Filippo Bisciglia / Chi è il conduttore Temptation Island? L’ex grande fratello alla guida del reality. I commenti dei fans dopo la prima puntata

- La Redazione

Ecco chi è il nuovo conduttore di Temptation Island, reality che ha esordito ieri su canale 5: Filippo Bisciglia, ex-grande fratello: pesanti i primi commenti sulla sua conduzione.

telecomando_R439
InfoPhoto

A condurre il nuovo docu-reality Temptation Island in onda a partire da ieri, giovedì 3 luglio 2014, su Canale 5 è Filippo Bisciglia. Lo abbiamo già conosciuto, nella sesta edizione della Grande Fratello, dove si è piazzato sul secondo gradino del podio. Finalmente, dopo sei anni passati ad oscillare tra spot di pubblicità, lamore con la bella showgirl Pamela Camassa e alcuni tentativi di sfondare nel mondo della musica, ecco il primo incarico importante nel mondo televisivo. Lo abbiamo visto ieri, in prima serata, a condurre il tanto atteso e chiacchierato Temptation Island, reality dove cinque coppie partecipanti vengono separate e ogni partner dove convivere con 12 persone di sesso opposto per tutta la durata del programma, cioè 21 giorni. Una vera isola di tentazioni, dunque. Ma Filippo, a quanto pare, non ha in serbo solo la carriera per il suo futuro: infatti, dopo un fidanzamento di 6 anni con la Camossa, vista a La Talpa 3, ha intenzione di sposarla, progetta il matrimonio e dichiara che non avrebbe mai potuto partecipare come concorrente a questo nuovo reality, perché non avrebbe resistito neanche un solo giorno lontana da lei. I sogni volano alti, con un bello slancio nella carriera, il matrimonio e anche il desiderio di un piccolo bebè non la pensano proprio allo stesso modo i fans reality-addicted che già commentano la sua prima serata al timone di Temptation Island Ragà, cerchiamo un doppiatore che sostituisca la voce di Filippo Bisciglianon si può sentire! Volevo suggerire al conduttore un corso di dizione nella grotta della Madonna di Lourdes – scrive qualcun altro, chiarimento riferendosi alle fresche dichiarazioni di Filippo riguardo alla sua fede cristiana- ma ancora Comunque a Filippo Bisciglia non servono 21 giorni per capire che la conduzione non è il suo futuro 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori