KEKKO SILVESTRE/ Chi è il cantante dei Modà, quarto giudice ad Amici. L’esibizione con Valentina, foto (puntata 25 aprile 2015)

- La Redazione

Quarto giudice speciale della puntata di Amici, talent show di Canale 5, in onda stasera, sarà Francesco Silvestre, detto Kekko, noto cantante dei Modà e autore di molte canzoni

silvestre_moda_nuova_r439
(InfoPhoto)

Kekko Silvestre dei Modà sarà il giudice speciale della puntata di Amici 2015 in onda questa sera su Canale 5. Durante la puntata i Modà si esibiranno e Kekko canterà insieme a Valentina della squadra Bianca il brano “Come in un film”. Sul profilo Facebook di Kekko troviamo uno screenshot dell’esibizione: clicca qui per vederlo. La foto è piaciuta molto ai fans di Kekko, che l’hanno premiata con oltre 480 “mi piace” e 57 condivisioni.

Tra i giudici della puntata in onda questa sera su Canale 5 della quattordicesima edizione di Amici, entrato nella fase serale, c’è anche Francesco Silvestre, detto Kekko. Nato a Milano, il 17 febbraio del 1978, Kekko Silvestre è noto in particolare per essere il frontman dei Modà, gruppo per il quale compone anche i testi. Dopo la nascita avvenuta nel capoluogo lombardo, ha passato la propria infanzia a Cassina de’ Pecchi, dove ha presto iniziato a interessarsi alla musica. Ha infatti cominciato a studiare pianoforte ad appena cinque anni per poi terminare i suoi studi di musica classica a tredici. Già in precedenza, però, aveva mostrato grande interesse per la scrittura e l’arrangiamento delle canzoni.

Nel 2002 ha fondato i Modà, il gruppo con il quale è arrivato alla fama e ha pubblicato in tutto cinque lavori in studio e varie raccolte. Tre anni dopo la band ha partecipato a Sanremo Giovani, dove ha suonato il brano Riesci a innamorarmi. Una partecipazione ripetuta sei anni più tardi, stavolta a Sanremo Artisti, quando il gruppo si è classificato secondo in coppia con Emma, grazie al brano Arriverà. Il 2013 ha quindi visto i Modà partecipare alla categoria principale con i brani Come l’acqua dentro il mare e Se si potesse non morire, tratti da Gioia, quinto album della band. Alla fine di quella edizione, i Modà si sono classificati al terzo posto della classifica generale, a testimonianza di una crescente popolarità. All’attività con il gruppo da lui fondato, Kekko Silvestre ha poi affiancato la passione per la scrittura di brani a favore di altri artisti, tra i quali Annalisa, Alessandra Amoroso, Bianca Atzei, Virginio, Loredana Errore e appunto Emma. Proprio all’attuale capofila di una delle due squadre di Amici ha infatti affidato il brano Non è l’inferno, trionfatore dell’edizione 2012 della prestigiosa kermesse canora ligure.

Nel 2012 ha anche avuto modo di pubblicare una sua autobiografia, in cui non ha soltanto parlato diffusamente dei dieci anni di vita dei Modà, ma anche dei suoi complessi rapporti con Emma e coi Negramaro. Tra le tante collaborazioni da lui intessute nel corso degli ultimi anni, vanno ricordate anche quella coi Tazenda, con cui ha duettato in Il respiro del silenzio e con Jarabedepalo, con cui ha cantato in Oggi non sono io. Dal 2014 ha inoltre iniziato una proficua carriera nella veste di produttore discografico. In questa veste ha prodotto insieme a Diego Calvetti e Enrico Palmosi artisti come i Dear Jack e Annalisa. L’ultima edizione del Festival di Sanremo lo ha visto addirittura partecipare con tre brani, che sono stati affidati rispettivamente a Bianca Atzei (Il solo al mondo), Annalisa (Una finestra tra le stelle) e Anna Tatangelo (Libera).

Nonostante sia nato a Milano, Kekko Silvestre non ha mai nascosto le sue origini meridionali. Il padre è di Napoli, mentre la madre è originaria della Calabria. Proprio dal padre ha qundi ereditato una grande passione per la squadra di calcio del Napoli, di cui segue praticamente ogni gara dove sia possibile. Per quanto riguarda la sua vita privata, è fidanzato da ben tredici anni con Laura, un rapporto allietato nel 2011 dall’arrivo di una bimba che è stata chiamata Gioia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori