GUNNY / Stasera su Rete 4 il film diretto e interpretato da Clint Eastwood, ecco il trailer

- La Redazione

Gunny è un film di genere commedia azione diretto nel 1986 dallo stesso Clint Eastwood: la pellicola verrà trasmessa stasera, 28 febbraio 2015, su Rete 4. Ecco la trama

Foto-Mediaset
Mediaset

GUNNY, TRAILER – Sta per andare in onda su Rete 4 il film Gunny con Clint Eastwood. La pellicola del 1986 racconta la storia del sergente dei marines Tom Highway, soprannominato Gunny. Il sergente ha combattuto in Corea e in Vietnam e quando gli viene affidato un plotone di esploratori scopre con rammarico che i soldati sono immaturi e indisciplinati. A Gunny toccherà l’arduo compito di trasformarli in dei veri marines grazie a una ferrea disciplina. Ecco il trailer del film

Gunny è un film di genere commedia azione diretto nel 1986 dallo stesso Clint Eastwood per un soggetto ed un sceneggiatura curati da James Carabatsos. Il film va in onda stasera, sabato 28 febbraio 2015, su Rete 4. Nella sua versione originale il film ha una durata di due ore e dieci minuti e nel cast sono presenti Boyd Gaines, Moses Gunn, Tom Villard e Bo Svenson. Ecco la trama. Il sergente Tom Highway (Clint Eastwood) conosciuto tra i propri compagni darme e più in generale nel mondo militare americano con il soprannome di Gunny, è un anziano militare che nel corso della propria carriera si è saputo mettere in luce per le brillanti operazioni che ha portato a compimento. Infatti, Gunny è un vero e proprio eroe con tanto di decorazione della guerra in Corea ed un veterano della guerra in Vietnam. Nonostante tutto questo la sua vita e la sua carriera non sono state cosi eccezionali per via di un carattere abbastanza scontroso ed una cronaca indisciplina che lo ha portato spesso e volentieri ad entrare in contrasto con gli ufficiali al di sopra di lui. Gunny ha tentato più volte di essere reinserito nel pieno delle attività ma le sue domande venivano puntualmente stralciate per via di una serie di motivazioni tra cui uno scontro fisico avuto con un ufficiale. Il suo carattere ha messo anche in crisi la propria vita coniugale con una rottura che sembra insanabile con lamata moglie Aggie (Masrha Mason) la quale non ha mai sopportato di lui soprattutto il fatto che fosse continuamente assente per via delle sue tante missioni militari. I problemi in ambito sentimentali e le difficoltà in quello lavorativo, hanno portato Gunny ad abusare nel bere e questo ha avuto come diretta conseguenza di ritrovarsi spesso e volentieri nel bel mezzo di zuffe. In seguito ad uno scontro eccessivo nel quale rimane coinvolto un altro ufficiale dellesercito e nel quale viene appurato come Gunny avesse abbondantemente bevuto portandolo ad uno stato di evidente ubriachezza, non solo viene sospeso dal servizio ma condannato a passare un paio di mesi in carcere al termine dei quali viene di fatto parcheggiato in unaltra base militare in attesa che arrivi il momento di andare in pensione. In questa base militare Gunny ritrova un proprio vecchio amico, il sergente Choozo (Arlen Dean Snyder) nei confronti del quale cè un sincero rapporto di affetto e di profondo rispetto ma allo stesso tempo trova un il maggiore Powers (Everett McGill), che non è per nulla contento del suo arrivo. Infatti, Powers è completamente differente da Gunny e nello specifico è molto attento a rispettare le regole e gli ordini che gli vengono imposti senza fare domande e soprattutto non ha mai avuto una esperienza diretta sul campo di battaglia. Gunny durante il tragitto che lo ha portato alla nuova base si imbatte sul pullman in un ladruncolo di nome Jones (Mario van Peeblees). Jones mette in atto uno dei suoi trucchetti e deruba Gunny che si rende conto della cosa quando ormai è troppo tardi. Il maggiore Powers nel tentativo di mettere in una posizione più defilata possibile Gunny decide di affidargli la peggiore squadra della base. Si tratta di una squadra di esploratori che non sono state per nulla addestrati bene dal precedente sergente e sono tutti gli effetti un branco di lavativi. Purtroppo per loro con larrivo di Gunny si cambia completamente registro. Nella stessa squadra Gunny incontra anche Jones che è un ladro nei confronti del quale il tribunale ha imposto un periodo nellesercito dei marines. Gunny mette subito in atto i suoi metodi di lavoro avendo un impatto devastante sui propri uomini che sembrano sfiduciati ed avviliti per leccessiva severità delluomo. Tuttavia poco alla volta Gunny riesce a motivarli tutti in maniera eccezionali trasformandoli in veri e propri marines, piegando personaggi anche come Jones che sembrano aver cambiato completamente approccio nei confronti della vita. Allo stesso tempo Gunny ritrova la sua ex moglie Aggie con la quale vorrebbe riallacciare un rapporto coniugale ma la donna è spaventata dal fatto che lui sia ancora un militare. Gunny però riuscirà non solo a portare i propri uomini a completare una missione militare estremamente delicata contravvenendo agli ordini di Powers che dimostra di non avere nessuna esperienza reale in questi situazioni, ma anche a riabbracciare la propria compagna perché lascia lesercito e decide di vivere il resto della propria vita insieme a lei. Infine, per sua grande soddisfazione Jones decide di diventare a tutti gli effetti un marines.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori