MARCO MENGONI / Iena per una notte: il cantante ospite stasera su Italia 1 (lunedì 19 ottobre 2015)

- La Redazione

Marco Mengoni, Iena per una notte: il cantante ospite stasera su Italia 1 al programma Le Iene Show. Conduttore speciale al fianco di Ilary Blasi e Teo Mammuccari, ecco le sue ultime news

mengoni-live_R439
(InfoPhoto)

Un cantante sempre sulla cresta dell’onda: è Marco Mengoni, classe 1988 e sempre più protagonista della scena musicale italiana, ma stavolta non solo per i suoi successi canori. Questa sera infatti sarà ospite a Le Iene Show su Italia 1, dove affiancherà alla conduzione e anche come inviato gli storici Teo Mammuccari e Ilary Blasi: insomma, un Mengoni iena per una sera sarà una bella sorpresa tutta da gustarsi in prima serata tra qualche ora su Italia 1. Nella storia di Marco, come molti sanno, la televisione non è certo la prima volta che incrocia la vita del bel cantante: nato nel 1988, precisamente nel giorno di Natale, ha iniziato a darsi da fare seriamente nel mondo della musica a partire da giovanissimo, ovvero dai 13-14 anni in poi. Al tempo però non era un solista come oggi, ma prestava la sua voce per un gruppo, e per la precisione un quintetto vocale. Si rende però conto quasi subito che questa strada non potrebbe portarlo lì dove spera, ovvero al successo. A 16 anni abbandona tutto e dà inizio ufficialmente alla sua carriera da solista. Il suo talento però viene notato dal grande pubblico a 21 anni, ovvero nel 2009, quando per la prima volta mise il piede sul palco di X-Factor.

La gente lo ha adorato fin da subito, e così hanno fatto anche i giudici, che lo hanno portato fino alla puntata conclusiva, vincendo addirittura la finale della terza edizione del talent show. Come premio gli si sono aperte le porte del successo, passando attraverso un contratto discografico firmato con la Sony Music. In questo periodo si è dato molto da fare, realizzando 15 singoli, cinque EP e quattro album, di cui uno live e tre registrati in studio. Il suo stuolo di fan cresce di anno in anno, anche se ormai è chiaro che abbia una base fedele e ben consolidata, che lo ha portato a vendere, stando alle stime della FIMI, più di un milione di copie, arrivando a ottenere un disco d’oro, di platino e multiplatino. L’anno successivo la vittoria di X-Factor si è confrontato con l’ostico palco del Festival di Sanremo, dove si è classificato terzo, giungendo dunque sul podio. La vittoria però è stata soltanto rimandata di qualche anno, e per la precisione al 2013, quando la hit L’essenziale lo ha portato al primo posto. È questa la canzone che gli consente di prendere parte all’Eurovision Song Contest, in rappresentanza del suo Paese. In questo caso arriva settimo. Continua a rappresentare i colori italiani anche agli MTV Europe Music Awards, ottenendo il titolo di miglior artista italiano (ne collezionerà altri due) e miglior artista del sud Europa. In seguito il novero delle sue statuette aumenterà, ottenendo anche il titolo di miglior artista europeo, al fianco di nove candidature come miglior artista mondiale. Può fregiarsi del fatto d’essere il primo artista italiano nella storia del nostro Paese ad aver ricevuto un invito per la Billboard Film & TV Music Conference nel 2013. Nello stesso anno è arrivato in finale come miglior artista del mondo, nel corso degli MTV Awards. Dai tempi del primo album si porta dietro un soprannome Re Matto e nel 2014 conferma ancora una volta il suo successo oltreoceano. Nel 2014 infatti vince anche ai Nickelodeon Kids Choice Awards come miglior cantante italiano. Di recente, ha trionfato agli Ema 2015 vincendo per la terza volta il premio di Best Italian Act: giusto qualche giorno fa è poi uscito anche il suo ultimo singolo nella versione video, “Ti voglio veramente bene” che già sta scalando le classifiche delle visualizzazione su Youtube. Questa sera invece, nella nuova puntata de Le Iene farà il suo esordio alla conduzione proprio Marco Mengoni. Il programma in questo ruolo sarebbe alquanto coperto, con Ilary Blasi, Teo Mammucari e il Trio Medusa, che offre soltanto la voce. Proprio per il gran numero di conduttori, l’artista si è messo alla prova con la dura vita della iena, proponendosi per un giorno come inviato. Ha provato dunque sulla sua pelle quanto sia complicato riuscire a portare a casa un servizio, soprattutto se l’argomento trattato risulta alquanto scomodo.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori