Questo è il mio paese / Anticipazioni ultima puntata 30 novembre e diretta quinta: Corrado ha incastrato Anna per salvarla dalla morte? (24 Novembre)

- La Redazione

Questo è il mio paese, anticipazioni quinta puntata del 24 novembre 2015: Anna Pozzo continuerà ad avere dei problemi con suo marito Lorenzo.

Violante_Placido
Violante Placido (Infophoto) è la protagonista di Questo è il mio paese

Questo è il mio paese, anticipazioni sesta puntata 30 novembre 2015 – Lunedì 30 novembre 2015 andrà in onda l’ultima puntata di Questo è il mio paese, la serie diretta da Michele Soavi chiuderà quindi la sua prima stagione. Chi ha incastrato Anna? Su qeusto verterà il nuovo episodio della serie televisiva. Capiremo finalmente perchè la donna è stata incarcerata. Gina si batterà per dimostrare che la sua amica è innocenza. Cosa accadrà invece alla vita sentimentale della donna? Continuerà a riscoprire il passato con Corrado oppure tornerà a capire cosa fare del suo matrimonio con Lorenzo dal quale ha avuto anche tre bellissimi figli? Chiara continuerà a soffrire per la morte di Cosimo, ma troverà consolazione tra le braccia del suo amico carabiniere Marino che da sempre stravede per lei?

Questo è il mio paese, diretta streaming quinta puntata 24 novembre 2015 – A Questo è il mio paese Corrado è da Cafuero, vuole sapere come è morto il padre e come è venuta a mancare sua moglie per capire se questa malattia potrà essere il suo futuro. L’uomo è infuriato per questo, perchè nessuno fino a oggi gli ha detto niente. Vuole la promessa che non verrà fatto del male ad Anna perchè la sua carriera politica è alla fine. Anna vive la pace dopo la tempesta con i figli mentre guarda insieme a loro un film. Corrado ha deciso di farsi le analisi per capire cosa l’aspetta nel futuro. la mattina dopo per Anna Pozzo arriva il fermo, finalmente siamo arrivati al momento nel quale si era aperta la serie. Corrado sente di aver fatto quello che poteva.

Questo è il mio paese, diretta streaming quinta puntata 24 novembre 2015 – Uno zaino nel quale sono nascosti dei documenti che scottano viene messo in casa di Anna Pozzo. Corrado è intanto da un dottore per capire se fare o meno un test per scoprire se anche lui è portatore della malattia che affligge i Cafuero. Russo si salva la pelle con una confessione pesante al Magistrato, ha probabilmente accettato il ricatto imposto dai malviventi. Chiara porta alla madre il rullino ritrovato. La donna inizia così a ricordare Lucia, l’amica sua di Gina ed Emilia scomparsa. Chiede così alla figlia di sviluppare il rullino. Gina chiama Anna, Emilia è improvvisamente peggiorata ed è stata portata all’ospedale. Le due vanno così a trovarla. Chiede alle amiche di portarla via, intanto è ormai troppo tardi per lei. Vuole andare al Casale delle Piccole donne. Le amiche la fanno firmare e la portano fuori dall’ospedale. Emilia sorride finalmente nonostante ormai per lei le cose non vadano bene. Le donne cantano in macchina verso il casale “I Maschi” di Gianna Nannini. Il Magistrato si rivolge ai Carabinieri e dice che deve procedere nei confronti di Anna Pozzo per quanto dichiarato da Russo, ormai ci sono i riscontri per agire. Emilia intanto ha perso la vita. La donna parla col figlio Nino, sottolineando che anche se si era preparata per questo non era comunque pronta a perdere l’amica. Corrado spunta al buio da Cafuero che finalmente ci svela come l’uomo sia suo nipote. Corrado vuole lasciare Calura e non tornare più. Gli rimprovera di non avergli detto che il suo sangue è malato, anche se Cafuero sembra non capire. Vuole sapere da lui come è morto veramente suo padre quello vero.

Questo è il mio paese, diretta streaming quinta puntata 24 novembre 2015 – Chiara sta sistemando una stufa della madre e all’interno trova un rullino fotografico vecchio. Intanto viene raggiunta dal suo amico carabiniere Marino al quale offre un riparo e un caffè anche se vuole avvisarlo che non è una grande cuoca e quindi potrebbe essere non buono come si aspetta. Il ragazzo le chiede se vuole andare al cinema con lui. La ragazza vuole cinque minuti per cambiarsi e poi mandare un messaggio alla madre. La ragazza però poi decide di non voler andare al cinema e vuole parlare con lui. Chiara dice alla madre di aver visto che si baciava con Corrado. Anna dice a Corrado che vuole evitare di vederlo per un po’, giusto per fare chiarezza. Prima però gli racconta della scoperta della malattia che colpisce i Cafuero. L’uomo la invita a stare attenta perchè ha molti nemici. Russo viene rapito intanto dal compare di Cafuero. Corrado si informa tramite internet della malattia di cui gli ha parlato Anna ed è molto nervoso tanto da lanciare un bicchiere. Cosa nasconde l’uomo? Durante la cena chiede alla madre se il padre quando è morto era malato. La madre gli sottolinea che non aveva niente visto che è morto in un incidente.

Questo è il mio paese, diretta streaming quinta puntata 24 novembre 2015 – A Questo è il mio paese dopo un atterraggio di fortuna Anna e Corrado si baciano ancora e poi entrano in casa di lui. I due poi passano una notte di passione insieme con Corrado che pensa che il tempo non sia mai passato. La mattina dopo mentre stanno bevendo a una fontanella Anna schizza Corrado con l’acqua, tra i due c’è molto affiatamento e anche la passione di un tempo sembra riaffiorare. Sono arrivate delle lettere anonime che sottolineano di controllare i conti in banca di Anna. Tornata a casa Anna ritrova i figli che sono tornati e che l’accolgono con un abbraccio. Sono loro a darle la forza per andare avanti. Insieme a loro c’è anche Lorenzo che però dopo aver salutato i figli se ne va ancora lasciandoli lì. Anna lo raggiunge alla macchina e sale a bordo. L’uomo le dice che Ludovica, la donna con la quale l’ha tradita, se n’è andata. Lorenzo le dice che gli manca, ma deve partire qualche giorno per il Kazakistan e poi si deciderà cosa fare.

Questo è il mio paese, diretta streaming quinta puntata 24 novembre 2015 – Tutta la città collabora per rimediare al problema della spazzatura a Questo è il mio paese. Cafuero sottolinea ai suoi compari che Anna Pozzo è pericolosa perchè fa cambiare idea alla gente e all’opinione pubblica. Anna intanto non può più vedere Chiara sempre chiusa dentro casa e spera vivamente che questa possa tornare a scuola. Chiara è al porto quando chiama la madre e dice che sta andando dal padre perchè non ce la fa più a stare a Calura. Anna intanto si reca da Corrado che sta sistemando un aeroplano. I due fanno un giro in aereo insieme.

Questo è il mio paese, diretta streaming quinta puntata 24 novembre 2015 – A Questo è il mio paese le cose tra Anna e Lorenzo sono andate a picco. L’uomo se ne è andato con i due figli piccoli con Chiara che però è voluta rimanere con la madre a Calura soprattutto dopo la morte di Cosimo. Intanto Anna si batte in Consiglio anche per la differenziata, con Cardi che si oppone subito a questa situazione. E’ la prima mossa per andare contro Cafuero, Corrado intanto cerca di calmarlo dopo questo attacco. Cafuero gli dice che se la farà andare via da Calura dimenticherà quello che gli ha fatto davanti alla Chiesa. Chiara passa la notte nel letto con sua mamma e per un po’ riesce anche a sorridere. Corrado quando rimane solo al maneggio con Anna la bacia, la donna ricambia ma poi scappa e si scusa col fatto di aver litigato col marito. I Cafuero intanto hanno risposto riempiendo le strade di Calura con tantissima spazzatura. Tornata a scuola Chiara trova molta ipocrisia con i ragazzi che compatiscono la sua morte dopo averlo sempre osteggiato quando era in vita. La ragazza poi litiga con una professoressa che cerca di compatirla, la insulta e se ne va. Mentre Chiara a piedi cerca di tornare a casa dopo aver lasciato la scuola il suo amico carabiniere la ferma e vuole accompagnarla. Lei si rifiuta e il ragazzo scende dalla macchina, Chiara dopo avergli risposto male gli chiede scusa. Chiara porta dei fiori a Cosimo e anche dei bastoncini che simboleggiano un modo per scacciare gli spiriti.

Questo è il mio paese, diretta streaming quinta puntata 24 novembre 2015 – Anna Pozzo torna a raccontare quanto avvenuto nel passato all’inizio della penultima puntata di Questo è il mio paese. Racconta del momento dopo la morte di Cosimo quando tutti a Calura erano increduli e disperati. L’assassino non aveva avuto pietà agendo davanti a tutti durante la processione. Le confessioni di Assunta avevano fatto incarcerare tutti i Malorni, compresa la nonna di Cosimo. Al funerale per questo c’erano davvero poche persone. Nino decise quindi di prendere parola in Chiesa. Assunta arriva in Chiesa in ritardo sotto scorta e con il volto pieno di lacrime abbraccia la bara che contiene il corpo del figlio. Cafuero si presenta poi in chiesa con Anna che lo prende per il colletto accusandolo di essere stato responsabile dell’omicidio di Cosimo. L’uomo dice che ha molto coraggio e l’avvisa di lasciare quanto prima il paese. Lorenzo e Anna litigano, l’uomo dice a sua moglie che vuole andare via da Calura per non far rischiare la vita ai suoi figli. Poi confessa ad Anna di avere un’altra donna. L’uomo dice di andare via insieme per salvare il matrimonio, ma lei lo caccia via. 

Questo è il mio paese, diretta streaming quinta puntata 24 novembre 2015 – E’ appena iniziata la quinta puntata di Questo è il mio paese dopo che ieri le cose si sono irrimediabilmente complicate a Calura con l’omicidio di Cosimo Malorni durante la processione al centro del paese. Anna sospeetta che siano stati i Cafuero al centro di questa situazione dopo che la madre di questo Assunta aveva confessato tutto facendo arrestare il marito latitante. Chiara piange lacrime amare per la morte di quel ragazzo a cui si era tanto affezionata. Cosa accadrà oggi? Scopriremo perchè il Sindaco Anna Pozzo è stata arrestata? Anna risucirà a riappacificarsi con il marito o cadrà di nuovo nelle braccia di Corrado?

Questo è il mio paese, diretta streaming quinta puntata 24 novembre 2015 – La morte di Cosimo Malorni è stata uno shock, per tutta la famiglia di Anna: in primis per Chiara, che abbiamo visto abbracciare il giovane proprio mentre moriva, infuriata con la madre e con Gina perché non hanno saputo proteggerlo. Ma anche per Anna stessa e Lorenzo la situazione diverrà ancora più tesa: l’uomo, spaventato da tante violenze, insisterà ancora per andarsene e lasciare Calura, trovando la netta opposizione della moglie. Questo scontro li porterà ad allontanarsi definitivamente, con il risultato che la protagonista correrà tra le braccia di Corrado, l’unico di cui si fidi quando tutti sembrano averle voltato le spalle. Sarà una scelta saggia? Vi ricordiamo che sarà possibile seguire la quinta puntata di Questo è il mio paese sintonizzandosi su Rai 1 e anche in diretta streaming web grazie al servizio offerto da Rai.tv cliccando qui.

Questo è il mio paese, anticipazioni quinta puntata 24 novembre 2015 e ascolti tv: Questa sera va in onda la nuova puntata di Questo è il mio paese, mini serie tv diretta da Michele Soavi e con Violante Placido tra i protagonisti. Oggi vivremo il quinto e penultimo appuntamento con una serie che terminerà quindi lunedì prossimo con il sesto episodio. Ieri sera abbiamo visto alla fine l’omicidio di Cosimo Malorni, figlio del boss latitante di cui Chiara, la figlia del Sindaco Anna, si era innamorata. Oggi scopriremo come farà Anna Pozzo per capire chi sono stati i mandanti di questa tragedia. Oltre a questo se la dovrà vedere con i problemi che ha col marito, dopo aver scoperto la sua collaborazione indiretta con la Mafia. Ieri sera Questo è il mio paese ha registrato il 20.61% di share con ben 5.172.000 spettatori collegati per seguire una serie che sta avendo davvero un grande successo.

Questo è il mio paese, anticipazioni quinta puntata 24 novembre 2015 e commento quarta – Come al solito in queste serate della fiction Questo è il mio paese a prendersi il palcoscenico dei commenti del pubblico c’è Violante Placido. Twitter impazzisce con l’hashtag #ViolantePlacido e i complimenti per l’attrice arrivano a fiumi: “Bellissima questa fiction, Violante Placido è bravissima”, “Noi donne siamo abituate a dover fare bene le cose. Per questo facciamo tutto al meglio come Violante Placido”, “Donne sindaco in luoghi di frontiera”, “Violante Placido in Questo è il mio paese è davvero immensa. Nel film lotta per un cambiamento storico”. Clicca qui per gli altri commenti dei fans su Twitter.

Questo è il mio paese, anticipazioni quinta puntata 24 novembre 2015 e commento quarta – La quarta puntata di Questo è il mio paese ha regalato molte emozioni tra cui quella della morte finale di Cosimo Malorni, uno dei classici personaggi che collocato a cavallo fra i ‘buoni’ e i ‘cattivi’ riesce a conquistare il cuore dello spettatore. La scena finale con la sua morte a terra e la fidanzata che lo stringe tra le braccia rievoca sicuramente una parte importante del cinema di Michele Soavi, regista della serie. Negli anni ottanta questi aveva diretto film prodotti da Dario Argento divenuti cult come La Chiesa e La Setta. La sua bravura nel raccontare momenti tragici e nel far crescere la tensione fino all’esplosione finale ci regalano un finale ad alta tensione. Violante Placido è splendida nel ruolo di un sindaco credibile e dal cuore d’oro. Funziona tutto in questa serie che sta regalando davvero solo consensi.

Questo è il mio paese, anticipazioni quinta puntata 24 novembre 2015 – Doppio appuntamento con la fiction che vede protagonista Violante Placido questa settimana: stasera, martedì 24 novembre 2015, andrà infatti in onda la sesta puntata di Questo è il mio paese su Rai 1. Tutto riprenderà dopo la morte di Cosimo Malorni: Chiara è naturalmente a pezzi, mentre invece Anna è convinta – e a ragione – che il giovane sia stato assassinato per volere di Giannino Cafuero. La donna non ha intenzione di starsene con le mani in mano, e sceglie di intervenire nell’ambito della gestione dei rifiuti di Calura, un business che – come lei ben sa – è tutto in mano alla mafia. Per il boss si tratta proprio della classica goccia che fa traboccare il vaso, e inizia così a pianificare il suo omicidio. Corrado cerca in tutti i modi di dissuaderlo, di fargli capire che ci sono anche modi meno violenti per liberarsene e fa in modo di avere accesso ai suoi conti bancari. Che cosa avrà in mente? Intanto, tra Anna e Lorenzo i rapporti si fanno sempre più complessi: lui vorrebbe andarsene da Calura, mentre Anna è decisa a rimanere e combattere, nonostante le minacce che stanno ricevendo e la morte di Cosimo. Alla fine, scelgono di separarsi, e Anna corre dall’unica persona di cui ancora si fida, Corrado.

Questo è il mio paese, diretta streaming quarta puntata 23 novembre 2015 – Nel finale di Questo è il mio paese Assunta fa sapere che smetterà di collaborare finchè non sarà ritrovato Cosimo. Cafuero ha commissionato a un suo socio di andare incappucciato alla processione al suo posto. Iniziala processione e Gina cerca di tenere tutto sotto controllo. La nonna di Cosimo è affacciata in finestra, mentre gli uomini incappucciati portano la statua del Santo per le vie della strada. Anche Chiara arriva sul luogo da Anna. Corrado dall’alto si accorge che c’è qualcosa di strano. Anna incontra anche suo marito Lorenzo, ma tra i due si respira un’aria pesante. Corrado si rende conto guardandolo affacciato a una finestra che Cafuero non è tra gli incappucciati. C’è stata una sostituzione anche se la madre prova a tranquillizzarlo dicendo che Cafuero è ormai anziano. Cosimo arrivato sotto la finestra della nonna si fa vedere. Corrado arriva verso di lui ed è infuriato. Nel momento dell’inchino nonostante la polizia provi a muoversi rapidamente un uomo prende per il collo Cosimo e gli spara in testa più volte lasciandolo a terra senza vita. Chiara fugge verso Cosimo e lo abbraccia mentre la folla scappa impaurita. Il ragazzo muore tra le braccia della sua fidanzata.

Questo è il mio paese, diretta streaming quarta puntata 23 novembre 2015 – In Questo è il mio paese durante la riunione che precede la processione di San Michele arriva all’improvviso anche Cosimo. Cafuero gli dice che ha avuto molto coraggio a essere lì, il ragazzo dice che vuole prendere il posto di suo padre. Anna Pozzo ha intanto trovato un altro capannone per permettere alle operaie di lavorare in santa pace. Corrado raggiunge in Chiesa Cosimo e gli dice di aver esagerato con Cafuero e che così sta rischiando davvero troppo. Gli dice poi di lasciare Calura perchè vuole salvargli la vita. Il ragazzo non sembra ascoltarlo prende e se ne va sbattendo la porta. Chiara quando va al suo rifugio non lo trova. Gli sistema il letto e sotto al cuscino trova una pistola. Quando Cosimo ritorna la trova al rifugio e le rivela di voler dire a tutti di vergognarsi diquello che ha fatto la madre. Chiara gli ha portato un po’ di pizza rossa e poi se ne va dopo avergli dato un bacio. Chiara si presenta all’improvviso dalla madre e dice di sapere dov’è il ragazzo, ma non vuole tradirlo ancora. Le dice che vuole andare alla processione per creare dei problemi. Anna le dice che deve sapere tutto per aiutarla. Viene chiamata Gina per essere informata sui fatti. La donna spiega ad Anna che il gesto di Cosimo alla processione rappresenta un modo per allontanarsi dalla confessione della madre. Le due vogliono cercare di anticiparlo.

Questo è il mio paese, diretta streaming quarta puntata 23 novembre 2015 – Cosimo non si capacita di come Assunta abbia deciso di parlare e di far arrestare Bartolo il padre. Tra i due scoppia una feroce lite. Con la complicità della sorellina Cosimo riesce a fuggire di casa dove era scortato dalla polizia e cerca di fare ritorno a Calura dove ha lasciato Chiara. Sulla strada per casa chiede l’autostop e viene caricato da Corrado. Il ragazzo non vuole parlargli perchè dice che sono molto diversi. Si fa poi lasciare appena fuori dal paese. Viene bruciata l’ex azienda dei Malorni che messa sotto sequestro doveva essere la sede delle tessitrici. Gina poi dice ad Anna che Cosimo è scappato da dove si trovava insieme alla madre e alla sorellina. Le dice anche che nel covo di Bartolo è stato trovato un elenco di persone che volevano fossero assunte nel cantiere dove lavora il marito Lorenzo e che tutti gli uomini sono stati assunti. E’ questo un modo per pagare il Pizzo. Nino si ritrova dentro la tasca un messaggio di Cosimo per Chiara, dice di farla recare nel loro posto dove l’aspetterà. Anna si reca nel cantiere dove Lorenzo sta lavorando. Gli chiede se è al corrente di aver assunto le persone della lista presenti nel covo di Malorni. L’uomo si giustifica anche se ammette di sapere questa situazione. L’uomo dice di non voler rischiare la vita, Anna è infuriata. Cosimo incontra nuovamente Chiara nel loro posto dove ora lui si rifugia. Chiara dice che lo troveranno se andrà a casa sua. Il ragazzo vuole rimanere nel covo che si è costruito. Confessa a Chiara che i cugini hanno incendiato il capannone del padre, che lo Stato si era preso in maniera ingiusta per lui. I due litigano e chiede alla ragazza di non dire a nessuno di questo posto. Si fa giurare che non dirà niente a nessuno. Lorenzo dice alla donna con la quale sta vivendo una relazione clandestina di non poter andare avanti perchè ama la moglie. Anna chiede alla sorella come mai tutti se ne vanno da lei, la donna le risponde perchè non tutti hanno voglia di combattere come lei. La informa poi che si sta per lasciare con Lorenzo e che crede abbia un’altra donna. Cosimo parla con il cugino e dice che vuol far capire a tutti che i Malorni sono ancora vivi nonstante il passo indietro della madre. Durante la processione di San Michele dice che sempre la sua famiglia ha tenuto la statua del santo e vuole andarci lui stavolta. Nino vuole dormire fuori per la processione di San Michele, non ci saranno i fuochi sottolinea Anna. Cafuero incontra Corrado perchè è stato fermato il progetto legato al centro commerciale.

Questo è il mio paese, diretta streaming quarta puntata 23 novembre 2015 – Assunta svela a Gina di avere paura che possano ucciderla e poi far passare la cosa come un suicidio. Ora Gina si offre di accompagnarla in una casa protetta e di non dire niente a Cosimo, di caricarlo in macchina e avvertirlo solo quando arrivati. Gina chiede l’aiuto di Chiara per incastrare Cosimo e poterlo aiutare contro la sua volontà. Gina ha mentito a Chiara dicendole che ci dovevano solo parlare, invece lo caricano in macchina e lo portano via. La madre le svela cosa accadrà a Cosimo che dovrà cambiare identità. La ragazza è molto arrabbiata con la madre che le ha mentito. Chiara dice ad Anna di odiarla. Cosimo con Assunta e la sorellina vengono portati in questo appartamento e poi saranno messi nel programma di protezione. Il ragazzo non ha preso per niente bene la situazione. Assunta parla con il Magistrato e racconta dov’è suo marito Bartolo Malorni. I Carabinieri fanno così irruzione dove si nasconde ormai da tempo il latitante. Cosimo capisce che la madre ha parlato e ha detto dov’era il padre. Il figlio non si capacita di questo gesto.

Questo è il mio paese, diretta streaming quarta puntata 23 novembre 2015 – In Questo è il mio paese Lorenzo dice di sentirsi solo e come sentirsi solo mentre tutti sono felici di essere a Calura. Anna Pozzo si reca dalle operaie per portarle qualcosa caldo da bere nella notte fredda dove portano avanti la loro protesta. Poi inizia a parlare con le donne cercando di capire anche le loro difficoltà. Il giorno dopo Anna si reca in un’industria dimessa per capire cosa stia succedendo. Un’anziana signora chiede ad Anna se è venuta per portare via i telai. La donna accetterà di aiutarla per far tornare a muovere le operaie. Il Sindaco però con questa cosa si è allontanata e ha fatto perdere tempo a chi si occupa del nuovo centro commerciale. Anna porta le operaie dalla signora che ha i telai e la nipote insegna loro a cucire. Queste ora avranno la possibilità di reinventarsi.

Questo è il mio paese, diretta streaming quarta puntata 23 novembre 2015 – In Questo è il mio paese Nino va da Cosimo a dirgli che non deve far soffrire la sorella e altrimenti sarebbe stato nei guai. Cosimo prende questa come una provocazione, ma scherza con Nino e gli spiega come difendersi. Arriva poi Chiara che inizia a giocare con il ragazzo e la situazione non sfugge mai dal controllo della calma. Nel frattempo Assunta Malorni guarda la situazione dalla macchina impassibile. Cosimo poi dice a Chiara che forse per un po’ è meglio se si lasciano. La ragazza se la prende e ribadisce che non può farlo perchè lo ama. Anna poi si reca da Emilia per raccontarle gli ultimi sviluppi e quanto accaduto alle operaie. La donna le da un consiglio, sottolineando che le operaie potrebbero fare anche altro. Assunta si reca in ufficio da Anna e dice di tenerle il segreto che è andata lì per parlare di altro, ma che per la gente ufficialmente è andata per il risarcimento della demolizione. Racconta allora la storia della morte di suo fratello. Le chiede infine di aiutarla a trovare un modo per allontanare Cosimo, Mariolina e lei da questo paese per evitare dei problemi. Però la farà parlare con Gina per aiutarla. Si appartono in macchina e Gina le dice che dovrà parlare col magistrato e sarà messa sotto copertura dalkle guardie.

Questo è il mio paese, diretta streaming quarta puntata 23 novembre 2015 – In Questo è il mio paese siamo nel presente. Anna Pozzo è in carcere e sta per incontrare finalmente il Magistrato, il suo avvocato le dice che il suo incontro è stato ritardato per dei controlli bancari importanti. Il Magistrato sottolinea che la figlia frequentava il figlio di Assunta Malorni, la donna espone le sue preoccupazioni. Anna e suo marito si recano di notte dove Cosimo e Chiara si sono fermati con la moto. Lorenzo dice a Cosimo di stare molto attento a quello che fa. Chiara si prende una brutta lezione dai genitori quando si torna a casa. Anna Pozzo si reca dalla madre di Cosimo, Assunta Malorni, per parlare della strana relazione che i loro figli hanno iniziato. Anna guarda la foto del fratello deceduto di Assunta, questa le dice che può capire bene le sue difficoltà quando si perde una persona cara. Per questo le riporta alla memoria la scomparsa di Lucia, per la quale dice di aver pregato. Arriva poi la Signora Malorni che manda via il Sindaco. Intanto delle donne che lavorano in un istituto tessile protestano e hanno appeso un manichino impiccato. Loro sono incatenate alla porta del Comune e chiede al Sindaco chi sarà a pagare l’affitto delle loro case. Tornando a casa Anna trova Corrado con la figlioletta e lo medica dopo che questo si è procurato una ferita alla mano.

Questo è il mio paese, diretta streaming quarta puntata 23 novembre 2015 – E’ iniziata ora la nuova puntata di Questo è il mio paese, serie diretta da Michele Soavi su Rai Uno. Scopriremo oggi perchè Anna Pozzo è stata messa in carcere e per quale motivo. Inoltre tornando indietro nel racconto vedremo quali evoluzioni ci saranno nella storia tra Cosimo e Chiara, oltre al rapporto tra Anna e suo marito. Sicuramente sarà una puntata molto emozionante e con diversi colpi di scena, anche perchè sono diversi i volti enigmatici che la governeranno. Tra questi quello di Corrado ex fidanzato di Anna e tornato a farsi vivo con il ritorno della donna a Calura.

Questo è il mio paese, diretta streaming quarta puntata 23 novembre 2015 – Prende il via tra pochi minuti su Rai Uno la quarta puntata di “Questo è il mio paese”, la fiction ideata da Sandro Petraglia ed Elena Bucaccio che vede protagonista Violante Placido. L’attrice interpreta Anna Pozzo, sindaco della cittadina di Calura alle prese con problemi legati alla criminalità organizzata. In questo episodio, visibile anche in diretta streaming video sul portale ufficiale della Rai (clicca qui per vedere), Anna deciderà di aiutare alcune operaie tessili che per protesta si erano incatenate alla cancellata del comune. La donna è anche preoccupata della relazione che la figlia Chiara ha con Cosimo Malorni.

Questo è il mio paese, anticipazioni quarta puntata 23 novembre 2015 – Anche il profilo social di Rai 1 ricorda ai telespettatori che stasera, lunedì 23 novembre 2015, torna la fiction con Violante Placido, Questo è il mio paese: tornano quindi sul piccolo schermo le avventure di Anna Pozzo, neo sindaco di Calura e donne che si batte con coraggio per la giustizia e contro la mafia. Come anticipa anche il tweet del primo canale nazionale, la donna è sempre più preoccupata per Chiara, dal momento che continua a frequentare Cosimo Malorni, il figlio del boss Bartolo. Le cose, per il giovane, non si metteranno affatto bene questa sera dal momento che scoprirà di essere stato tradito (o almeno, così la vedrà lui) da alcuni persone a cui vuole molto bene, come la stessa Chiara e sua madre, Assunta. Cosimo sceglierà di reagire di conseguenza, ma le sue decisioni potrebbero addirittura mettere la sua vita a rischio: che cosa succederà? Clicca qui per leggere il tweet della pagina ufficiale di Rai 1.

Questo è il mio paese, anticipazioni quarta puntata 23 novembre 2015 – Anche questa sera si rinnova l’appuntamento con la fiction di Rai Uno. Questo è il mio paese torna in onda in prima serata con il suo quarto episodio che ci porterà nuovamente a conoscere la vita di Anna Pozzo e di quelli che la circondano. La fiction ha conquistato tutti i telespettatori Rai e anche alcuni vip che seguono la fiction ogni settimana. Poco fa, però, è stata una delle ideatrici della fiction, la sceneggiatrice Elena Bucaccio, ad usare il suo profilo twitter per ricordare ad amici e fan l’appuntamento di questa sera. In particolare, pochi minuti fa, la sceneggiatrice, ha scritto: “Non c’è’ bisogno che ve lo ricordo, vero? Stasera c’e’ #questoeilmiopaese… Puntata bellissima, giuro”. Clicca qui per leggere il tweet.

Questo è il mio paese, anticipazioni quarta puntata 23 novembre 2015 – Rai 1 ospiterà stasera, lunedì 23 novembre 2015, il quarto episodio della fiction Questo è il mio paese, che vede Violante Placido nei panni della protagonista, Anna Pozzo. La situazione a Calura si farà nuovamente difficile, dal momento che il sindaco della cittadina troverà alcune operaie tessili incatenate alla cancellata del comune. È chiaramente un segno di protesta, e Anna si decide ad aiutarle rivolgendosi nientemeno che a Isolina Punzo, un’anziana esperta affetta da Corea, nonché sorella della defunta moglie del boss Giannino Cafuero. Nel frattempo, Anna è anche molto spaventata della relazione della figlia Chiara con Cosimo Malorni, specialmente perché crede che il giovane seguirà esattamente la stessa strada di suo padre Bartolo. Proprio per questo andrà a parlare con la madre di Cosimo, Assunta, chiedendole di rivelare la posizione di suo marito in cambio della protezione di tutto il resto della famiglia. Gina, infatti, ha fatto in modo che ciò sia possibile e la donna accetta: quando Cosimo, dopo il trasferimento nella nuova casa, si accorge di quale sia stata la scelta della madre, crede che abbia tradito suo padre e decide di scappare e di organizzare un piano, che non passerà sotto silenzio ala famiglia rivale di Calura…

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori