Solo per amore / Anticipazioni settima e cronaca sesta puntata: Giordano è morto? Pietro scoprirà verità sempre più scottanti…

- La Redazione

Questa sera su Canale 5 andrà in onda la sesta puntata di “Solo per amore”. Vediamo le anticipazioni della fiction con Massimo Poggio, Antonia Liskova e Kaspar Capparoni

solo-per-amore-capparoni-liskova_R439
solo per amore

E mentre il sesto episodio sta per volgere al termine, tra suspense e picchi di romance, ecco qualche succosa anticipazione sulla settima puntata, in onda questo venerdì alle 21:15. Ce la farà Giordano a salvarsi? L’episodio inizierà, infatti, con una folle e disperata corsa contro il tempo di Elena che passerà momenti di trepidazione nella sala di attesa dell’ospedale dove Giordano è ricoverato. Mentre lei sarà distolta dalle preoccupazioni per Giordano, Pietro scoprirà verità sempre più scottanti circa il rapimento di Elena di 20 anni fa. E intanto, sul lato sentimentale cosa succederà? Irene è stata piantata all’altare e Gabriele è deciso a dare una scossa alla sua relazione con Gloria: le chiederà, infatti, di andare a convivere nella dependance di Villa Ferrante, scontrandosi però con il disappunto della nonna Agata. Equilibri sempre più spezzati, e nel frattempo, una sconcertante e imprevedibile verità sta per esplodere.

E mentre Stefano e Arianna si scambiano effusioni, arriva l’attesissimo giorno del matrimonio per Irene e Gabriele. Tutto è pronto tranne il ragazzo che al momento del sì lascia tutti di stucco (tranne Gloria che aveva tutta l’aria di aspettarselo), con queste glaciali parole “Non ci riesco, mi dispiace”. Tutti sono interdetti e si chiedono cosa gli sia passato per la testa, Irene è disperata, si barrica in camera e non vuol vedere nessuno. Intanto, passato il clamore del mancato matrimonio, Elena informa Giordano del patto fatto con Spataro. Lei gli aveva fatto vedere la figlia e l’ex detenuto le aveva promesso di raccontarle tutta la verità. Purtroppo, però, le cose non vanno come previsto. Spataro approfitta della buona fede di Elena e tradendo la sua fiducia fugge spargendo molto sangue attorno a lui. Giordano cercherà invano di fermarlo ma nello scontro avrà la peggio. Gli ultimi febbrili secondi di questo episodio ci lasciano con il commissario esanime, in un lago di sangue, tra le urla disperate di Elena riversa su di lui.

La situazione si fa sempre più intricata in casa Ferrante, loschi inghippi e tanti personaggi a rivendicare le loro verità. Nelle indagini ci sarà un punto di svolta quando Pietro arriverà sulle tracce del detenuto Leonardo Spataro. Con un bigliettino “So chi è il capitano Neri, ti aspetto” Pietro lo comunica ad Elena. I due hanno scoperto che il detenuto Spataro può essere una pedina molto importante nella risoluzione del caso. Conosceva Aldo e 20 anni prima gli aveva consegnato il memoriale. “Fammi abbracciare la mia bambina fuori di qua e io ti dirò tutto quello che vuoi” tuona il detenuto all’avvocatessa Ferrante. Starà bleffando o vuole davvero aiutarla? Lui conosce tutti la verità e sa che il figlio di Elena in realtà è ancora vivo. L’ex generale Fiore informa Giordano dell’evoluzione dei fatti mentre assiste ai preparativi per il matrimonio di Irene. Elena sta cercando di far luce sull’annosa vicenda ed è sempre più vicina alla verità quando Giordano cerca di confortarla dissuadendola dall’ostinata ricerca di informazioni da Spataro. Le regala il collier di tanti anni prima, di quando lei aveva preferito il marito Pietro a lui. La tensione è alta, tutti hanno qualcosa da nascondere e molto da perdere, un’atmosfera tutt’altro che congeniale ai preparativi di un matrimonio sempre più prossimo, ma sempre meno desiderato. “Non dovresti sposarla perché non la ami”? continua a ripetere Gloria a Gabriele che, disperato, alla fine cede alle sue avances.

Continuano gli attriti tra Irene e Gloria, Gabriele è nel mezzo, conteso e ignaro della verità. “Sto per sposarmi con Irene, ma non riesco a dimenticarti” confessa Gabriele, frustrato e confuso, alla conturbante Gloria. Tra le due donne c’è un patto in onore del quale Irene si impegna a non spifferare quello che ha scoperto sul passato di Gloria. Mentre tra Ariana e Stefano sembra stia nascendo del tenero, Giordano prosegue le sue indagini all’ospedale, qui Silvia (la madre di Stefano) rivede in lui (attraverso un flashback) l’uomo che aveva sparato al marito. Delle telecamere nascoste rivelano a Pietro la conversazione tra Elena e Gabriele: l’ex moglie liberava tutto il suo astio verso il marito mentre il fratello le confessava di aver tradito la fidanzata Irene. Stefano conforta la mamma, il padre poliziotto, ucciso a tradimento tanti anni prima, durante il suo incarico da infiltrato nelle maglie della famiglia Ferrante, sarà vendicato. A contraddire la precedente confessione di Gabriele è il momento di tenerezza tra lui e la sua sposa promessa che davanti al focolare si giurano amore eterno.

Giordano, intanto, incontra i rapinatori e dopo un confronto gli sottrae la busta incriminata. Nell’andare via lascia cadere un gioiello, la fede nuziale di Elena, ritrovata poi da Pietro accorso sul posto dello scambio: un uomo della banda dei rapinatori viene ferito. Elena, preoccupata per Arianna, ingaggia Stefano, presente la notte della presunta rapina, come angelo custode della figlia. Ma cosa nasconde il ragazzo dietro quell’aria rassicurante? E mentre iniziamo a nutrire dei sospetti su di lui lo stalliere tira fuori una foto e sussurra guardandola “Riuscirò a vendicarti papà”! L’avvocatessa di casa Ferrante non si dà pace, continua a informarsi e a scavare tra le scartoffie riguardanti il suo rapimento 20 anni prima. Il collega avvocato cerca di manomettere alcuni documenti, tra cui un memoriale del padre, il documento ambito e ricercato da tutti, movente del suo rapimento. Intanto Giordano incontra Fiore e gli consegna la busta contenente anche una cassetta.

Da pochi minuti è iniziata la sesta puntata della fiction “Solo per amore”. E come sempre la famiglia Ferrante, con i suoi intrighi e scheletri nell’armadio, ci terrà compagnia per tutta la serata, tra scottanti verità e insospettabili colpevoli. Li avevamo lasciati con la morte improvvisa di Aldo e con la povera Elena alle prese con gli strascichi di un matrimonio ormai giunto alla fine. Ormai non nutre più alcuna fiducia in Pietro tanto che arriva ad accusarlo della morte del padre e della tragica evoluzione dei fatti. L’episodio parte con Arianna in pericolo, a un passo dalla morte ,in una casa presa d’assalto da uomini incappucciati che a quanto pare erano alla ricerca di qualcosa. La ragazza viene salvata da Stefano. E’ solo una rapina o c’è qualcosa sotto? I “ladri”, intanto, hanno rubato una busta contenente informazioni riservate e legate a Pietro. Giordano cerca di confortare Elena e di metterla in guardia da Pietro, un uomo a suo dire irresponsabile ed egoista.

Oggi, mercoledì 4 febbraio 2015, va in onda un nuovo episodio di “Solo per amore”: si tratta del sesto della fiction targata Endemol. Nel video di anticipazioni rilasciato da Mediaset è chiaro che Elena (Antonia Liskova), la protagonista, è in preda alla confusione più totale. Se inizialmente aveva sospettato di suo marito Pietro (Massimo Poggio), trovando confronto tra le braccia del Dott. Testa (Kaspar Capparoni); ora davvero non sa più distinguere chi le stia dicendo la verità e chi le stia mentendo. L’unica certezza che ha è che vuole andare a fondo della situazione e scoprire che cosa è successo a suo figlio: nella puntata di oggi Pietro la convincerà a far uscire di prigione un criminale che potrebbe essere a conoscenza di alcune informazioni che sono andate perse dopo la morte di Aldo. Nel frattempo, Giordano le confesserà il suo amore. Quali saranno le prossime mosse della donna? Clicca qui per vedere il video promo della sesta puntata di “Solo per amore”

Il marito di Elena tenta di farle capire che non è stato lui a uccidere suo padre e che dietro al rapimento che la donna ha subito anni prima c’era un complotto e dei segreti di Stato. Per farlo le mostra una lettera scritta proprio con la caligrafia del padre e le spiega di essere andato da lui proprio per chiedergli dei chiarimenti. Elena però non vuole credergli: “E se il pericolo di cui parla nella lettera fossi proprio tu?”. Il marito di Elena sembra quasi arrendersi davanti alle parole della donna: “Se non mi credi nemmeno tu tanto vale farmi prendere”. Giordano li sorprende insieme  e, pistola in pano intima a Pietro di mettersi in ginocchio. Con le mani alzate Pietro fa per consegnarsi a Giordano, proprio mentre alle sue spalle arriva sua figlia. Clicca qui per il video

In attesa di scoprire cosa accadrà nella prossima puntata di Solo per amore rivivamo insieme i momenti salienti dell’ultimo episodio andato in onda venerdì scorso su Canale 5. A causa dell’equivoco nato dal terribile scenario a cui ha assistito, Elena accusa suo marito negandogli ogni possibilità di spiegarle che non è stato lui a commettere l’omicidio. Durante il funerale di Aldo, Fiore intima a Giordano di trovare ed eliminare il colpevole per amore di Elena. Giordano sta facendo i conti col rimorso per ciò che ha fatto e teme di perdere Elena, la donna che ama e con cui vorrebbe solo essere felice. A casa di Gloria, Pietro scopre che gli uomini di Fiore si sono introdotti nell’abitazione per rubare il plico di documenti compromettenti inviato dal padre di Elena. Clicca qui per il video

Stasera, mercoledì 4 febbraio 2015, andrà in onda il sesto appuntamento con la fiction targata Endemol, “Solo per amore”. Le anticipazioni rivelano che la vita di Arianna (Laura Adriani) è appesa ad un filo, dal momento che la giovane donna sta per essere ammazzata per ordine di Fiore (Luca Biagini). Fortunatamente, Stefano (Giuseppe Maggio) arriva in tempo per salvarla. Come succede per ogni puntata, anche questa sarà possibile contattare tramite i social network due attori della serie, e si tratterà proprio di Laura Adriani, che interpreta appunto il ruolo di Arianna; e di Giuseppe Maggio, che invece nella fiction è Stefano. Per il live twitting sarà necessario scrivere la domanda che si intende rivolgere ai due artisti su Twitter accompagnandola dall’hashtag #soloperamore. Clicca qui per vedere il tweet dalla pagina ufficiale della trasmissione. Appuntamento a questa sera!

Questa sera, mercoledì 4 febbraio 2015, alle 21.10 su Canale 5 andrà in onda la sesta puntata (di dieci) di “Solo per amore”, la fiction con Massimo Poggio, Antonia Liskova e Kaspar Capparoni. Vediamo le anticipazioni. Arianna (Laura Adriani), figlia di Elena (Antonia Liskova) e Pietro (Massimo Poggio), sta per essere giustiziata dagli uomini di Fiore (Luca Biagini). Stefano (Giuseppe Maggio) riesce a intervenire in tempo e a salvare la ragazza. È tutto pronto per il matrimonio di Gabriele (Simon Grechi) e Irene (Camilla Filippi), ma un imprevisto rovinerà tutto. Pietro (Massimo Poggio) scopre che suo suocero Aldo (Paolo Malco) era in contatto con il detenuto Spataro (Marco Zannoni). L’uomo propone un patto a Elena: dovrà far uscire Spataro dal carcere in modo che possa rivelargli cosa aveva scoperto Aldo. Ma Spataro rovina i piani della coppia: durante un permesso premio, tenta la fuga. Durante l’inseguimento di Spataro e Jasmine (Eliana Miglio), Giordano Testa viene gravemente ferito.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori