Chi è Andrea / Il finalista tredicenne che arriva da Roma, aspirante vincitore di Junior Masterchef Italia 2

Junior Masterchef Italia 2, chi è Andrea: tra i finalisti di questa seconda edizione del talent show culinario di Sky dedicato ai più piccoli c’è anche Andrea, tredicenne romano

10.06.2015 - La Redazione
andrea_junior_masterchef
Andrea

Dopo essere entrato a far parte dei concorrenti di Junior Masterchef 2015, Andrea è riuscito a superare tutte le prove necessarie per arrivare alla tanto agognata finalissima di stasera. Nella puntata di settimana scorsa Andrea è stato, insieme a Sofia e Nicolò, il migliore nel pressure test che consisteva nello stupire i giudici con dei piatti salati che sembrassero dolci.

Andrea ha tredici anni e vive a Roma, dove frequenta la terza media. Nel tempo libero ama praticare il tennis. Fin da piccolo il bambino ha scoperto di avere una passione per la cucina: Andrea cucinava infatti con la madre e giorno dopo giorno ha deciso di trasformare tale passione nel suo sogno. Il suo primo ricordo riguardante la cucina risale addirittura a quando aveva solo tre anni e “frullava” con la mamma per preparare il ciambellone. A tredici anni, Andrea ha deciso di provare a diventare chef: dopo aver guardato tutte le edizioni di Masterchef, il ragazzino ha infatti deciso di passare dalla’altra parte dello schermo e fare i provini per divenire uno dei concorrenti. Per Andrea la cucina è un po’ come la magia: “Ha il potere di portarti in un altro mondo, ti puoi sbizzarrire con gli ingredienti creando piatti unici”. I “cavalli di battaglia” culinari di Andrea sono i profiterole e il filetto di manzo con riduzioni di miele, salsa di soia e arancio. Andrea non ha un solo idolo in cucina: “I miei tre chef preferiti sono Gordon Ramsey, Bruno Barbieri ed Heinz Beck”. L’ingrediente che Andrea ama utilizzare di più è lo zenzero: “E’ fresco, piccante e si può abbinare con molte cose”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori