LEGAMI/ Anticipazioni: Ines incontra un ex fidanzato. Puntata 17 giugno 2014

- La Redazione

Una nuova puntata di Legami andrà presto in onda su Rai Uno, in cui vedremo Ines ricevere al ristorante un suo ex fidanzato, Pedro, mentre Diana suggerisce a Ricardo di farlo sapere a Joao.

legami
Legami su Rai 1
Pubblicità

Una nuova puntata di Legami andrà presto in onda su Rai Uno, in cui vedremo Ines ricevere al ristorante un suo ex fidanzato, Pedro, mentre Diana suggerisce a Ricardo di farlo sapere a Joao. Prima di scoprire tutte le anticipazioni, ecco cosè successo nellultimo episodio trasmesso: Diana (Joana Santos) ha deciso di accettare la proposta di Ines (Diana Chaves) di tornare a lavorare nel ristorante, mettendo così fine alla discussione con Gi (Custodia Gallego). Gi aveva apertamente accusato Diana di voler rubare il fidanzato ad Ines, ossia Joao (Diogo Morgado). Proprio Gi si trova coinvolta nella manifestazione di protesta organizzata dalle operaie sotto il balcone di casa sua per via dellavventata azione di suo marito Armando (Joao Ricardo) che ha richiesto il pignoramento alla cooperativa formata dalle sue dipendenti della fabbrica di salumi. Le donne sono furibonde, e nemmeno il tentativo della stessa Gi di fare da intermediaria ha successo. Gi si affaccia sul balcone ma viene costretta a rientrare in casa per via di un fitto lancio di ortaggi e frutta di ogni sorta. Ad un certo punto arrivano sul posto Fatima (Silvia Filipe) e Catarina (Teresa Tavares) che cercano di far capire alle proprie compagne che in questo modo non si riesce ad ottenere alcun risultato. Nonostante la stragrande maggioranza delle donne dia seguito alle parole di Fatima, alcune mostrano una certa insofferenza verso il suo modo di fare che fino a quel momento non ha prodotto risultati particolarmente rilevanti. Gi e soprattutto Armando si rallegrano nel vedere che le manifestanti battono in ritirata: nonostante luomo mostri una certa spavalderia, decide di seguire il consiglio della moglie e quindi si dota di una guardia del corpo al fine di scongiurare possibili attacchi personali. Nel frattempo, Alvaro (Antonio Cordeiro) nellattesa che Fatima ritorni a casa, concede al figlio Marco il permesso di fare una passeggiata per il quartiere nonostante lora tarda. Fatima, una volta rientrata, non la prende benissimo e critica latteggiamento troppo permissivo del marito nei confronti del figlio. Alvaro è convinto di aver fatto la cosa migliore, anche se poi deve ricredersi quando vede tornare lo stesso Marco accompagnato dalla polizia dopo essere stato sorpreso a rubare in un negozio.

Pubblicità

Ines riceve al ristorante la visita della propria amica Isabel (Garcinda Nave), distrutta per la separazione da Luis (Pepe Rapazote) che ora è il nuovo compagno di Catarina. La sera arriva nello stesso locale anche un ex ragazzo di Ines, Pedro, a Lisbona per via di un congresso. Diana sente quello che accade e nonostante sappia benissimo che Pedro è sposato cerca di sfruttare la cosa a suo favore nel tentativo di rompere il rapporto tra Ines e Joao. Va quindi da Ricardo (Carlos Viera), il quale a sua volta mette la pulce nell’orecchio di Joao. L’obiettivo di Ricardo è quello di distogliere l’attenzione di Joao dai controlli che sta effettuando sulle finanze dell’azienda di famiglia. Rita (Joana Seixas) è andata a stare un po’ di tempo in campagna per riprendersi dallo stress accumulato sul lavoro negli ultimi giorni ed entra in contatto con un giovane ingegnere agrario che inizialmente si mostra piuttosto scontroso nei suoi confronti. Infine, Manuel (Rui Santos) decide di tornare a lavoro con i colleghi che lo accolgono a braccia aperte.

Trama puntata 17 giugno 2014 Coutinho, dopo essere stato aggredito dalle operaie per aver fatto pignorare gli arredi della fabbrica, decide di assumere una guardia del corpo per proteggersi. Ines intanto riceve al ristorante un suo ex fidanzato, Pedro, mentre Diana suggerisce a Ricardo di farlo sapere a Joao. Infine Eunice non ha ancora notizie di Tiago ed è molto preoccupato…

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori