FIDATI DI ME/ Anticipazioni seconda puntata in replica 3 settembre: Alma scagiona Martina

- La Redazione

Da martedì 2 settembre a venerdì 5 settembre Rai Uno ripropone alle 14.55 su Rai Uno le repliche di Fidati di me, la miniserie in quattro puntate con Virna Lisi

fidati_di_me
Fidati di me

Da martedì 2 settembre a venerdì 5 settembre Rai Uno ripropone alle 14.55 su Rai Uno le repliche di Fidati di me, la miniserie in quattro puntate con Virna Lisi. Prima di scoprire le anticipazioni della seconda puntata, di mercoledì 3 settembre, rivediamo cosa è successo nel primo episodio. Elena Donati (Virna Lisi) è stata un’importante magistrato, rimasta vedova dieci anni prima, quando il marito, celebre giornalista d’inchiesta, è morto d’infarto. Ora vive nella sua villa sul lago di Como, dove riceve le visite del figlio Paolo (Flavio Montrucchio) con la moglie Sofia (Martina Colombari), i due nipotini. Anche Alfredo Aprea (Toni Garrani), vecchio amico di famiglia, va spesso a farle visita.  Un giorno Elena riceve la telefonata del Commissario Siro Ragusa (Massimiliano Benvenuto) che la informa la figlia Martina (Claudia Zanella), la quale dalla morte del padre ha rotto i rapporti con la famiglia, è sospettata di aver cercato di uccidere la sua bambina, Alma (Giulia Bellu), ricoverata in coma in un ospedale di Roma.

Nella seconda puntata Elena si precipita da Alma, finalmente uscita dal coma. La bambina, che per il trauma non parla, si rifiuta di incontrare Martina, che tenta il suicidio ma viene salvata da Ragusa. Fortunatamente La piccola Alma, finalmente, torna a parlare e scagiona la madre, che esce dal carcere. Il giorno della vigilia di Natale tutta la famiglia si riunisce a casa di Elena, ma la donna capisce che tra Paolo e Sofia le cose non vanno bene.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori