AGE OF HEROES/ Su Cielo il film dazione ispirato a una storia vera

- La Redazione

Age of heroes è un film di genere azione guerra la cui storia che viene racconta, è ispirata ad un fatto realmente accaduto. Ma vediamo la trama del film. 

logo-cielo
Il film in onda su Cielo

Age of heroes è un film di genere azione guerra la cui storia che viene racconta, è ispirata ad un fatto realmente accaduto e per la precisione è relativo alle vicende della N. 30 Royal Navy Commando. Il film ha visto alla regia Adrian Vitoria che ha curato anche la sceneggiatura insieme a Ed Scates per una durata di circa 1 ora e 30 minuti ovviamente senza prendere in considerazione i vari passaggi pubblicitari. Nel cast sono presenti inoltre Danny Dyer, Aksel Hennie, Izabella Miko, James DArcy e William Houston. Ma vediamo la trama. Ci troviamo nel pieno della seconda Guerra Mondiali, con tutte le forze alleate che cercano di arginare lavanzata tedesca che diventa via via sempre più pericolosa per il destino dellintera umanità. Il caporale Rains (Danny Dyer) dellesercito del Regno Unito, viene inserito allinterno di nuova formazione composta da 30 unità per formare un vero e proprio Commando. Un Commando che è composto da una serie di commilitoni che seppure in qualche situazione hanno dimostrato di essere delle vere e proprie teste caldo, allo stesso modo hanno saputo portare a termine sempre in maniera molto brillanti le missioni che sono state assegnate a loro. Il caporale Rains e tutto il resto del plotone dopo essere stati selezionati per una delicata missione da mettere in atto nei Paesi Scandinavi, devono essere preparati adeguatamente e per questo sono sottoposti a una formazione intensiva sotto l’occhio vigile della Major Jones (Sean Bean). Durante questa fase di addestramento specializzata, i vari componenti del commando, vedono le loro capacità e la resistenza essere spinti al limite mentre si preparano per la loro prima missione di gruppo che è stata classificata dai diretti superiori come altamente rischiosa e pericolosa. Durante laddestramento Rains e gli altri vengono messi al corrente di cosa dovranno fare ed ossia arrivare per mezzo del paracadute in una zona della Norvegia occupata dai tedeschi per acquisire importanti informazioni sulle nuove tecnologie radar utilizzate dai nazisti e che potrebbero cambiare l’esito della guerra. Rains e gli altri partono alla volta del luogo dove i tedeschi tengono gelosamente nascosti tutti i segreti delle nuove tecnologie radar. Purtroppo la missione parte con il piede sbagliato in quanto, complice anche lorario notturno, il lancio di paracadute viene sbagliato con gli uomini del commando americano che si ritrovano nella fetta di terra controllata dai tedeschi per cui devono immediatamente battagliare e soprattutto trovare un modo per attraversare il fiume per poter raggiungere il proprio contatto e guida che come proprio nome in codice quello di Beowulf. Il loro piano sembra essere perfetto in quanto riescono ad ottenere le informazioni di cui necessitano ma nel momento in cui devono andare via tutto va in crisi per via del pick-up che sarebbe dovuto essere dappoggio negli spostamenti a terra, è in grave ritardo e quindi sono costretti ad aprirsi la strada verso il confine della Svezia nel tentativo di raggiungere una zona non controllata dallesercito tedesco. Ha così inizio una disperata fuga con frequenti scontri a fuoco che vede i commandos avvicinarsi sempre di più verso il confine svedese mentre i nazisti disperatamente danno loro la caccia nel tentativo di fermarli per tenere celato il segreto della nuova tecnologia radar che sarà utilizzato nelle parte restante del conflitto mondiale. Dopo un lungo tratto fatto sulla neve, il commando cerca rifugio nei pressi di una fattoria presso la quale erano stati in precedenza, ma tutti i suoi abitanti sono stati uccisi dalle unità tedesche dopo aver rifiutato di collaborare con loro. Da questo momento la battaglia si inasprisce sempre di più per i trenta militari americani alle prese con una disperata fuga per mettersi in salvo e fornire agli alleati importanti informazioni sul nemico. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori