CHE TEMPO CHE FA/ Chi è Patrizia Moretti Aldrovandi, madre dello studente ucciso nel 2008

- La Redazione

Questa sera, su Rai Tre a partire dalle 20.10, scatta un nuvo appuntamento con Che tempo che fa, il talk show di Fabio Fazio. Tra gli ospiti odierni Patrizia Moretti Aldrovandi

patrizia-moretti-aldrovandi
Patrizia Moretti Aldrovandi

Tra gli ospiti della puntata di Che tempo che fa, in onda oggi troveremo anche  Patrizia Moretti Aldrovandi, madre di Federico Aldrovandi, il ragazzo di diciotto anni ucciso da un gruppo di agenti della polizia nella notte del 25 settembre 2005. La polizia si è sempre difesa dichiarando che il ragazzo aveva fatto uso di stupefacenti e di come loro stessi siano stati aggrediti. Per la polizia si è trattato di un episodio di difesa personale che purtroppo è andato a finire nel modo peggiore. La mamma del ragazzo però non ha mai accettato questa versione ufficiale, aggrappandosi anche all’evidente ritardo con cui la famiglia è stata avvertita della tragedia: l’ambulanza è stata chiamata alle 6 del mattino e ha potuto solamente constatare la morte del ragazzo, mentre la famiglia è stata avvertita alle 11.00 del mattino, ovvero cinque ore più tardi. In più è stato dichiarato alla famiglia che il ragazzo fosse morto a causa di un malore. Tesi assolutamente inaccettabile dalla madre considerate le ecchimosi, le ferite e i lividi assolutamente evidenti sul corpo di Federico. Da allora Patrizia Moretti ha aperto un blog e ha portato avanti la sua lotta contro la giustizia, in particolare verso i quattro agenti che hanno causato la morte di suo figlio. I poliziotti sono stati condannati a tre anni di reclusione, ma la lotta della mamma Aldrovandi non si è certo fermata. Una storia che ha appassionato e occupato i media dal 2005. Dopo tutti questi anni la madre continua ancora la lotta contro la mala giustizia fino a ricevere addirittura delle accuse di sfruttare la morte del figlio solo ed esclusivamente per dar risalto alla sua immagine. Accusa che chiaramente è stata rigettata al mittente, nello specifico a Gianni Tonelli, presidente del sindacato della polizia che è stato denunciato e querelato da Patrizia Moretti poiché ha dichiarato che oggi i violenti vengono considerati eroi mentre i poliziotti vengono considerati delinquenti. Recentemente Patrizia Moretti ha scritto una lettera a Matteo Renzi chiedendo di non far tornare i poliziotti in servizio e di togliergli definitivamente la divisa, per non sporcare la divisa stessa e, allo stesso tempo, per punirli per quello che hanno fatto a suo figlio. Patrizi Moretti Aldrovandi sarà dunque intervistata da Fabio Fazio e renderà nota la sua storia, la sua versione dei fatti e, soprattutto, avanzerà e farà conoscere a tutta l’Italia quelli che sono i suoi desideri per vendicare la morte di un ragazzo morto troppo giovane e in perfetta salute.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori