La scomparsa di Alice Creed, stasera su Rai 3 il film di J Blakeson con Gemma Arterton. Video trailer

- La Redazione

Stasera Rai 3 trasmette in prima tv il film La scomparsa di Alice Creed. Vediamo la trama di questa pellicola diretta da J Blakeson con protagonista Gemma Arterton

la_scomparsa_di_alice_creed
La scomparsa di Alice Creed

Stasera Rai Tre propone il film La scomparsa di Alice Creed. Due uomini ex detenuti, Danny e Vic, organizzano un rapimento. Per questo motivo insonorizzano un appartamento e lo trasformano in una prigione. Per ottenere un riscatto, decidono di sequestrare Alice Creed, figlia di un uomo ricco. Riescono nel loro intento e rapiscono la ragazza, che viene legata ad un letto e rinchiusa in una stanza. Anche se hanno pianificato tutto, non hanno fatto i conti proprio con la giovane, che fa di tutto per non farsi sopraffare dai rapitori.

Stasera Rai 3 trasmette in prima tv il film La scomparsa di Alice Creed (titolo originale: The Disappearance of Alice Creed), pellicola inglese del 2009 diretta da J Blakeson. La trama racconta la vicenda di Danny (Martin Compston) e Vic (Eddie Marsan), due ex detenuti che uniscono le forze e si impegnano per organizzare un rapimento. Quindi rapiscono la loro vittima: si tratta di Alice Creed (Gemma Arterton), figlia di un facoltoso uomo d’affari. I due portano la ragazza nell’appartamento insonorizzato, la immobilizzano al letto, le tolgono i vestiti e le scattano alcune foto da mandare al padre per chiedere il riscatto. Il rapporto tra i due rapitori sembra essere molto conflittuale, dato che Vic è dei due il più inflessibile, e avverte Danny della necessità di non provare pena per la ragazza per non mettere a repentaglio il loro piano, dato che si è accorto che il suo socio si sta facendo prendere dagli scrupoli.

Approfittando del fatto che Vic non c’è e che Danny ha acconsentito a girarsi per consentirle di andare al bagno, Alice dà un colpo in testa al ragazzo e gli sottrae la pistola. Vedendosi minacciato dalla ragazza munita di arma, Danny si toglie il passamontagna: il ragazzo è in realtà il fidanzato di Alice. Danny spiega alla sua ragazza che ha pensato che il rapimento potesse essere un buon modo per sottrarre dei soldi a suo padre (che lei ha sempre detto di odiare) e che in realtà il denaro aveva intenzione di destinarlo interamente a loro due e al loro progetto di cambiare vita, lasciando quindi fuori Vic, ignaro del fatto che i due si conoscono. La ragazza si lascia convincere e quindi continua a fingere di non sapere del piano di Danny.

I rapitori e il padre della ragazza si sono intanto accordati per lo scambio. Vic pregusta già la possibilità di una nuova vita assieme a Danny in qualche posto lontano: Danny e Vic sono infatti amanti e, ovviamente, Alice non sa che quello il suo ragazzo ha una relazione con un uomo. Non appena Vic esce, Danny cede alle preghiere di Alice che gli chiede di slegarla. Mentre stanno per fare l’amore, la ragazza riesce ad ammanettare Danny al letto e a chiamare la polizia, che però non potrà essere immediatamente sul posto per liberarla, anche perché Alice non riesce a capire in che zona si trovi. Quindi, minaccia Danny con la pistola per farsi dare le chiavi, ma dopo averle ottenute, Danny riesce a impossessarsi nuovamente della pistola e a farsi ridare le chiavi; crede inoltre che la ragazza sia morta, perché nel tentativo di immobilizzarla l’ha quasi strangolata servendosi del suo piede.

Quando Vic torna dicendo che tutto è pronto per lo scambio e che devono partire subito, i due si recano dalla ragazza, ma questa è svenuta. Vic riesce a farla rinvenire ma si agita parecchio e, mentre si sta riprendendo, Alice vede Danny che accarezza amorevolmente Vic. Quest’ultimo, mentre slega la ragazza, si accorge che sul letto c’è il cellulare di Danny e vede una chiamata indirizzata alla polizia. Poi, sente Alice chiamare per nome Danny e vede il foro di un proiettile alla parete, fatto da Alice quando era riuscita a liberarsi la prima volta. 

Messa alle strette, la ragazza rivela a Vic che Danny è intenzionato a prendersi tutti i soldi e che vuole darne parte a lei, senza però rivelarle che quest’ultimo è il suo ragazzo. Vic fa finta di nulla e porta Danny in quello che dice essere il luogo scelto per lo scambio, ma in realtà tenta di uccidere Danny, che però riesce a scappare pur essendo ferito. Vic va allora da Alice per ammazzarla, dato che conosce il suo nome e teme possa riferirlo alla polizia, ma interviene Danny che, barcollante, finisce per sparare al complice nonostante questo tiri in ballo il loro amore. Il ragazzo, però, non restituisce la libertà ad Alice. Vic, ormai prossimo alla morte, dà alla prigioniera le chiavi per liberarsi: una volta libera, Alice comincia a camminare fino a raggiungere la macchina con cui Danny, ormai morto, stava per scappare con tutti i soldi. Alice, allora, lo lascia in strada ed entra nell’auto, dove si lascia andare a un pianto disperato e liberatorio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori