STRISCIA LA NOTIZIA/ Video, Vittorio Brumotti e il degrado di Villa Capriglio

- La Redazione

Dopo la consueta anteprima di Ficarra e Picone, ha preso il via anche ieri una nuova puntata di Striscia la Notizia, aperta dallo stacchetto delle due veline Ludovica e Irene.

ficarra_picone_striscia_r400
Ficarra e Picone - Striscia la notizia

Dopo la consueta anteprima di Ficarra e Picone, ha preso il via anche ieri una nuova puntata di Striscia la Notizia, aperta dallo stacchetto delle due veline Ludovica e Irene. Si parte con Susanna Camusso, alias Dario Ballantini, che si aggira per le strade di Roma esponendo il suo autorevole parere sulla politica italiana e cercando il confronto con i passanti. Luca Abete si è invece occupato di un problema che riguarda gli abitanti di Ercolano (Napoli) che si sono visti recapitare bollette di acqua con importi esorbitanti. Le persone hanno intasato gli sportelli degli uffici per chiedere spiegazioni e, raggiunto dallinviato di Striscia, il responsabile Salvatore Rubbo ha promesso di risolvere il problema entro 60 giorni. A breve provvederà ad istituire il servizio Pronto Web, e una serie di strumenti alternativi così da evitare che la gente si accalchi alle prime ore del mattino davanti agli uffici. Dal Piemonte, 100% Brumotti ci ha mostrato linterno di Villa Capriglio, un edificio del 700 dove sono custoditi degli affreschi di pregio ma che da anni sono stati lasciati a marcire (clicca qui per vedere il video). Da quanto si vede intorno, nella villa sono state organizzate delle feste autorizzate dal comune di Torino. Il comune da anni non si occupa del restauro per mancanza di fondi e dal 2009 la villa è in vendita, si spera che presto si faccia avanti un compratore che possa restituirla a nuova vita. Edoardo Stoppa è andato a Venasca (Cuneo): il 14 marzo 2014 si era presentato con la troupe per smascherare i proprietari di alcuni animali tenuti in maniera disagevole, ma la situazione non è migliorata. Le mucche sono tenute in stalle buie e senza aerazione, al limite della sopravvivenza. Finalmente sono intervenute le forze dellordine che hanno rinvenuto collari pieni di chiodi e animali incatenati in spazi ridotti. Sono state prelevate 27 mucche con problemi di disidratazione e 4 cani in condizioni pietose. Il proprietario ha cercato di fuggire, ma è stato catturato e arrestato. Fabio e Mingo sono andati all’Università di Bari, nella facoltà di lingue straniere, dove gli studenti sono costretti a seguire le lezioni stando seduti a terra perché su 731 sedie disponibili, 253 sono completamente inutilizzabili. Fabio e Mingo hanno cercato di consegnare al Magnifico Rettore un video degli studenti, ma è stato impossibile reperirlo.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori