AVANTI UN ALTRO/ Ascolti al 16,51% di share per l’apparizione di Belen Rodriguez. Oggi, 9 febbraio 2015

- La Redazione

Oggi, lunedì 9 febbraio, alle 18.50 su Canale 5 va in onda una nuova puntata di Avanti un altro, il game show condotto da Gerry Scotti. Ecco cosa è successo ieri

avanti-un-altro-logo
Avanti un altro

Oggi, lunedì 9 febbraio, alle 18.50 su Canale 5 va in onda una nuova puntata di Avanti un altro, il game show condotto da Gerry Scotti. In attesa dell’appuntamento odierno, rivediamo quanto successo nella puntata domenicale che ha registrato nel segmento Avanti il primo! 3.205.000 telespettatori pari al 14,73% di share, e nel game 3.974.000 spettatori pari al 16,51%. La puntata è dedicata al mito del “Gladiatore” e i primi due concorrenti sono entrambe facce conosciute al grande pubblico: Tosca D’Aquino e Fabio Troiano. I 2 saranno presto protagonisti nelle sale cinematografiche, ma oggi vengono interrogati sulla particolare categoria: “Al mio segnale, scatenate l’Inferno!”. I due rispondono correttamente a tutti i quesiti, e la mano di Tosca estrae un “pidicozzo” da 20.000 euro Dopo una danza organizzata da Gerry tra due esponenti del pubblico nelle vesti dei Blues Brothers, si prosegue con le domande, questa volta inerenti “un giorno al Colosseo”! Anche in questo caso i due attori si dimostrano preparatissimi e Fabio Troiano pesca dal “pidicozzaro” una vincita pari a 40.000 euro. A quota 60.000 euro. la coppia di concorrenti decide di fermarsi, e viene sostituita da Braian, domatore del Circo Medrano. Per il nuovo concorrente fa la sua comparsa uno spettacolo di bellezza: l’acclamatissima Belen Rodriguez! La domanda riguarda la regione di nascita della mamma dell’argentina: Braian risponde Liguria e azzecca l’opzione esatta! Il “pidicozzo” estratto da Braian equivale a 20.000 euro, ma il concorrente non si accontenta, decide di ripescare, e affida a Belen l’estrazione, che si dimostra leggermente più fortunata tirando fuori dal “pidicozzaro” 25.000 euro. Belen si trasforma per l’occasione in conduttrice, e formula le domande della categoria “Il Gladiatore nella storia” al bravo domatore di belve feroci, che non si lascia distrarre dalla bellezza disarmante della sua interlocutrice. Braian estrae quindi un “pidicozzo” da 50.000 euro e supera la cifra raggiunta da Troiano e da Tosca D’Aquino, toccando quota 75.000 euro. e accomodandosi nella postazione del campione.

Il nuovo concorrente è Alessio, vincitore in Umbria della “corsa delle bighe”! Ad entrare in studio è il “Talent Man”, che non riesce a fermare la corsa del concorrente, che al primo colpo pesca 50.000 euro! Tocca adesso alla “Ciociara” fare il suo ingresso nella puntata e chiedere, nel classico dialetto stretto, in quale regione si trovi Battipaglia! Alessio non sbaglia ed estrae un “pidicozzo” che regala un colpo di scena alla puntata:”La Pariglia”! Chi avrà i riflessi più pronti tra Alessio e Braian avrà grandi probabilità di accomodarsi davanti a Gerry per il gioco finale. La domanda posta dal conduttore riguarda la Valle dei Templi: Gerry vuole conoscere la provincia in cui questo famoso sito archeologico è situato, ma è Braian, campione in carica, a bruciare sul tempo Alessio e a rispondere Agrigento confermandosi leader della puntata! C’è tempo ancora per un’altra concorrente, Ylenia, dea della prosperità, autodefinitasi “Poppea”! Per la bella concorrente c’è da fare i conti con uno scatenato “Alieno”, impegnato, con una pronuncia come sempre incomprensibile, a formulare il suo quesito. Peccato che Poppea fornisca la risposta errata e debba abbandonare lo studio! Tocca dunque a Braian, domatore di tigri e leoni sedersi dinanzi a Gerry con l’obiettivo di portare a casa il ricco di montepremi da 175.000 euro! Nel “gioco del contrario” il concorrente inciampa più volte nelle domande iniziali, e impiega qualche secondo di troppo prima di organizzare le sue risposte. Con il passare delle domande, Braian sembra prima prendere il ritmo, poi andare definitivamente in tilt, fermandosi a quasi metà percorso.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori