MATTINO 5/ Federico Novellla parla dell’infermiera killer. Puntata 26 gennaio 2015

- La Redazione

La puntata di Mattino 5, il programma di approfondimento condotto da Federica Panicucci e Federico Novella, inizia con la presentazione dei temi della puntata

mattino5
Mattino 5
Pubblicità

Questa mattina, lunedì 26 gennaio 2015, in studio a Mattino 5 Federico Novella con Angelo Perrino e Raffaele Morelli  torna a parlare della presunta infermiera killer di Lugo. La donna è accusata di aver ucciso una degente con un’iniezione letale di potassio, ma si indaga su altre 93 morti sospette. E’ stata mandata in onda un’intervista al compagno della presunta infermiera killer: “La mia Daniela è un’infermiera eccezionale. Ora tutto gli è stato tolto”, ha detto l’uomo. Parole dure da parte di Perrino: “Hanno messo una persona malata a curare dei malati”. Su Twitter tanti i commenti dei fan a questa vicenda: “Trovo assurdo far lavorare una persona malata di mente e nessuno la controllava il suo stato di salute?” e “Non dovrebbe avere nessuna possibilità di appello quando ha ucciso, non lo ha fatto! Ci vuole l’ergastolo”.

Pubblicità

La puntata di Mattino 5, il programma di approfondimento condotto da Federica Panicucci e Federico Novella, inizia con la presentazione, da parte dei conduttori, dei temi che si affronteranno in puntata, prima di passare la parola al direttore di Libero, Maurizio Belpietro, che ci parla con il suo ospite in collegamento telefonico, il senatore del Partito Democratico Stefano Esposito, dello scontro sulla legge elettorale e sull’elezione del nuovo presidente della repubblica italiana. Il senatore, ospite del direttore, è autore dell’emendamento Canguro, che ha cancellato 25.000 emendamenti. Dopo questo prende la line la Panicucci che ci aggiorna sui fatti del caso dell’omicidio del piccolo Loris e approfondisce quest’ultimi con i suoi ospiti, in collegamento da Ragusa, l’inviata Alessia Gabrielli con l’avvocato Daniele Scrofani, legale della famiglia Stival e in studio con la conduttrice cè Fabio lombardi. La Panicucci, in fase di presentazione del tema, ci aggiorna dicendoci che da 3 sospettati, complici della Panarello o autori del delitto, si è passati a 2. La Panicucci ci ripropone lo scontro avuto sul luogo del ritrovamento di Loris, tra Antonella Panarello, zia del piccolo Loris e sorella di Veronica e Orazio Fidone, la persona che ha ritrovato il corpo del bambino. L’avvocato ci dice che non è in programma una visita del marito Davide in carcere dalla Panarello. A Davide è stato offerto un lavoro dal sindaco di Vittoria. Nel corso dello spazio, il servizio con intervista ad una vicina. Quindi prende la linea Federico Novella per parlarci di truffe. Ospiti in studio, Simona Izzo e Ricky Tognazzi e dallo studio di Roma, Alessandra Mussolini. Oltre che delle truffe fatte ai cittadini, si parla anche di quelle fatte allo stato, percependo pensioni di invalidità, senza, però, essere invalidi. Riprende la parola Federica Panicucci che, con il dottor Fabrizio Pregliasco, virologo dell’università degli studi di Milano, ci parla di come prevenire l’influenza, il quale si aspetta il suo picco nel mese di Febbraio. La durata massima dell’influenza è di 1 settimana per gli adulti e 10 giorni per i bambini. Dopo i consigli del virologo, riprende la linea Federico Novella che, insieme al suo ospite Paolo Brosio, ci parlano dei buoni e cattivi della settimana. Si parla di papa Bergoglio, dell’iniziativa di Brosio di costruire un ospedale a Medjugorje, grazie al mattone della solidarietà e del pellegrinaggio, il 31 Gennaio, sempre a Medjugorje. Oltre a questo, si parla della prima edizione sulle reti Mediaset, esattamente su Canale Cinque, del programma L’Isola Dei Famosi, il quale, nella prima edizione, Paolo Brosio ne era l’inviato. Riprende la linea la Panicucci, per parlarci degli aggiornamenti sulla scomparsa di Elena Ceste, ritrovata 9 mesi dopo e per la quale ancora non si sono svolte le esequie, visto che il cadavere è ancora in mano agli investigatori per l’autopsia. In studio con la conduttrice, Fabio Lombardi, da Torino, Massimo Suma, cronista del giornale La Stampa e da Costigliole d’Asti, l’inviata Ilaria Dalle Palle. Verranno effettuati, sul luogo del ritrovo del cadavere, nuovi rilievi. Domani è un anno esatto dalla scomparsa della donna. La puntata termina con la rubrica Le Ricette di Samya, che ci presenta, quest’oggi, come preparare le Delizie di mele alla crema.

Spuntano dal web le prime indiscrezioni sui temi che verranno trattati nella puntata di oggi. Oltre ai principali fatti di cronaca che verranno raccontati e discussi in studio, Mattino 5 tornerà sul tema delle maestre violente approfondendo un argomento molto delicato legato al mondo della Scuola.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori