Luca e Bendetta/ Chi sono i ballerini di latinoamericano che hanno conquistato tutti con la rumba (Amici 2016, pome

- La Redazione

Luca e Benedetta, ballerini di latino-americano, sono tra i concorrenti della quindicesima edizione di Amici, il talent show ideato e condotto da Maria De Filippi su Canale 5.

amici_2015
Amici 2016

Sabato 21 Novembre si è finalmente formata la classe del programma televisivo “Amici di Maria de Filippi”, dopo un’estate di casting e provini. Tra le discipline di ballo c’è anche la danza latino americana. La maestra è la spumeggiante Natalia Titova, che troviamo nel corpo docenti direttamente da “Ballando con le stelle” della Rai:” una nuova esperienza – racconta la ballerina – dove posso esercitare la mia professione di insegnante e lasciare il palco ai ragazzi”. I suoi nuovi pupilli sono la coppia formata da Luca Favilla e Benedetta Orlandini, due giovanissimi ballerini che si sono subito fatti notare all’inizio della puntata di sabato, nell’esibizione a tre coppie, per grande sintonia e sensualità. Come nelle migliori sale di ballo, le coppie hanno iniziato a ballare una rumba e, man mano a eliminazione, è rimasta la migliore sul dancefloor. Così è successo ai due ragazzi che, emozionati e felici, hanno potuto stringere forte la propria tanto sudata maglia del programma con il loro nome. Luca, romano, ha iniziato a danzare a nove anni, mentre Benedetta, toscana di Piombino, dalla tenera età di cinque anni: ballano assieme da quattro. Nel corso della puntata di sabato scorso sono emersi immediatamente i loro caratteri solari, abituati a una vita a contatto con il pubblico.

Quello che esce immediatamente fuori di Luca e Benedetta è una grande motivazione, oltre alla tecnica e al movimento fluido e sciolto: i due ragazzi hanno una grande voglia di imparare e mostrano subito entusiasmo, forza di volontà e determinazione, una forte tempra e un approccio positivo e simpatico. Il ballo latino americano e tutte le sue derivazioni è una vera e propria danza sportiva, molto difficile e che richiede una grande lucidità: è un ballo sociale, in coppia, e richiede una buona conoscenza all’interno della stessa, solidità e sintonia: i ragazzi, da quello che dimostrano sin dalla prima esibizione, sembra abbiano tutti i requisiti per affermarsi come duo brillante nella classe di Amici.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori