CUORE RIBELLE / Anticipazioni puntata 12 agosto 2014: Alvaro trova Eugenia in fin di vita. Riassunto puntata di ieri

- La Redazione

L’unica soap che non è andata in vacanza è Cuore Ribelle. La soap spagnola va dritta dritta verso il finale della prima stagione. Cosa si riserva la nuova punta? News del 12 Agosto 2014

cuore_ribelle_r439
Cuore Ribelle in onda su Rete 4

Nuova puntata per Cuore Ribelle che torna oggi in tv con una puntata inedita. Alvaro e Martina riusciranno a salvare Eugenia trovata svenuta dopo il tentativo di togliersi la vita. Intanto, a casa Perez, si vive il “dramma” della scomparsa di Juanito. Dove sarà finito? In attesa di scoprirlo, ecco cosa è successo nella puntata di ieri: Flor (Ruth Gabriel) confida a Sara (Marta Hazas) che pensa di aver fatto male a consigliare a Juanito (Adrian Salzedo) di partecipare al concorso per giovani inventori: la famiglia infatti non vuole che il ragazzo distolga la sua attenzione dal lavoro, soprattutto adesso che Roberto (Isak Ferriz) è stato licenziato dalla tenuta dei Montoro. Morales (Tomas Del Estal) dice a Miguel (Carles Francino) che gli mancherà lavorare al suo fianco e gli annuncia che lui e i suoi colleghi stanno preparando una festa in suo onore alla locanda, ma Miguel è concentrato sul modo in cui potrebbe catturare Carranza (Juan Gea), per dimostrare il suo valore. Cosme (Manuel Galiana) cerca di incoraggiare Juanito, che è molto giù perché non potrà partecipare al concorso per inventori ed è molto abbattuto perché, essendo figlio di braccianti, teme di non poter mai migliorare la sua condizione sociale: il nonno, però, lo incita a non mollare, anche perché la sua famiglia sta facendo tanti sacrifici per dargli un’istruzione. Carmen (Pastora Vega) racconta a Tomas (Anibal Soto) che Juanito è molto deluso per il fatto che non potrà recarsi al concorso di Siviglia, e mentre Tomas non fa che lanciare strali contro Roberto, che si è fatto licenziare da Alvaro (Ivan Hermes), Carmen difende le ragioni del figlio maggiore, facendogli notare che anche lui si è sacrificato per il fratello. Miguel confida a Morales che ha intenzione di catturare Carranza con il suo aiuto e quello di altri due uomini, senza dire nulla a Olmedo (Eugenio Barona), che punterebbe sicuramente a prendersi tutto il merito dell’operazione, mentre Carmen incita Tomas a prendere in considerazione le ragioni di Roberto, riuscendo ad ammorbidirlo un po’. Eugenia (Sara Rivero) confida a Margarita di essere follemente innamorata di Miguel e, intanto, quest’ultimo prevede che Carranza e i suoi si recheranno ad un’importante fiera e vuole recarsi lì per catturarli; subito dopo, Olmedo lo informa che la stamperia è stata rapinata. Andando verso la stamperia incontra Eugenia e quest’ultima viene a sapere che il tenente Romero verrà trasferito: disperata, la ragazza si va a sfogare con Carmen, che cerca di farle capire che il suo è un amore impossibile, ma la giovane Montoro non vuole darsi per vinta. Nel corso del suo sopralluogo, Miguel viene a sapere da Sara che l’unica cosa scomparsa dalla stamperia è il diario di Peralta, cosa che lo porta direttamente ad Olmedo: i due capiscono che l’uomo vuole separarli. Eugenia va a parlare con suo padre German (Pep Munné), mostrando preoccupazione per il fatto che il tenente Romero verrà presto trasferito, così chiede al padre di intervenire perr chiedere a Olmedo di evitare di mandare altrove Miguel, ma German le risponde che non può intervenire. Carmen comunica a Roberto che tutti in famiglia sono d’accordo con la sua decisione di non cedere le terre ricevute da Blas ad Alvaro, informandolo del fatto che anche Tomas è dalla sua parte, anche se non sa dimostrarglielo e, intanto, Eugenia, in lacrime, prega il padre di scongiurare il trasferimento di Miguel, perché lo ama e pensa che possa essere l’uomo dela sua vita. Sara fa presente a Miguel che vorrebbe continuare ad avere un rapporto con lui, ma il tenente le risponde che, molto probabilmente, non potrà garantirle un futuro e che presto partirà, quindi sarebbe meglio mettere da parte certi discorsi; Sara però lo bacia ugualmente. Carmen è moto preoccupata perché Juanito non è ancora tornato a casa, mentre Alvaro spiega a Martina (Laura Ramos) perché è intenzionato a comprare i terreni di Roberto, pregandola di non dire nulla a German, perché vuole fargli un regalo di nozze come si deve, dimostrandogli anche il suo fiuto per gli affari. Dopo essere stato incitato da Carmen, Roberto fa il primo passo e parla al padre, che gli propone di aiutarlo nella coltivazione delle terre; il ragazzo chiede inoltre scusa per avergli mancato di rispetto e così i due fanno pace. Intanto, Carmen, German e Roberto cominciano ad essere in ansia a causa di Juanito, che non si è recato al lavoro, mentre Alvaro continua a fare esplicite avances a Martina, che però si sottrae, soprattutto perché qualche giorno prima Carmen li ha quasi scoperti. All’improvviso, mentre si trovano nello studio di Alvaro, i due sentono un tonfo: si tratta di Eugenia, che si trova in salotto priva di sensi.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori