SUOR CRISTINA SCUCCIA / La bufala della scomunica (The Voice of Italy 2014, vincitore)

- La Redazione

Suor Cristina Scuccia, vincitrice di The Voice 2014 torna a fare parlare di se. Sul web si moltiplicano critiche, polemiche e false notizie. L’ultima bufala? La sua scomunica…

voice_R439
Suor Cristina Scuccia

Quando sei vittima di notizie bufale soprattutto sul web vuol dire che sei davvero famoso e così neanche la dolce e frizzante Suor Cristina fresca vincitrice della seconda edizione di The Voice of Italy è scampata alla notizia assolutamente inventata da un molto noto Corriere del Mattino che spesso pubblica e divulga notizie false anche ben costruite e deve la sua fortuna soprattutto al meccanismo virale dei social network Facebook in primis. Stavolta il sito pubblica la notizia di una scomunica che avrebbe colpito Suor Cristina allindomani della sua partecipazione e vittoria al talent show musicale di Rai due, la notizia in questione è anche corredata da una dichiarazione di un certo Monsignor Bondiano: “Chi si fa prete o suora o religioso deve vivere ciò per cui è stato chiamato, deve abbandonare la mentalità di questo mondo, che è il mettersi in mostra, per essere ammirati, con la scusa di fare del bene, ma in realtà, e nel proprio io sappiamo benissimo, che si rincorre la gratificazione delle persone, tutte cose che un tizio di nome Gesù, se nè guardato, anzi fuggiva quando lo volevano fare re, dopo aver compiuto dei miracoli, chissà perchè? Suor Cristina non rispecchia i valori di pudicizia e il suo comportamento è accostabile a quello di una teenager alla ricerca di fama e soddisfazioni mediatiche. Molti ragazzi italiani fantasticano su ciò che cela il suo abito da suora. Non è un bene per la comunità.” Una cosa è sicura nessuno si tira indietro quando c’è da speculare su una notizia per vendere copie di un giornare o per aumentare le vistite del proprio sito.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori