The Patriot/ Stasera su Rete 4 il film con Steven Seagal

- La Redazione

Il film del 1998 con Steven Seagal in onda su Rete 4. La pellicola, di genere thriller, è diretta da Dean Semler, ed è tratta dal romanzo “The Last Canadian” di William Heine.

05_FOOD_semi
immagine da cambiare

The Patriot trama The Patriot è un film dazione, con Steven Seagal, prodotto negli Stati Uniti nel 1998 e tratto dal romanzo di fantascienza “The Last Canadian” (1974), dellautore canadese William Heine. Il regista del film è laustraliano Dean Semler, noto anche per aver vinto il Premio Oscar per la migliore fotografia nel famoso film Balla coi Lupi (1991). La sceneggiatura di The Patriot è affidata a M. Sussman e John Kingswell, mentre la fotografia porta la firma di Stephen F. Windon, il montaggio quella di Derek Brechin e le musiche sono opera di Stephen Edwards. La durata della pellicola è di 91 minuti ed è stata distribuita da Buena Vista Home Entertainment, mentre in Italia da Medusa. La trama di The Patriot vede coinvolto un gruppo miliziano di ispirazione nazista che, in linea con la sua ideologia, contamina con un virus orribile la cittadina di Ennis, situata nella regione del Montana, causando sin da subito morti tra la popolazione. I miliziani al momento della contaminazione erano convinti di possedere l’antidoto, ma ben presto si rendono conto che quest’ultimo non funziona e quindi ben presto ad Ennis arriva il caos e la disperazione. Proprio in quella zona opera un ex immunologo, il dott. Wesley McLaren (Steven Seagal), che prima lavorava per le forze armate. Ora, in seguito alla morte della moglie, vive da solo con la figlia di otto anni, Holly (Camilla Belle). Ad ostacolare il dott. Wesley Mc Laren è Floyd Chilsom (Gailard Sartain), un capo dellunità miliziana locale, che attribuisce all’azione del governo la colpa di aver diffuso il virus mortalenella cittadina. Dopo una lunga discussione tra i due protagonisti, Floyd sostiene che i militari della milizia siano gli unici capaci di riportare la stabilità e la normalità nella cittadina e di riuscire a debellare il virus. Wesley rivela di essere riuscito a trovare, nel suo laboratorio, lantidoto contro lepidemia e fugge con la figlia Holly. Durante la fuga il dott. Wesley si sente male e ha le convulsioni. La piccola Holly, allora si dirige verso il fiume e raccoglie dei fiori rossi e bianchi, nei quali dovrebbe essere presente lantidoto per il virus, scoperto casualmente dal padre. La bambina prepara linfuso curativo e lo fa bere a Wesley, il quale si riprende e riesce così a comunicare tramite radio la composizione dellantidoto ai militari. Lex immunologo e la figlia ritornano a casa, insieme alla dottoressa indiana grazie alla quale era stato possibile scoprire la ricetta della cura, Ann White Cloud (Whitney Yellow Robe), e a suo nonno. Il film, a lieto fine, si conclude con un abbraccio tra Wesley e Ann sotto fiori rossi e bianchi che cadono dal cielo come fiocchi di neve.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori