The face of love, stasera su Canale 5 il film con Ed Harris e Annette Bening. Video trailer

- La Redazione

Stasera Canale 5 propone il film The face of love. Vediamo la trama di questa pellicola di Arie Posin che vede nel cast Robin Williams, Ed Harris e Annette Bening

Telecomando_TvR439
Fotolia

Stasera Canale 5 manda in onda il film The face of love, con un cast formato da Ed Harris, Robin Williams e il premio Oscar Diane Keaton. Il film racconta la storia di una vedova, Nikki (Annette Bening), che molti anni dopo la morte del coniuge (Ed Harris), fa la conoscenza di un uomo che assomiglia misteriosamente – e al punto da sembrare il suo sosia – al marito deceduto. Affascinata dalla prospettiva di rivivere i fasti del suo primo amore, Nikki si butta a capofitto su questa nuova love story, ma la donna sarà costretta a vivere un momento di confusione tra passato e presente. Il trailer che vi proponiamo è in lingua inglese, dato che la pellicola canadese non è uscita in Italia ma è stato proiettata in America a partire dal 7 marzo di quest’anno.

Stasera Canale 5 propone il film The face of love. una pellicola drammatico-sentimentale girata nel 2013 negli Stati Uniti dAmerica dalla casa cinematografica della Mockingbird Pictures. Il soggetto è scritto da Arie Posin e Mathew McDuffie. Mentre la regia è stata affidata ad Arie Posin. Nel cast ci sono Robin Williams, Jess Weixler, Linda Park, Jeffrey Vincent, Kim Farris e Chelsea OConnor, Annette Bening, Ed Harris. Vediamo la trama. Nikki (Annette Bening) è una donna molto felice, che ha potuto coronare il sogno della propria vita: sposare luomo di cui è follemente innamorata, Garrett (Ed Harris). La loro è una storia damore molto bella, fatta di tanta quotidianità insieme, anche se il lavoro di lui gli occupa gran parte della giornata.

Purtroppo un brutto giorno, Garrett perde la vita lasciando Nikki da sola con un dolore immenso e una tristezza che non pensava mai potesse assaporare nel corso della sua vita. La donna si ritrova così a circa cinquantanni a dover vivere da sola e gestire un terribile vuoto che la porta a rinchiudersi sempre di più dentro se stessa, limitando al minimo possibile i contatti con il mondo esterno. Una situazione che si protrae per oltre cinque anni, nonostante i tentativi delle amiche di sempre di renderle meno pesante linfelicità che porta con sé.

Un giorno in maniera del tutto casuale si imbatte in uomo, che assomiglia fisicamente al proprio amato e compianto Garrett. Nikki ha un vero e proprio sussulto, che la porta a provare emozioni a cui ormai non era praticamente più abituata. Nikki fa capire alluomo di aver provato qualcosa nei suoi confronti. Il suo nome è Tom (Ed Harris) che, intuendo la situazione e soprattutto essendo interessato a lei, si fa avanti presentandosi. Tom è un insegnante di Storia dellArte presso un istituto scolastico della zona, è una persona molto generosa e amorevole con dei modi di fare che conquistano ulteriormente  Nikki, che si ritrova a vivere una sorta di seconda opportunità. Tom le chiede di uscire e Nikki contravvenendo a quello che è stato il suo atteggiamento negli ultimi cinque anni, con grande entusiasmo, accetta.

Dopo aver rotto il ghiaccio, lappuntamento si dimostra essere un grande successo con entrambi che rimangono conquistati luno dallaltro. I due hanno la possibilità di conoscersi ulteriormente con Nikki che gli racconta del suo status di vedova, mentre Tom parla della fine del suo matrimonio con Ann (Amy Brenneman): finito per delle incomprensioni e soprattutto per essersi resi conto di non essere più innamorati luno dellaltra. Le cose tra Tom e Nikki vanno sempre meglio, ma cè un’ombra che sembra addensarsi sul loro futuro di coppia e sul perché si sia formato questo legame affettivo molto solido: si tratta del ricordo di Garrett.

Infatti, il principale motivo per il quale Nikki ha deciso di lasciarsi andare dopo cinque anni di vita molto poco mondana, è che Tom assomiglia tantissimo sia dal punto di vista fisico che caratteriale al defunto Garrett. Non a caso Nikki vuole fare le identiche cose che faceva insieme al proprio Garrett, frequentando gli stessi ristoranti, locali, passando le giornate in maniera molto simile. La cosa diventa sempre più preoccupante anche da un punto di vista psicologico in ragione del fatto che Nikki stia rivivendo nella propria mente un qualcosa che fa parte del suo passato e che vorrebbe fortemente sia il suo presente e il suo futuro.

Nonostante le cose vadano comunque molto bene, Nikki – a un certo punto – si rende conto di essersi messa in una situazione piuttosto ambigua, anche grazie ai consigli degli amici più cari. Nikki deve valutare se lei è innamorata di Tom, in quanto tale con tutti i suoi pregi o difetti, oppure perché lui incarna nella sua immaginazione il povero Garrett.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori