Skunk Anansie/ Il gruppo di Skin in Italia (X Factor 2015, finale di oggi, 10 Dicembre 2015)

- La Redazione

In occasione della finale di X Factor 9, in onda giovedì 10 dicembre su Sky e Cielo, Skin si esibirà sul palco del Forum di Assago con la sua band gli Skunk Anansie

skin_2
Skin

Giovedì 10 dicembre andrà in onda, in diretta dal Forum di Assago, la finale di X Factor 9. Per l’occasione tutti i giudici lasceranno la sedia al tavolo della giuria per esibirsi sul palco. Ovviamente Skin si esibirà con la sua band, gli Skun Anasie. Skin, nome d’arte di Debora Dyer, nasce nel 1967 e la sua passione per la musica sfocia a metà degli anni ’90 quando decide di fondare il gruppo Skunk Anansie. Questa band britannica inizialmente ottiene un riscontro positivo da parte di critica e fan, ma purtroppo per loro, come spesso accade, durerà fino agli anni Duemila, paradossalmente dopo il successo ottenuto nel 1999 grazie all’album “Post Orgasmic Chill”. Da quel momento in poi, i quattro componenti della band prendono delle strade completamente differenti tra di loro, ma solo Skin riesce a rimanere sulla cresta dell’onda. Nel 2008, decidono di riunirsi e ricominciano a lavorare come un gruppo unito e unico. Il loro ritorno riesce ad essere accompagnato da un successo maggiore rispetto alla prima incarnazione: recentemente, il gruppo ha inciso l’ultimo singolo, dal titolo “Love Someone Else”.

Da quando è diventata giudice di X Factor, Skin è diventata protagonista di molte imitazioni e parodie. Ognuna di esse, trasmesse nelle varie trasmissioni, come ad esempio “Quelli che il calcio”, vede Skin cercare di giudicare i vari concorrenti, utilizzando un italiano che risulta essere tutt’altro che corretto e scorrevole, dimostrando quanto abbia delle difficoltà nell’esprimersi in un linguaggio che risulti essere comprensibile e soprattutto accettabile. Seppur Skin sia stata oggetto delle varie parodie, la ragazza non ha mai deciso di rispondere a tali imitazioni, ignorandole completamente e proseguendo nel suo cammino.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori