AVANTI UN ALTRO/ Ascolti al 14,5% di share: ci sarà un vincitore stasera? Oggi, 16 febbraio 2015

- La Redazione

Anche oggi, lunedì 16 febbraio 2015, alle 18.50 su Canale 5 va in onda un nuovo appuntamento con “Avanti un altro”, il game show condotto dal simpatico Gerry Scotti

avanti-un-altro-logo
Avanti un altro
Pubblicità

Oggi, lunedì 16 febbraio, alle 18.50 su Canale 5 va in onda una nuova puntata di Avanti un altro, il game show condotto da Gerry Scotti. In attesa dell’appuntamento odierno, rivediamo quanto successo nella puntata domenicale che ha registrato nel segmento Avanti il primo! 2.573.000 telespettatori pari all’11,97% di share e nel game 3.410.000 spettatori pari al 14,5%. La puntata è dedicata al “Moulin Rouge”. Ad aprire la puntata è la bella Benedicta Boccoli, interprete nel musical “Can Can”, e perciò giustificata a presenziare nella trasmissione celebrativa del “Moulin Rouge”. La prima serie di domande riguarda proprio il film e la concorrente dimostra di avere studiato bene a casa, viste le 3 risposte esatte. Il primo “pidicozzo” pescato dalla Boccoli, rappresenta una discreta base di partenza con i suoi 25.000 euro, ma subito dopo Gerry si dedica a un altro tipo di pesca, selezionando dal pubblico un invidiatissimo giovane che ha l’onore di danzare con la bella “Ciociara”. Messa alle spalle questa parentesi si riprende a giocare con le domande inerenti: “Gli inizi del Moulin Rouge”. Anche in questa occasione Benedicta Boccoli si evidenzia per la sua preparazione in materia, ma a differenza del turno precedente, la pesca dal “pidicozzaro” si rivela più che fortunata, vista l’entrata in studio del “Fato Benevolo”! Per vincere i 300.000 euro regalati dalla “fatina”, Benedicta deve indicare il numero di colori presenti sul bersaglio del tiro con l’arco, ma nello sport che tante gioie ha regalato all’Italia alle ultime Olimpiadi la Boccoli non è preparata, e deve consolarsi con l’ingresso del “Bonus”. Prima di favorire dell’influsso del “Bonus”, la Boccoli è chiamata a rispondere sul “Petomane”, e anche stavolta guadagna il diritto di pescare dal “pidicozzaro” 15.000 euro che si tramutano in 30.000 euro grazie all’influsso del “Bonus”. La concorrente deve ora fare i conti con un nuovo personaggio di “Avanti un Altro”, il “Caro Estinto”, fantasma d’origine foggiana, che non ha nemmeno il tempo di finire la domanda che già la Boccoli risponde correttamente. La fortuna neanche in questo caso volta le spalle alla concorrente, che aggiunge 40.000 euro ai 55.000 euro accumulati, e decide di fermarsi a quota 95.000 euro. 

A sostituirla è il noto comico Pino Campagna, chiamato a rispondere alle “Parole del mulino”. Il simpatico concorrente non viene messo in difficoltà dalla serie di domande e parte col piede giusto estraendo 40.000 euro dal “pidicozzaro”. Il livello di difficoltà aumenta subito dopo, quando la bella “professoressa”, pone un quesito di geometria a Campagna, che si vede, a malincuore, costretto a salutare la compagnia.

Pubblicità

il turno della dolce Simona Samarelli, interprete di diversi pezzi del “Moulin Rouge” nelle sue esperienze teatrali. La categoria riservata a Simona vede Gerry impartire delle “Lezioni di… Can Can” a una ragazza del pubblico. La dimostrazione è evidentemente ben riuscita visto che la Samarelli prosegue senza intoppi e può fare sfoggio della sua fortuna, pescando l’ultimo “pidicozzo” contenente il “Fato Benevolo”. Per 300.000 euro la concorrente deve conoscere la storia di “Tex Willer”, ma la Samarelli non è un’appassionata del fumetto, e spreca quindi la sua opportunità. C’è tempo per un’ultima domanda, introdotta dalla consueta barzelletta di Martufello. La domanda del comico non impegna particolarmente la concorrente che può così effettuare un ultimo tentativo di sorpasso, ma il destino ha in serbo per lei “Lo Iettatore” che pone fine alla partita di Simona. Nel “Gioco del Contrario” gareggia dunque per 195.000 euro Benedicta Boccoli, ma qualche vuoto di memoria di troppo sancisce la sconfitta della concorrente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori