VALENTINA LODOVINI/ Chi è l’attrice protagonista del film Ma che bella sorpresa ospite a Le Invasioni Barbariche. Il suo selfie allo Juventus Stadium

- La Redazione

Stasera a Le invasioni Barbariche ci sarà ospite lattrice Valentina Lodovini, che torna al cinema nel film “Ma che bella sorpresa”, al fianco di Frank Matano e Claudio Bisio

Lodovini_ValentinaR439
Valentina Lodovini

Questa sera Valentina Lodovini sarà ospite di Daria Bignardi nella puntata di stasera de Le Invasioni Barbariche. L’attrice ama molto tenersi in contatto con i suoi fans attraverso la sua pagina Facebook e qualche giorno fa ha voluto condividere con loro una delle sue grandi passioni, quella per la Juventus. Sul suo profilo la Lodovini ha infatti pubblicato un selfie scattato poco dopo la fine del match di Champions League tra Juventus e Borussia Dortmund con la didascalia “game over”. Molti i fans che hanno voluto lasciare un commento alla foto: “Grande Vale, le più belle son sempre juventine!”, “Seduto davanti a te allo Stadium: la tua caldissima telecronaca della partita è stata uno spettacolo nello spettacolo, grande!”, “Fantastica . dovevi essere tu la madrina di Juventus channel”. Clicca qui per vedere la foto

Stasera a Le invasioni Barbariche ci sarà ospite lattrice Valentina Lodovini. Nata a Umbertide nel 1979, consegue la maturità scientifica nel 1997 e successivamente riesce a conseguire diversi diplomi nel campo della recitazione. Il debutto di Valentina nel mondo dello spettacolo, e in particolar modo del teatro, avviene nel biennio 1999/2000, partecipando a degli spettacoli diretti da Enzo Aronica. Dopo aver partecipato anche a un videoclip musicale dei Tiromancino, l’attrice debutta in una serie televisiva: il suo ruolo è quello di semplice poliziotto, ma la sua interpretazione, seppur in un ruolo marginale, le permette di essere notata agli occhi di tantissimi altri registi. Da quel momento in poi infatti, Valentina Lodovini partecipa a tante altre serie realizzate per la televisione, e tra di esse spiccano 48 Ore e Incantesimo. Il suo debutto sul grande schermo avviene per la precisione nel 2004, quando Michele Placido la sceglie per interpretare un ruolo secondario nel film Ovunque sei, che racconta la storia di alcuni medici la cui vita è completamente sconvolta da un incidente stradale.

Dopo questa esperienza, Valentina viene presa sempre di più in considerazione, tanto che Paolo Sorrentino decide di sceglierla come protagonista secondaria del film L’amico di famiglia: Valentina interpreterà il ruolo di una ragazza vittima dell’usura, che si ritrova in una situazione tutt’altro che facile da vivere. Gli anni passano, così come i tanti ruoli interpretati da Valentina, e anche la sua fama diviene sempre più grande, tanto che il suo primissimo ruolo da protagonista lo ricopre nel 2007, quando viene scelta per vestire i panni di Mara, una ragazza protagonista del film La giusta distanza. Questo nuovo ruolo la consacra definitivamente nel mondo della recitazione e del cinema, e l’anno successivo, ovvero nel 2008, ottiene una nomination per il David di Donatello come miglior attrice protagonista.

Grazie a questo suo nuovo successo, l’attrice dunque partecipa a tantissimi altri programmi: Rai e Mediaset la ingaggiano per farle ricoprire il ruolo di ospite speciale dei vari programmi, anche se comunque la ragazza preferisce rimanere attrice. Altri successi verranno ottenuti da Valentina grazie ai ruoli nei film Benvenuti al Nord e Benvenuti al Sud, che le hanno permesso di inserirsi ancor di più come stella del cinema italiano.

Nel 2014i Valentina è riuscita a prendere parte a ben tre film, ovvero “Una donna per amica”, recitando assieme a Fabio De Luigi, “Tre Tocchi”, seppur sia ancora una volta protagonista secondaria, ed infine partecipa al film “Buoni a Nulla”. La prossima settimana uscirà al cinema il film in cui recita al fianco di Frank Matano e Claudio Bisio dal titolo “Ma che bella sorpresa”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori