LA GRANDE STORIA/ Anticipazioni: alle origini di Papa Francesco. Diretta streaming puntata 29 maggio 2014

- La Redazione

Questa sera andrà in onda una puntata de La grande storia  dedicata a Papa Francesco. Le anticipazioni dicono che ci saranno molte testimonianze sul suo passato

bergoglio_papafrancesco_salutozoomR439
Papa Francesco (Infophoto)

Manca davvero poco allinizio della puntata speciale de La grande storia dedicata a Papa Francesco, grande protagonista della nuova era della Chiesa cattolica, in onda nella prima serata di oggi su Rai Tre. A più di un anno dalla elezione al soglio pontificio e in occasione del viaggio in Terra Santa, il documentario storico firmato da Maite Carpio ci porterà a conoscere meglio il Pontefice attraverso gli amici di vecchia data e le persone che lo hanno conosciuto da vicino. Anche questa puntata de La Grande Storia, oltre che in diretta televisiva, potrà essere seguita in streaming video sul sito ufficiale della Rai. Clicca qui per seguire la diretta streaming della puntata

In occasione della prima serata di giovedì 29 maggio il prime time di Rai Tre è dedicato a La Grande Storia. Il programma documentaristico dedicherà lepisodio a Jorge Mario Bergoglio, eletto Papa il 13 marzo 2013. Grazie al lavoro targato Maite Carpio, avremo modo di conoscere meglio, fin dalle origini, la figura del Santo Padre impegnato recentemente in un viaggio di pellegrinaggio in Terra Santa. Tra i tanti contributi troveremo le testimonianza degli amici di vecchia data e delle persone che lo conoscono bene, testimoni della sua vita e delle sue messe. Un personalità insolita e complessa che sta cambiando il volto della Chiesa. Il documentario, costituito da tre capitoli, ripercorrerà la vita di Papa Francesco a partire dalla sua infanzia segnata da una grave polmonite che lo costrinse a letto ma che gli fece conoscere a fondo Dio. Ma oltre alla fede, ecco le sue altre passioni: il calcio, il tango e lopera lirica. Il tutto è da inquadrare nella sua impostazione da gesuita: la sua formazione religiosa fu fortemente influenzata da Padre Arrupe, Preposito, Generale della Compagnia di Gesù dal 1965 al 1983. Austerità, semplicità e attenzione rivolta essenzialmente ai poveri e agli emarginati delle periferie: la nuova guida della Chiesa cattolica è protagonista di un rivoluzionario pontificato.Tra i  numerosi   intervistati il teologo gesuita Juan Carlos Scannone, lex portavoce di Bergoglio a Buenos Aires Guillermo Marcó, il cardinale Leonardo Sandri, Antonio Spadaro, direttore di Civiltà Cattolica.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori