STRISCIA LA NOTIZIA/ Valerio Staffelli consegna il Tapiro d’Oro al giornalista Marco Foroni. Puntata 14 maggio 2015

- La Redazione

Stasera torna lappuntamento con Ficarra e Picone che conducono Striscia la notizia, come sempre in onda su Canale 5. Ecco il riassunto della puntata andata in onda ieri. 

ficarra_picone_striscia_r400
Ficarra e Picone - Striscia la notizia

Sarà Marco Foroni a ricevere questa sera il Tapiro dOro nella nuova puntata di Striscia la Notizia. Il giornalista di Sport Mediaset è stato raggiunto a Milano da Valerio Staffelli che gli ha consegnato la statuetta del tg satirico per il “vaffa” che ieri sera si è sentito durante il post partita di Real Madrid-Juventus. Foroni si è scusato stamattina su Twitter parlando di un “errore tecnico”, ma qualcuno ha ipotizzato che fosse rivolto ad Arrigo Sacchi per aver tenuto troppo la parola. “Cè stato un piccolo disguido tecnico che mi ha mandato un po sulla cattiva strada ha detto il giornalista a Staffelli ricevendo il Tapiro dOro – Il mio era un gesto di disappunto, un moto di sconforto. Perché noi abbiamo un auricolare ci si parla e bisogna fare le cose in un certo modo”. Riguardo Arrigo Sacchi, invece, “è stato meraviglioso. Abbiamo vissuto la trasferta come compagni di classe in gita. Ho anche una foto di lui col gelato. Speriamo che anche la finale di Berlino vada bene saremo lì per celebrare il trionfo di una squadra italiana, finalmente”.

Stasera torna lappuntamento con Ficarra e Picone che conducono Striscia la notizia, come sempre in onda su Canale 5. In attesa di scoprire di cosa si parlerà oggi, vediamo che anche la versione ridotta andata in scena ieri sera ha ottenuto ottimi ascolti: “Striscina la Notizina”, più breve per lasciare spazio alla sfida di Champions League tra Real Madrid e Juventus, è stata seguita da 5.245.000 telespettatori per uno share del 22.41%. Sono stati trasmessin appena due servizi: si parte con Sergio Friscia che ha impersonato il leader del Movimento 5 Stelle Beppe Grillo. Il bravo artista ferma una passante per strada e, dopo avergli spiegato di provenire dalla marcia di Assisi in favore del reddito di cittadinanza, le chiede in prestito il cappello per attutire il sole caldo che ha già preso in abbondanza, infatti si mostra tutto sudato. Ha percorso trenta chilometri a piedi, è esausto. La donna glielo dona  e dopo averglielo indossato le dice che è fantastico. Ma sotto le mentite spoglie dell’ex comico e leader politico genovese scorre il sangue caldo della Sicilia nelle vene di Friscia/Grillo e prendendo l’occasione al volo prende sotto braccio la signora e la invita ad andare a fare una passeggiata insieme, fino a Marina di Bibbona, tanto ha il cappello che lo protegge. Poi racconta ad altri due passanti delle cimici che gli hanno messo nella sua residenza di marina di Bibbona. Così adesso oltre ai pidocchi di Casaleggio dovrà sopportare anche le cimici. Ad un’altra signora che passeggia con dei fiori in mano chiede di aiutarlo a dire appunto una cosa con i fiori, così urla a squarciagola un bel vaffa…accanto ai fiori. Ad un signore che ricorda vagamente il suo socio politico Casaleggio, ma con i capelli lisci, gli si affianca e gli chiede il perché di questa nuova acconciatura. La passeggiata continua con altri incontri con degli ignari passanti e termina con un cagnolino tra le sue braccia che lo lecca affettuosamente ed al quale chiede se può liberargli la pagina Facebook che è invasa di gattini. Quindi si passa alla rubrica “Striscia lo striscione” con l’inviato Cristiano Militello che domanda ad un signore se è locale, ma questo risponde di non avere nessun locale. Allegri, l’allenatore Juventino intervistato pochi minuti prima della partita riferisce che la semifinale di “Cemps” è la partita più importante al momento. Un video mostra il goal del Genoa durante l’incontro con il Torino. L’arbitro però lo annulla ma il Presidente Preziosi non si accorge di nulla e continua ad esultare dal suo posto d’onore.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori