Gionny Scandal / Il rapper e youtuber in sfida con I Metrò, rimarrà nella scuola? (Amici 15, sabato 5 dicembre 2015)

- La Redazione

Nella puntata di Amici di Maria De Filippi, in onda su Canale 5 il 5 dicembre con inizio alle 14:10, tra i possibili sfidanti vi è anche il rapper e youtuber Gionny Scandal: scopriamo chi è.

Maria_DefilippiR439
Maria De Filippi conduce "Uomini e Donne" - Infophoto

Una nuova puntata di Amici di Maria De Filippi andrà in onda oggi, sabato 5 Dicembre, su Canale 5 a partire dalle ore 14:10. Durante le prove settimanali, i ragazzi hanno conosciuto anche gli eventuali sfidanti con cui dovranno confrontarsi in caso di sconfitta: Antonio in particolare dovrà vedersela con il rapper Gionny Scandal. Ma di chi stiamo parlando? Gionny Scandal, un nome che è un programma, è già un artista molto famoso, soprattutto nel panorama hip hop italiano: è un idolo delle ragazzine, un youtuber affermato e vanta collaborazioni con grandi nomi come il napoletano Clementino e Fred De Palma. 

Ha all’attivo parecchi singoli di successo, quasi tutti dedicati alle importanti perdite della sua vita, dei testi forti che associano i tecnicismi della metrica rapper a dei significati molto toccanti, uniti dalla musica ritmata tipica di questa disciplina artistica che non è solamente musica ma uno stile di vita, un credo e un bagaglio che ogni rapper si porta dentro. Una vita fatta di esperienze difficili per Gionny Scandal, all’anagrafe Gionata Ruggieri; classe 1991, questo giovane ragazzo della Brianza cresciuto a Seregno, ha perso il papà a quattro anni, la mamma a undici e da poco lo ha lasciato anche la nonna che lo aveva allevato, a cui è dedicato il brano da lui composto “A voce bassa”. Questi erano i suoi genitori adottivi, quelli naturali Gionata non li ha mai conosciuti, sa solo che è originario di Matera e che il suo vero cognome è Di Dio. A soli 24 anni, ha alle spalle ben quattro album incisi, una tourneè appena conclusa e cinque anni di carriera; una vita passata tra orfanotrofi ed assistenti sociali, un padre e una madre naturali che non conosce e forse anche una sorella sparsa per il mondo. La musica lo ha salvato, grazie alla scrittura, alla possibilità di sfogare sul foglio di carta tutte le difficoltà che la vita spesso riserva, grazie ad un palco e un microfono capaci di liberare l’odio e il dolore trasformandoli in emozione. 
Gionny Scandal è sicuramente un rapper dal fortissimo impatto sia scenico che emotivo: magrissimo, coperto di tatuaggi, dilatatore all’orecchio sinistro: Gionata parla nelle sue canzoni della sua vita, alternando pezzi introspettivi a testi più ironici e pop. Il reality di Canale 5 rappresenta per lui la possibilità di crescere sia umanamente che artisticamente attraverso dei docenti preparati e brillanti, una opportunità che si ha poche altre volte nella vita. Nell’eventualità di una sconfitta, Gionny Scandal rappresenterebbe un ostacolo molto arduo da supereare per Antonio e la sua band dei Metrò, e tutto sarebbe nelle mani del giudice esterno e del suo criterio di valutazione. Il web, il pubblico underground hip hop, e quello più pop rispondono in maniera discordante a questa partecipazione, i fan si dividono: un altro punto di domanda nella scuola di Amici, un altro motivo per rimanere incollati al video e seguire la trasmissione.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori