SANDRO GIACOBBE/ Video, il cantautore ospite a Domenica Live insieme al figlio: ecco come ho sconfitto il tumore

- La Redazione

Sandro Giacobbe torna in televisione per raccontare la sua storia e la battaglia vinta contro un tumore alla prostata. Il cantautore genovese era ospite di Barbara D’Urso a Domenica Live

giacobbe_domenica_live_r439
Sandro Giacobbe a Domenica Live

Pochi minuti dopo lingresso di Sandro Giacobbe nello studio di Domenica Live, Barbara DUrso ha annunciato la presenza di un altro ospite: è infatti arrivato il figlio trentunenne del cantautore genovese che ha da poco sconfitto una grave malattia e che è tornato in televisione per raccontare la sua esperienza a lieto fine. Anche il figlio Alessandro è stato colpito a soli tredici anni da un tumore alladdome, anche questo fortunatamente risolto: “Un papà non dovrebbe mai sentire che suo figlio ha un tumore ed è in pericolo di vita”, ha detto Giacobbe raccontando quegli anni ovviamente difficilissimi per il figlio e per tutta la famiglia. “La cosa sembrava risolta ma tre anni dopo c’è stata una recidiva e ho dovuto fare una scelta difficilissima: ho deciso di farlo operare e oggi è sanissimo”. 

Sandro Giacobbe torna in televisione per raccontare la sua storia e la battaglia vinta contro un tumore alla prostata. Il cantautore genovese, che ha pubblicato questanno il nuovo singolo “Ali per volare” realizzato insieme alla sua compagna Marina Peroni, è stato ospite di Barbara DUrso nella trasmissione Domenica Live su Canale 5. “La vita mi ha dato tante cose belle, ma le ho ripagate tutte, anche con gli interessi”, ha detto Giacobbe parlando della malattia diagnosticata verso le fine del 2014 e finalmente sconfitta. In studio con lui era presente anche la compagna Marina, alla quale proprio il sessantatreenne ha scritto un messaggio prima di sottoporsi allintervento chirurgico che gli ha salvato la vita: “Non so cosa e come cambierà la mia vita da domani e se sarò come sono stato fino ad adesso, sono passati cinque anni di amore, un amore grande e sincero e spero tanto di regalartene altri 25, ti amo amore mio”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori