figli, uno di 6 anni e uno di 3. Il padre del bambino che sta aspettando è sconosciuto: sembra che sia un importante calciatore inglese, che si è offerto di pagare le spese per l’aborto, o un cliente conosciuto facendo la escori, la sua principale occupazione lavorativa.

clicca su questo link per vedere il video di Josie Cunningham



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori