IL ROMPIBALLE/ Su Rai 4 il film diretto da Francis Veber

- La Redazione

Oggi, giovedì 31 dicembre, Rai 4 trasmette alle ore 21.10 Il Rompiballe una commedia del 2008 diretta da Francis Veber e con Richard Berry. Vediamo la trama della pellicola

logorai_R115
Il film in onda su Rai 3

Questa sera, 31 dicembre 2015, alle ore 21.10 Rai 4 trasmetterà il film Il Rompiballe (titolo originale L’Emmerdeur). Questo è una commedia divertente prodotta in Francia nel 2008, diretta dal regista Francis Veber. La pellicola è la terza transposizione cinematografica della celebre ed omonima commedia teatrale dello stesso Francis Veber, dopo Il rompiballe del 1973 di Edoaurd Molinaro e Buddy Buddy del 1982 diretto da Billy Wilder. Nel cast del lungometraggio troviamo i due protagonisti Richard Berry e Patrick Timsit, e Pascal Elbé, Laurent Paolini e Virginie Ledoyen. Vediamo la trama.

Il pericoloso serial killer Ralph Milano (Richard Berry) e il rappresentante di camicie ed aspirante suicida François Pignon (Patrick Timsit) si ritrovano ad alloggiare in due camere d’hotel confinanti, collegate tra loro da una porta comunicante. Ralph Milano è un sicario che esegue omicidi su commissione per conto della malavita e che si trova nell’albergo per sparare alla sua prossima vittima (il testimone di un omicidio), appostandosi alla finestra della stanza che affaccia direttamente sul Palazzo di Giustizia di Montpellier. Il Signor Pignon invece si è recato nell’hotel con l’intenzione di togliersi la vita dopo aver subito una brutta delusione amorosa: l’uomo è stato improvvisamente piantato dalla moglie, la quale ha già un’altra relazione. Per porre fine alle sue sofferenze François Pignon decide di tentare il suicidio, cercando di impiccarsi alla doccia della sua camera. Il suo estremo tentativo, però, non va a buon fine e il suo gesto provoca un piccolo allagamento che distrae Ralph dal suo incarico. Per evitare che la polizia si avvicini, infatti, il serial killer è costretto a salvare il vicino di stanza e, per cercare di convincere gli impiegati dell’albergo a non chiamare soccorsi, si ritrova a dover promettere di prendersi cura dell’uomo in crisi depressiva per evitare che commetta un’altro gesto estremo. Da quel momento, quindi, Ralph Milano dovrà farsi carico di François Pignon, il quale si trasformerà nel suo peggiore incubo: l’uomo si dimostrerà infatti molto riconoscente nei confronti del vicino di camera che gli ha salvato la vita, a tal punto da diventare totalmente insopportabile e molto invadente. Per colpa della stressante presenza di François Pignon, Ralph Milano si distrae dalla sua delicata missione e si mette in serie difficoltà con i mandatari dell’omicidio. Ma non solo: lo sfortunato serial killer verrà anche coinvolto nei problemi personali del povero Pignon, in quanto si troverà coinvolto nel confronto diretto tra l’uomo, l’ex moglie Louise (interpretata da Virginie Ledoyen) e il nuovo fidanzato di lei, ovvero l’uomo per il quale ha lasciato Pignon, lo strano psichiatra Dottor Wolf (interpretato da Pascal Elbe).



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori