LA PROVA DEL CUOCO/ Oggi, 1 ottobre 2015 torna Antonella Clerici in cucina. Ricette ultima puntata: i cannelloni con doppia besciamella della Spisni

- La Redazione

La prova del cuoco, oggi 1 ottobre torna Antonella Clerici in cucina. Le ricette dell’ultima puntata, con il piatto forte dei cannelloni con doppia besciamella di Alessandra Spisni

la-prova-del-cuoco
La prova del cuoco: estrazione di Lotteria Italia
Pubblicità

Si ritorna anche oggi in cucina su Rai 1 grazie alla tradizione sempre verde de La prova del cuoco, il cooking show di punta della rete ammiraglia Rai condotto da Antonella Clerici. Ricette, fantasie, simpatia degli ospiti e molti ingredienti: in attesa della puntata di oggi, primo giorno di ottobre in onda alle 12, vediamo come se la sono cavata in cucina ieri nell’ultima puntata settembrina de La prova del cuoco, analizzando nel particolare le ricette con relativi e stuzzicanti ingredienti. Nella prima prova di ieri, con i concorrenti madre e figlia che sfidavano Ambra Romani sono state preparate delle ottime Roselline fritte preparate prima con la classica fontana di farina a cui vanno poi aggiunte uova, zucchero e vino bianco (clicca qui per vedere la lista completa degli ingredienti). Si ottiene poi un impasto elastico da stendere in cui va tirata la sfoglia col matterello. IN seguito il ripieno di uovo che va lavorato con lo zucchero e poi un bel cucchiaio di mascarpone. Poi padella scaldata con olio di semi di arachidi e intanto va montata la panna e unita al mascarpone lavorato: poi si ritaglia col coppapasta dei cerchi e vanno fatti 4 tagli sui bordi di ogni cerchio per formare degli spicchi. Friggere poi le roselline e con il manico del cucchiaio di legno schiacciare al centro ogni rosellina per ottenere la forma giusta, e da ultimo farcire con crema di gianduia o crema al mascarpone, completato il tutto con lo zucchero.
In seguito Anna Moroni si è tolta lo sfizio di una ricetta incredibile, apparentemente molto pesante ma dal sapore garantito e non così terribile come calorie. Per fare una crostata di pomodori verdi fritti, va impastato tutto a mano, fritti nel frattempo i pomodori verdi a cui va aggiunto nel guscio della brisè cotta gli altri ingredienti: una volta fritti i pomodori e messi nella brisè cotta, è dunque il tempo del formaggio a fettine con anche un pizzico di maggiornata. Il tutto poi in forno per 10 minuti a 200° e il gioco è fatto. Anna Moroni ricorda poi che per stendere meglio la brisè p necessario al termine aggiungere sopra ceci o fagioli secchi: ecco qui la lista completa degli ingredienti.
Da ultimo vi segnaliamo il piatto forte della giornata, ovvero i cannelloni a doppia besciamella preparati dall’ottima chef Alessandra Spisni, in un misto di tradizione e innovazione in cucina che male non fa. Per prima cosa va impastata la farina con le 3 uova, e va tirata la foglia (clicca qui per la lista degli ingredienti completa): nella pentola scaldare latte, preparare due besciamelle, la prima con 500 ml di latte, 25 g di farina e 25 g di burro con noce moscata mentre l’altra con 500g di latte, 70 g di farina e 60 g di burro e sale. Tritare poi la carne di macinato di maiale e unire il tutto alla mortadella tritata, il grana grattugiato e l’uovo aggiunto agli ingredienti. Amalgamare bene e aggiungere la besciamella più densa. Ritagliare poi dei quadrati di pasta per i cannelloni e scottare in acqua bollente salata con un filo di olio; scolare e raffreddare in una ciotola con acqua fredda e poi scolare tutto. Vanno poi farciti i cannelloni con il ripieno di carne e besciamella e arrotolare bene: nella teglia versare un po’ di salsa di pomodoro e adagiare i cannelloni, coprire il tutto poi con la besciamella più liquida. Mettere in forno a 180° tra mezz’ora circa.

Le roselline fritte di Ambra Romani

150 g di farina
2 uova
4 cucchiai di vino bianco
1 cucchiaio di zucchero
mascarpone
panna
crema di gianduia
zucchero a velo

La crostata di pomodori verdi fritti di Anna Moroni

300 g di pasta brisè
200 g di fontina
150 g di stracchino
3 pomodori verdi
100 g fi prosciutto di Praga
2 uova
maggiorana
pangrattato
olio EVO
sale

I cannelloni con doppia besciamella di Alessandra Spisni

3 uova
300 g di farina da sfoglia
500 g di macinato di maiale
50 g di prosciutto crudo tritato
100 g di mortadella tritata
grana
500 g di latte fresco intero
25 g di farina
25 g di burro
noce moscata
500 g di salsa di pomodoro
500 g di latte
70 g di farina
60 g di burro
sale

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori