Gianni Vattimo/ Video, Israele? Nazisti che sterminano un popolo che tira razzetti per bambini. Frasi choc del filosofo a La Zanzara

- La Redazione

Gianni Vattimo ha messo in moto un terremoto sulla questione medio orientale. La comunità ebraica è pronta a reagire, ma quali sono state le parole del filosofo? 16 Luglio 2014

vattimo
Gianni Vattimo (da Facebook)

Le menti pensanti in Italia non sono poi così tante poi se a queste aggiungiamo quelle che non collegano la mente alla bocca, sono ancora meno. Ecco, perchè, quando un filosofo del calibro di Gianni Vattimo dice qualcosa, tutti gli occhi sono puntati su di lui. In queste ore la polemica sta montando e tutto a causa di alcune frasi choc che il filosofo ed ex parlamentare ha rilasciato oggi a La Zanzara su Radio24. Sono stati Giuseppe Cruciani e Davide Parenzo ad intervistare l’ex parlamentare che ha detto la sua sulla situazione in Medio Oriente e sulla stampa italiana accusata di «piangere sul fatto che c’è una pioggia di missili su Israele, ma Hamas quanti morti ha fatto? Nessuno. I poveretti non hanno armi, tirano razzetti, sono miserabili tenuti in schiavitù, come tutta la Palestina. Il filosofo ha addirittura parlato della promozione per una sottoscrizione parlamentare per permettere ai palestinesi di comprare armi vere. Ma le provocazioni di Vattimo non finiscono qui e le cose peggiorano quando dice: « il momento di fare le Brigate Internazionali, come in Spagna: anche in Israele cè un regime fascista che sta distruggendo un popolo intero, cè un genocidio in atto… […] «Israele stato canaglia. Più morti israeliani? Se se li meritano, se li piglino. E’ inutile dire che le sue parole hanno scosso la comunità ebraica che tramite il Presidente dell’unione delle comunità ebraiche italiane, Renzo Gattegna, ha commentato «un concentrato delle più nefande illazioni che non meriterebbe risposta se attorno a queste non si costruissero, con modalità che riteniamo inaccettabili, trasmissioni di successo e molto seguite dai giovani. E’ già pronta una reazione della comunità, quale?

Ecco il video dell’intervista:

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori