CUORE RIBELLE/ Anticipazioni puntata 30 settembre: Sara organizza il suo primo assalto a capo della banda

- La Redazione

Nella prossima puntata della soap opera spagnola Cuore ribelle, in onda martedì 30 settembre su Rete 4, Sara organizza il suo primo assalto come “capo” dei banditi

cuore_ribelle_r439
Cuore Ribelle in onda su Rete 4
Pubblicità

Domani, martedì 30 settembre, alle 8.15 su Rete 4 va in onda una nuova puntata di Cuore ribelle. Prima di scoprire le anticipazioni, rivediamo quanto successo oggi nella soap opera spagnola. Il capitano Olmedo (Eugenio Barona) vede in Sara (Marta Hazas) una possibile avversaria per portare a compimento i propri loschi piani che condivide con Alvaro (Ivan Hermes). In ragione di questa considerazione vuole mettere per sempre a tacere la sua stamperia. Olmedo parlando della faccenda con Alvaro sottolinea come lui abbia intenzione di fare delle pressioni nei riguardi di Sara utilizzando gli uomini che ha assoldato. Alvaro si dice molto soddisfatto della cosa ed inoltre spera che tutto questo possa continuare anche dopo il suo trasferimento a Madrid. Nel frattempo Sara conscia delle difficoltà finanziarie in cui versa la famiglia di Carmen (Pastora Vega), intercede verso Saturn affinché assuma il marito Thomas come nella fucina. Cosa che puntualmente accade per la gioia dello stesso Thomas che ora non si sente più un peso per la propria famiglia. Intanto Pepe (Juanjo Cucalon) è sempre più soggiogato da Filomeno che lo ha ormai convinto di essere in grado di mettersi in contatto con lo zio Amador per farsi dire dove abbia nascosto la sua ricchezza. Infatti, Pepe difende Filomeno dallassalto degli altri cittadini della zona arrabbiatissimi per essere stati truffati dalluomo che ha promesso loro dei benefici dalla vendita di alcuni prodotti fatti passare per miracolosi ma che in realtà non hanno sortito alcun effetto. Pepe e Filomeno si mettono daccordo per fare in serata la seduta spiritica ed evocare lo spirito di zio Amador. Intanto Roberto (Isaak Ferriz) fa il proprio ritorno a casa rimarcando alla mamma di essere molto stanco per il tanto lavoro che si è dovuto sobbarcare da solo e per questo si chiede che fine abbia fatto suo padre Thomas. Manco a dirlo un minuto più tardi ecco che arriva proprio Thomas in compagnia del figlio Juanito, rimarcando di avere un nuovo lavoro come fabbro. Anche lo stesso Juanito ha delle importanti novità di cui vuole mettere a conoscenza il resto della propria famiglia ossia di essere stato ingaggiato da Alvaro non solo per meccanizzare la produzione nei loro campi ma anche per prendere il posto di Fermin come contabile. Insomma, ci sono tante buone notizie tantè che in famiglia è tempo di festeggiare degnamente ogni cosa. Alvaro intanto parla a suo padre German della sua idea di mettere Juanito al posto di Fermin. Il padre non sa se sia una buona idea in ragione della giovane età del ragazzo ma Alvaro gli mostra tutti i progetti ideati dal ragazzo e di come sia in grado di farsi carico di qualsiasi impellenza. German si convince e dà il proprio assenso alla cosa. Alvaro rimarca con enfasi come sia possibile che un ragazzo possa essere nato con tanti qualità in una famiglia nella quale ci sia un uomo così cocciuto ed inutile come Roberto. German fa presente al figlio che non gli fa piacere questo suo modo di parlare e che soltanto il fatto sia capace di decidere il destino delle persone facendole nascere in una famiglia ricca piuttosto che in una povera. Detto questo German ignaro di tutte le trame del figlio, lo loda per lottimo lavoro che sta facendo.

Pubblicità

Intanto, Sara è vittima di un agguato di due uomini che si firmano della mano nera ma in suo aiuto arriva Chato (Alfonso Begara) che si fa passare per Carranza e li mette in fuga. Sara lo ringrazia e allo stesso gli fa presente come abbiano bisogno di lui e come lei voglia lasciare il comando a lui che ne è molto più degno. Chato la ringrazia ma lui non ha intenzione di andare contro l’ultima volontà di Carranza per cui rientra nella banda ma soltanto sotto il suo comando.Intanto, Pepe sta per essere truffato da Filomeno che finge di essere in contatto con lo zio Amador ma a un certo punto arriva il sergente Morales (Tomas Del Estal) che arresta l’uomo perché sulla sua testa c’è un ordine di cattura per via dei tanti imbrogli messi in atto in altri paesi. Alvaro e Martina sono preoccupati per l’arrivo del nuovo governatore che promette lotta alla corruzione ed aumento delle tasse sul tabacco mentre invece German è preoccupato da una lettera nella quale un anonimo sottolinea di sapere che Roberto sia suo figlio.

Trama puntata 30 settembre 2014 – Miguel decide di chiedere a Sara di sposarlo. In paese si viene a sapere che Julieta ha deciso di farsi suora e Pepe, disperato, chiede a padre Damian di farle cambiare idea. Carmen è sempre più in pensiero per Roberto e Tomas capisce che c’è qualcosa che non va. Sara organizza il suo primo assalto come “capo” dei banditi: la sua prima vittima non le è sconosciuta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori