MATTINO 5/ Diretta puntata 19 settembre 2014: si parla di pensioni doro e vitalizi

Oggi, venerdì 19 settembre, alle 8.45 su Canale 5 va in ond aun nuovo appuntamento con Mattino Cinque,  il programma di infotainment condotto da Federica Panicucci e Federico Novella

19.09.2014 - La Redazione
mattino5
Mattino 5

E cominciata una nuova puntata di Mattino 5, programma in onda su Canale 5 tutte le mattine a partire dalle 8.45, condotto da Federica Panicucci e Federico Rovella. Oggi si è cominciato parlando dello scottante argomento riguardante le pensioni doro e i vitalizi: come ospiti nel salotto della Panicucci e di Rovella ci sono il giornalista Mario Giordano, Irene Pivetti e anche Carmela Rozza. Lo studio di Mattino 5 invita tutti i telespettatori a commentare e ad entrare nel vivo della discussione utilizzando lhashtag #SocialTv.

Tra poco andrà in onda su Canale 5 un nuovo appuntamento con Mattino 5, il programma di infotainment condotto da Federica Panicucci e Federico Novella. Ma prima di scoprire quali saranno gli argomenti trattati in studio oggi venerdì 19 settembre, rivediamo velocemente la puntata di ieri. Si parla della tragedia avvenuta nei scorsi giorni a Milano nel quartiere di Affori, dove due giovani di nome Pietro e Alessandra rispettivamente di 20 e 19 anni sono precipitati dallottavo piano. Inizialmente si era pensato a un incidente con la ex ragazza che potrebbe aver cercato di fermare Pietro intenzionato a suicidarsi, ma nelle ultime ore sono emerse informazioni che in maniera inequivocabile hanno dato un nuovo senso allaccaduto tantè che gli inquirenti non ha ritenuto necessario nemmeno prevedere lautopsia dei corpi. In pratica Pietro si è voluto vendicare nei confronti della propria ragazza, rea di averlo abbandonato, gettandola dallottavo piano per poi suicidarsi. Il ragazzo di origini brasiliane adottato da genitori italiani poi separatesi, ha sfruttato un lasso di tempo nel quale è rimasto da solo con la ragazza per torturarla da un punto di visto psicologico per poi ucciderla. Il tutto viene confermato anche da un lettera che Pietro ha lasciato nella propria camera e nella quale parla di una vendetta per sette anni di sofferenza. In studio ci sono la dottoressa Sara Viola ed Emanuela Falcetti. Entrambe sono daccordo nel ritenere che il ragazzo sia stato vittima della sindrome dellabbandono che ha provato diverse volte nella propria vita e che in questo caso non ha voluto accettare. La psicologa sottolinea come dalla lettera sia chiara una follia lucida dello stesso Pietro. Si cambia argomento e per la precisione si parla della eccessiva pressione fiscale che sta portando a un possibile sciopero fiscale giustificato anche dal fatto che spesso i propri debiti lo Stato non li onora nei riguardi del cittadino che dal proprio canto non può fare lo stesso. Viene mandato in onda un servizio di un imprenditore che da nove anni non fa la denuncia dei redditi giacchè non ha ancora ricevuto dallo Stato 150 mila euro di Iva. Limprenditore dichiara che continuerà a non pagare fino a che non gli venga restituito quanto gli spetta. In studio ci sono Matteo Salvini della Lega Nord, Alessandra Mussolini di Forza Italia e Stefano Menichini del quotidiano Europa. Mentre la Mussolini e soprattutto Salvini sono daccordo su come sia giusto pagare le tasse se si vanta dei crediti non la pensa alla stessa maniera Menichini che ricorda che farsi giustizia da soli porterebbe ad un caos totale nonché la mancanza di servizi per i cittadini per lassenza delle risorse. Si parla anche del referendum indipendentista della Scozia e di come qualcosa del genere vorrebbe in rappresentanti dellIndipendenza Veneta. In studio arriva il dottor Francesco Saverio Martelli per parlare del sempre più dilagante turismo medico che vede tantissimi italiani andare allestero per curarsi a costi che sono nettamente inferiori. Il dottor Martelli sottolinea come sia tempo che in Italia si faccia qualcosa per intercettare questo business che è stato calcolato in circa 100 miliardi di euro lanno e che vede lItalia in netta difficoltà nonostante abbia tutte le caratteristiche per essere leader nel mondo. Con Roberto Poletti e il senatore Antonio Razzi di Forza Italia si parla di una denuncia fatta dal Governo Renzi, che ha presentato dati sconcertanti sulle ore di lavoro dei Parlamentari in una settimana. La media sarebbe di due giorni e mezzo. Si passa alla rubrica del Tg Rosa nella quale sono presenti tra gli altri Marco Balestri, Candida Morvillo e Stefano Gallerini. Si parla del matrimonio di Elisabetta Canalis con Brian Perri, del vestito usato da Belen, della storia damore tra Claudia Galanti e Tommaso Buti, della nuova tendenza delle Milf (mamme over 40) che piacciono ai giovani e della biografia del principe Harry che compie 30 anni. Si chiude con la ricetta di Samya (Sfizio di cozze) e con un servizio che sottolinea lottima estate per le crociere con sempre più italiani e stranieri che scelgono compagnie made in Italy per passare le proprie vacanze per un settore che pare in crescita.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori