GABRIELLA PESSION/ Chi è lattrice che fa parte della giuria di Notti sul ghiaccio

- La Redazione

Sarà tra i membri della giuria del programma Notti sul ghiaccio 2015 anche lattrice Gabriella Pession che in passato ha anche praticato pattinaggio a livello agonistico

rossella-gabriella-pession
Gabriella Pession è Rossella

Sarà tra i membri della giuria del programma Notti sul ghiaccio 2015 anche lattrice Gabriella Pession. Nata a Daytona Beach, negli Stati Uniti d’America, il 2 novembre del 1977, dopo aver trascorso i primi anni di vita negli States arriva a Milano e qui, oltre a studiare, si dedica al pattinaggio di figura, praticandolo agonisticamente, ma la sua carriera sportiva s’interrompe bruscamente, quando in seguito a un infortunio si frattura il piede sinistro. Dopo il diploma al liceo scientifico, Gabriella inizia a seguire le lezioni universitarie di Filosofia, al contempo lavorando come modella: questa strada la porta alla prima apparizione cinematografica in un film di Leonardo Pieraccioni, Il pesce innamorato (1997), seguita da un’altra parte nella pellicola Amiche davvero, del 1998. La grande occasione le si presenta quando, dopo aver preso casa a Roma, riesce ad ottenere di poter fare un provino addirittura con la regista Lina Wertmuller che, all’epoca, era da molto tempo alla ricerca di un’attrice adatta ad impersonare Carolina D’Asburgo nel suo Ferdinando e Carolina: la Pession riesce ad ottenere la parte.

Da qui in poi, la carriera dell’attrice corre sui tre binari paralleli di teatro, televisione e cinema, e infatti gira l’Italia con spettacoli come La verità, vi prego, sull’amore, del 1998, e Storia d’amore e d’anarchia, nel quale verrà diretta nuovamente da Lina Wertmuller, ma figura anche nel cast di alcune produzioni televisive come La Bibbia: Jesus (1999), Giornalisti (2000) e Ferrari (2003). Per quanto riguarda il grande schermo, dopo essersi fatta dirigere da Franco Giraldi in Voci, del 2000, nel 2004 è nel cast del film L’amore è eterno finché dura, dove veste i panni dell’affascinante Stella. Gli impegni cinematografici proseguono in Italia con L’uomo perfetto (2005), Oggi sposi, Milano Palermo – Il ritorno (2007) e, in Spagna, con Le 13 rose, pluripremiato in patria e in lizza per rappresentare la Spagna ai premi Oscar, e Mejor que nunca.

A regalare all’attrice la notorietà saranno però i suoi ruoli televisivi, come quello di Elisa Deodato in Orgoglio (2004), lavoro a cui seguono altre fiction: Il Capitano 1 e 2, Il grande Torino, ma soprattutto Capri (2005-2007), che le fa vincere anche il premio come migliore attrice di fiction al Roma Fiction Fest. Nel 2009 arriva sul palcoscenico di Sanremo come partner femminile di Paolo Bonolis, ma prende parte anche a Lo Smemorato di Collegno, fiction diretta da Maurizio Zaccaro.

Del 2011 sono invece le sue apparizioni in “Rossella, Dove la trovi una come me?”, “Cesare Mori – Il prefetto di ferro” e, per il cinema, “Ex Amici come prima!”. La Pession ha modo di far apprezzare le sue doti recitative anche in America, dove sbarca per apparire nel telefilm “Wilfred”, interpretato da Eljah Wood, e per entrare nel cast principale di “Crossing Lines” (2012), serie televisiva in onda sulla NBC, di cui attualmente sta girando la seconda stagione. Il set del telefilm si rivela galeotto, perché proprio qui l’attrice conosce il collega irlandese Richard Flood, che diventa il suo compagno nonché padre di Julio, suo figlio, nato a luglio del 2014. Gabriella Pession, che conosce ben cinque lingue, è una grande amante degli animali e perciò si batte al fianco di alcune organizzazioni senza scopo di lucro impegnate nella difesa dei loro diritti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori