L’EREDITA’ / Simone si conferma campione, oggi cosa accadrà? Puntata 8 febbraio 2015

- La Redazione

Cinque nuovi concorrenti per contendere il titolo a Simone, il campione in carica. Si tratta di Emanuela, Giuseppe, Dante, Maria Pia e Fabrizio. Il gioco inizia con “gli abbinamenti” 

frizzi_R439
l'eredità

Cinque nuovi concorrenti per contendere il titolo a Simone, il campione in carica. Si tratta di Emanuela, Giuseppe, Dante, Maria Pia e Fabrizio. Il gioco inizia con “gli abbinamenti” che consentono ai partecipanti di raddoppiare il proprio montepremi personale. Si parte con Emanuela, dalla provincia di Padova, a cui capita l’abbinamento attore/cantante ma che non riesce nell’impresa perchè termina il tempo proprio sull’ultima domanda. Giuseppe da Nepi non va oltre l’ottava domanda sulle “frasi famose da terminare”, mentre Dante da Foggia si ferma a tre domande dal traguardo sul tema Città/Regioni. Maria Pia da Crotone non va oltre la metà degli abbinamenti, a lei era toccato abbinare i numeri uno o due all’elenco delle parti del corpo umano sottopostole da Frizzi. Fabrizio di Imperia si ferma a tre quarti sulle ricette tipiche Nord/Sud, mentre Simone si blocca sul tema Modo/Tempo dei verbi. Senza che nessuno sia riuscito a raddoppiare si passa al gioco del “Vero o Falso”. Dopo alcune domande è Dante che si ritrova a commettere il fatidico secondo errore e a dover dunque puntare il dito contro un avversario. Sceglie Emanuela, che ferma il cubo sulla lettera R e riesce a dare tutte le risposte esatte salvandosi dall’eliminazione. Dante abbandona la gara. Il gioco successivo è “Gli anni”, dove a cadere in due errori è Giuseppe che punta il dito contro Fabrizio. Per lui esce la lettera B e, a differenza di Emanuela, non riesce a rispondere correttamente, con conseguente eliminazione. Arriva il momento della scossa, dove si parla di hobbies. Per non prendere la scossa bisogna evitare di indovinare il passatempo preferito dell’attrice Susan Sarandon. Le possibilità sono: suonare la chitarra, lanciare coltelli, mangiare fuoco, giocare a ping pong, ballare danze country, praticare nuoto sincronizzato, pilotare aerei, risolvere il cubo di Rubik o la scherma. I concorrenti rimasti sono bravi a evitare la scossa fino a quando rimangono solo due opzioni, pilotare aerei o giocare a ping pong. A tentare la sorte spetta a Maria Pia che scegliendo il ping pong indovina il passatempo di Susan Sarandon e le tocca la scossa. Punta il dito su Emanuela ed esce la lettera L. Stavolta la pur brava concorrente non riesce nel tentativo di salvarsi, cade infatti sullo sport nazionale canadese, il lacrosse. Rimangono quindi in gara solo tre concorrenti, Giuseppe, Maria Pia e Simone che si sfidano ne “Il bivio”. di nuovo Giuseppe a compiere il secondo errore e stavolta punta il dito su Simone che ferma il cubo sulla R e poi riesce a dare tutte le definizioni corrette eliminando Giuseppe. Per l’assegnazione del titolo si sfidano dunque al “Duello Finale” Simone e Maria Pia. Spetta a Simone la risposta decisiva all’ultima domanda dove rimangono solo due opzioni. Il ragazzo riesce a indovinare confermandosi campione e passando alla “Ghigliottina”, il gioco finale. I due errori nella scelta delle parole finali riducono il montepremi da 130.000 a 32.500 euro. Il campione non riesce però a trovare la parola che lega tutte le altre per aggiudicarselo.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori