DA VINCI’S DEMONS 3/ Anticipazioni puntata 17 dicembre 2015: Leonardo in un’imboscata del Labirinto

- La Redazione

Da Vinci’s Demons 3, anticipazioni puntata 17 dicembre 2015: Leonardo è alla ricerca della sorella ma Carlo e gli uomini del Labirinto gli impediscono di proseguire il cammino…

Da_Vinci_Demons
Da Vinci's Demons (foto da Facebook)

Stasera, giovedì 17 dicembre 2015, il piccolo schermo di Fox torna a trasmettere la terza stagione di Da Vinci’s Demons: andrà in onda l’ottavo episodio, dal titolo “La confessione della machina”. Prima di scoprire le anticipazioni, ecco dove siamo arrivati la settimana scorsa: a Firenze, Sisto (James Faulkner) discute con gli altri dignitari sulla crociata e sull’unione con Roma quando un soldato turco irrompe nel Consiglio. I presenti rimangono sorpresi nel vedere che è Lorenzo (Elliot Cowan) ma l’uomo non dice una sola parola. Intanto, Leonardo (Tom Riley) appura che la cura ha fatto effetto e libera Riario (Blake Ritson) dalle catene. L’inventore lo mette al corrente delle sue ultime invenzioni ma in quel momento Laura (Simone Lahbib) bussa alla porta. Il Conte si sente in colpa per ciò che è successo e cerca il suo perdono ma le chiede anche di ucciderlo se dovesse ancora farle del male. Un gran vociare attira Leonardo e scopre che Lorenzo è tornato in città. L’uomo richiede subito di rimanere solo con lui e comincia a raccontargli la sua disavventura mentre si sveste. Lorenzo riferisce che era stato costretto a vedere molte atrocità e di aver rubato una corazza per fuggire. Il suo corpo è ricoperto di cicatrici e Leonardo non riesce a proferire parola. L’inventore inizia a parlargli del suo progetto ma Lorenzo vuole prima vedere i resti della moglie e scoprire la verità sulla sua morte. Il suo senso di colpa è forte ma Leonardo gli rivela di aver trovato una lettera di Clarice (Lara Pulver) in cui lo perdona. Nel frattempo, Lucrezia (Laura Haddock) viene interrogata e per farla parlare viene introdotta Caterina (Sasha Behar). La Veggente scopre subito che la Pagina sta viaggiando verso Roma e che verrà usata per sconfiggere i turchi. Il piano di Roma è attaccare di sorpresa ma Leonardo crede che sia vicino ad un importante scoperta e che saprà come abbattere i turchi. Nello stesso momento, Lorenzo chiede giustizia per la morte della moglie e pretende che l’assassino venga prima della crociata del Papa. Il Consiglio difende la precedente votazione, ma Lorenzo vuole che le truppe vengano ritirate immediatamente. Subito dopo, il regnante uccide il suo oppositore di fronte a tutti e dichiara l’indipendenza di Firenze anche dall’Italia. Lucrezia si chiede perché la Veggente abbia mentito e abbia voluto proteggerla ma la donna non vuole parlare. Lucrezia capisce che ha cercato di salvare invece Sophia (Sabrina Bartlett) e che è sua figlia. Caterina ha messo la ragazza in convento per proteggerla e le chiede di mantenere il segreto con Al-Rahim (Alexander Siddig). Leonardo e Laura trovano Lorenzo nel bordello ma non riescono a convincerlo a marciare con Roma. Il regnante spiega che ogni cicatrice è riconducibile al papa e ordina che le invenzioni vengano sequestrate ma anche che Leonardo e Laura lascino la città. Nico (Eros Vlahos) ceca di convincere Vanessa (Hera Hilmar) a fuggire, ma la ragazza decide di rimanere per il bene del figlio. Vanessa riesce a trovare il modo per parlare con Lorenzo e a non scatenare eccessivamente la sua ira. La sua preoccupazione è per Nico e sottolinea che entrambi si erano opposti all’unione con Roma. La salvezza del figlio, assieme a quella di Firenze, è quello che le interessa di più e afferma che intende rimanere al suo fianco per difendere la città. Altrove, Leonardo visiona le sue carte e cerca di capire come possono affrontare la crociata senza le sue armi. L’inventore è preso dallo sconforto perché crede che non avranno speranze ma Zoroastro cerca di farlo riflettere su una possibilità che non aveva valutato. L’amico suggerisce di chiedere aiuto a Vlad (Paul Rhys) e di fare leva sul fatto che gli ottomani abbiano la sua armatura. Anche Riario ha gli stessi pensieri ma Laura pensa che la crociata resisterà se anche loro lo faranno e lo bacia. Caterina scopre che cosa sta succedendo e decide di sfruttare Lucrezia per apparire a Leonardo. La donna gli riferisce di aver trovato la Pagina e che deve salvare Sophia per avere successo con la crociata. Leonardo decide di partire per Vinci e Zoroastro si offre di rimanere per convincere Vlad a stare dalla loro parte. Caterina compare anche alla figlia, ma la sua magia viene interrotta perché i turchi le tagliano la gola.

Nell’ottavo episodio di Da Vinci’s Demons 3, in onda stasera e dal titolo “La Confessione della Machina” Leonardo è alla ricerca della sorella ma Carlo e gli uomini del Labirinto gli impediscono di proseguire il cammino, tendendogli un’imboscata. A Valacchia, Nico e Zoroastro cercano un modo per avvicinarsi a Vlad e cercare di portare avanti la Crociata.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori