SI PU FARE/ Chi è Massimiliano Ossini, il presentatore che ha vinto Notti sul ghiaccio

- La Redazione

prevista anche la partecipazione di Massimiliano Ossini tra i concorrenti del nuovo programma di Rai Uno Si può fare, condotto in prima serata da Carlo Conti

ossini_r439
Massimiliano Ossini
Pubblicità

prevista anche la partecipazione di Massimiliano Ossini tra i concorrenti del nuovo programma di Rai Uno Si può fare, condotto in prima serata da Carlo Conti. Nato a Napoli nel dicembre del 1978, Ossini ha studiato nella sua città natale, diplomandosi nel 1997, per poi laurearsi in Scienze Politiche tre anni più tardi. Attratto dal mondo dello spettacolo e soprattutto dal sogno di fare l’attore, ha quindi iniziato a lavorare nel settore della pubblicità, conducendo allo stesso tempo programmi rivolti ai ragazzi per Disney Channel, tra il 2001 e l’anno successivo. Nel 2003 ha iniziato a condurre Disney Club su Rai Due, portando avanti il suo compito anche nell’anno successivo. Il 2005 lo ha visto invece in qualità di inviato per Random, un magazine di Rai Due e, soprattutto, in qualità di partecipante a Notti sul ghiaccio, un reality show andato in onda su Rai Uno e da lui vinto in coppia con la campionessa di pattinaggio Silvia Fontana.

Pubblicità

Tra il 2006 e il 2007 ha quindi condotto Linea verde, prima in coppia con Gianfranco Vissani e poi affiancato da Veronica Maya. Passato a Sky, ha poi condotto “Sei più bravo di un ragazzino di quinta?”, il primo quiz andato in onda sulla piattaforma satellitare, senza peraltro lasciare la conduzione di Linea Verde. Nel settembre ha quindi preso la guida di “Cose dell’altro Geo”, trasmissione di Rai Tre, che lo ha messo in grande evidenza sino a triplicare gli ascolti che erano stati ottenuti nelle edizioni degli anni precedenti. Una partecipazione peraltro sorprendente, in quanto sino a poche settimane prima il conduttore campano era stato in lizza per Domenica In, considerata una ribalta molto più prestigiosa.

Pubblicità

In una intervista rilasciata a Oggi, lo stesso Ossini ha poi specificato come la decisione di spostarsi su Rai Tre sia stata una vera e propria scelta di vita derivante anche dalla indefinitezza del suo ruolo all’interno di altre trasmissioni cui avrebbe potuto partecipare, come ad esempio La prova del cuoco, con Antonella Clerici. Un exploit che lo spinto notevolmente, permettendogli di affiancare Lorena Bianchetti nell’aprile del 2011 nella conduzione di una serata speciale dedicata al processo di beatificazione riguardante Giovanni Paolo II. Nello stesso anno ha poi condotto I love Italy su Rai Due. Infine, nel 2013 ha condotto E se domani, una trasmissione di Rai Tre e Uno Mattina Verde, su Rai Uno. Per quanto riguarda la sua vita privata, è sposato con Laura Gabrielli, una imprenditrice originaria di Ascoli, da cui ha avuto tre figli, due femmine (Carlotta e Melissa) e un maschio (Giovanni).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori